Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2009-08-30 - UMBRIA - S. ERACLIO DI FOLIGNO (PG)
8 MEMORIAL GIANCARLO E CLAUDIO CEPPI di Km. 72 alla media di 36 Km/h

8  MEMORIAL GIANCARLO E CLAUDIO CEPPI - S. ERACLIO DI FOLIGNO

SANT'ERACLIO DI FOLIGNO (Perugia) - L'allievo Valerio Conti della Guazzolini-Coratti doma la salita di Cancellara e si aggiudica cosi' l'8 "Memorial Giancarlo e Claudio Ceppi", organizzato a Sant'Eraclio di Foligno dal locale Circolo ricreativo e dall'Us Bovara. Tutto accade nei tre chilometri finali dell'ascesa. Il primo ad attaccare le rampe di Cancellara e' Simone Piccinni della Sezze Ortopedia Salati, rimasto da solo al comando al chilometro 63. Dietro di lui ci sono Mattia Lupini della Gubbio Ciclismo Mocaiana e poi altri dieci inseguitori: Alessandro Berlati della Pol. Fiumicinese Fait Adriatica, Abdyl Luzi e Amedeo Lorenzini della Recanati Marinelli Cantarini, Marco Frezza e Mauro Zangrilli dell'Anagni Cicli Nereggi, Gennaro Rennella dell'Imperiale Grumese, Michele Cardinali della Rinascita, Riccardo Luzi dell'Us Bovara, Luca Cagnoli dell'Uc Petrignano e Lorenzo Marinozzi de La Montagnola. Alle loro spalle viaggia il gruppo compatto, al cui interno c'e' Conti.

Sulla salita esplode la corsa: Cagnoli e Marinozzi cadono, Lupini viene ripreso, tanti corridori cedono. In testa sembra resistere Piccinni, ma ecco che viene fuori Conti. Il corridore della Guazzolini recupera posizione su posizione e prima del gpm, posto a 400 metri dall'arrivo, salta Piccinni e si invola solitario al traguardo. Per lui e' il decimo successo stagionale, colto nonostante un polso dolorante, conseguenza di un infortunio avuto una decina di giorni fa. "Dedico la vittoria - dice Conti - al ds Mauro Lenti, alla mia famiglia e allo zio Noe', che non e' potuto venire alla corsa. Ora punto a fare bene alla "Dino Diddi" e alla "Coppa d'Oro" ".

Questo l'emozionante epilogo del "Ceppi" (72 chilometri in totale), che ha visto al via 108 corridori. La prima fiammata la regala attorno al chilometro 3,5 Michele Luca Bellapadrona dell'Us Bovara, che fa forcing in testa al gruppo e provoca una frattura nel plotone, che viene subito ricomposta. Al chilometro 9 prova ad uscire Riccardo Luzi dell'Us Bovara, che si avvantaggia leggermente, ma la sua azione termina dopo poco piu' di 500 metri. Subito evade Riccardo Procacci degli Amici del Pedale Gubbio, che guadagna una manciata di secondi. Ma il gruppo in breve lo riassorbe. Attorno al chilometro 12 parte Marco Frezza dell'Anagni Cicli Nereggi, che in poche pedalate guadagna 13". Dal plotone alcuni atleti escono al suo inseguimento e attorno al chilometro 15 in testa sono in sei: Frezza, Alessandro Carloni della Pol. Fiumicinese Fait Adriatica, Nicola Paolucci del Club Corridonia, Gianmarco Cenci della Recanati Marinelli Cantarini, Lorenzo Marinozzi de La Montagnola e Kevin Strappa della Rapagnanese. Attorno al chilometro 18 il gruppo riprende i fuggitivi.

Le scaramucce in testa al plotone continuano e attorno al chilometro 23 sulla spinta di Glauco Castellani della Pol. Fiumicinese Fait Adriatica e Abdyl Luzi della Recanati Marinelli Cantarini in testa si forma un drappello di sette uomini composto, oltre che da Luzi e Castellani, da Roberto Quinzi della Villa Sant'Antonio, Nicola Bariletti dell'Uc Petrignano, Vittorio Scognamiglio della Picardi C. Sorrentina, Marco Frezza dell'Anagni Cicli Nereggi e Davide Santirocco del Pedale Rossoblu. Attorno al chilometro 27 al loro inseguimento si porta Filippo Renzetti dell'Uc Citta' di Castello, che viaggia con 20" di ritardo, mentre il gruppo e' a 55". Al chilometro 34 dai fuggitivi si stacca Santirocco, che viene ripreso da Renzetti. Il corridore tifernate resta poi da solo a inseguire i battistrada, su cui rientra al chilometro 37,500. Al chilometro 39 rientra anche Emanuele Caiola della Sezze Ortopedia Salati, ma al chilometro 40 il gruppo torna compatto.

Subito dopo vanno in fuga Marco Cardarelli dell'Uc Foligno, Abdyl Luzi della Recanati Marinelli Cantarini e Francesco Ercolani della Rapagnanese. Al loro inseguimento si porta Michele Luca Bellapadrona dell'Us Bovara. Al chilometro 45,500 Ercolani si ferma per crampi allo stomaco. I due rimasti in testa vengono ripresi da Bellapadrona, ma al chilometro 50,500 il gruppo torna compatto. Subito se ne va Omar Piergentili della Rinascita, al cui inseguimento si porta Luca Morlino della Pol. Fiumicinese Fait Adriatica. In testa si forma una coppia, che guadagna secondi. Attorno al chilometro 55,500 all'inseguimento dei due si portano Alessandro Andreozzi della Guazzolini Coratti, Nicola Paolucci del Club Corridonia, Simone Cardinali dell'Anagni Cicli Nereggi, Domenico Iennaco della Picardi C. Sorrentina e Lorenzo Brignoccolo della Recanati Marinelli Cantarini. Il gruppo riassorbe i cinque inseguitori attorno al chilometro 57,500 e poco dopo riprende anche i due battistrada.

Al chilometro 61,500 se ne vanno Simone Piccinni della Sezze Ortopedia Salati e Federico Pollini della Pol. Fiumicinese Fait Adriatica, inseguiti da Mattia Lupini della Gubbio Ciclismo Mocaiana. Dietro di lui pedala la coppia composta da Michele Cardinali della Rinascita e da Abdyl Luzi della Recanati Marinelli Cantarini. Al chilometro 63 Pollini cede e Piccinni resta solo al comando, sempre inseguito da Lupini. Alle spalle di quest'ultimo si forma un drappello di dieci inseguitori: Michele Cardinali della Rinascita, Abdyl Luzi e Amedeo Lorenzini della Recanati Marinelli Cantarini, Gennaro Rennella dell'Imperiale Grumese, Marco Frezza e Mauro Zangrilli dell'Anagni Cicli Nereggi, Alessandro Berlati della Pol. Fiumicinese Fait Adriatica, Riccardo Luzi dell'Us Bovara, Luca Cagnoli dell'Uc Petrignano e Lorenzo Marinozzi de La Montagnola. Alle loro spalle il gruppo viaggia compatto. I corridori pedalano verso Cancellara. Il resto storia gia' raccontata.

Il via ufficiale stato dal presidente del Comitato regionale Fci Carlo Roscini e da un rappresentante della famiglia Ceppi.
ORDINE DI ARRIVO:
1 CONTI VALERIO  (GUAZZOLINI CORATTI)
2 CESARETTI TOMMASO  (A.S.D. NESTOR SEA MARSCIANO)
3 CARDINALI MICHELE  (S.C.RINASCITA)
4 PICCINNI SIMONE  (S.C.D. SEZZE - ORTOPEDIA SALATI)
5 LORENZINI AMEDEO  (A.C. RECANATI MARINELLI CANTARINI)
6 ANDREOZZI ALESSANDRO  (GUAZZOLINI CORATTI)
7 ZENNARO MATTIA  (POL. FIUMICINESE FA.I.T.ADRIATICA)
8 DONATACCIO GENNARO  (ASD EURO 90 MOLISE FREE BIKE)
9 LENTI ADRIANO  (GUAZZOLINI CORATTI)
10 TASCHIN LUCA  (GUAZZOLINI CORATTI)

Il podio


Andrea Passeri

© 2009 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati