Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2009-01-09 - TOSCANA - cintolese (PT)
SU SICUREZZA E CICLODROMI TUTTI DACCORDO, UN PO' MENO SU COME RAGGIUNERE L'OBIETTIVO

Su sicurezza e ciclodromi tutti daccordo, un po' meno su come raggiunere l'obiettivo

CINTOLESE(PT).- Un confronto, serrato, animato, tra i rappresentanti di cinque comuni della Provincia di Pistoia, l'assessore provinciale allo sport Floriano Frosetti, i dirigenti del ciclismo provinciale e regionale con il suo presidente Riccardo Nencini, i rappresentanti delle società ciclistiche. Si é svolto al Circolo Ricreativo di Cintolese di Monsummano Terme sul tema "Ciclismo giovanile in sicurezza" e tanto l'interesse riservato al progetto per la realizzazione di un impianto nella zona "Le Colmate" nel comune di Ponte Buggianese, su di un terreno di proprietà della ASL. C'erano i sindaci di Monsummano Terme (Calvetti), di Ponte Buggianese (Galligani), di Chiesina Uzzanese (Giannini), gli assessori Tuci per il comune di Pistoia e Calzolari per quello di Montecatini Terme, il presidente provinciale del Coni, Prof. Guido Pederzoli. Per la Federciclismo oltre al presidente regionale Riccardo Nencini, quello provinciale Luciano Talini, e l'arch. Renato Beraldo della Commissione Impianti. Tutti concordi che occorre rispetto e sicurezza per il ciclismo, che sono sempre più necessari percorsi lontano dal traffico per i giovanissimi. Un po meno d'accordo sul modo di raggiungere l'obbiettivo, ma l'assessore Frosetti ha ribadito con forza che " il suo é stato ed é un obbiettivo da raggiungere, una finalità da concretizzare, e che per smuovere il tutto occorreva predisporre un piano preliminare con relativo progetto da presentare al comune di Ponte Buggianese e da questi al proprietario pubblico (la ASL) per la sua valutazione "Il sindaco di Monsummano Giuliano Calvetti ha scaldato i lavori, chiedendo che l'impianto con caratteristiche polifunzionali come auspicato anche dall'arch. Beraldo e da Nencini, sia provinciale, riservato a tutte le società e che tutti i comuni della Provincia di Pistoia, o almeno una stragrande maggioranza di essi, facciano parte del progetto. Disponibile insomma ma a certe condizioni. Altri interventi hanno toccato aspetti della realizzazione del ciclodromo, la sua gestione, mentre qualche perplessità dai dirigenti della società della piana pistoiese (Pol. Milleluci) che vedrebbero quale soluzione ideale, la costruzione di un impianto anche in quella zona oltreché in Valdinievole, per evitare trasferte onerose per poter allenare due o tre volte la settimana il folto gruppo dei giovanissimi tesserati. L'importante lo abbiamo detto ed é stato ribadito dall'assessore provinciale allo sport Frosetti, era avviare l'iter, presentare il progetto ed il piano preliminare in attesa delle prime risposte, ma la strada sarà ancora lunga.
Ci batteremo comunque per la realizzazione dell'opera fino in fondo " hanno detto il presidente provinciale della Federciclismo Talini ed il presidente dell'U.C. Monsummanese, Giacomo Pasqui, che hanno collaborato con Frosetti e seguito l'avvio del progetto.




ANTONIO MANNORI


© 2009 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati