Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2014-09-23 - LOMBARDIA - Sannazzaro de Burgondi (PV)
61 GRAN PREMIO SANNAZZARO di Km. 128 alla media di 45,435 Km/h

61 GRAN PREMIO SANNAZZARO - Sannazzaro de Burgondi Inarrestabile !!! Jakub Mareczko vince anche il 61 Gran Premio Sannazzaro

Mareczko, De Mori, Marini, tre giovani molto promettenti appartenenti a tre squadre che possono e sanno fare la differenza specialmente in caso di arrivi affollati come quello di oggi qui a Sannazzaro de Burgondi dove, per la dodicesima volta quest'anno, ha prevalso Jakub Mareczko della corazzata pavese Viris-Maserati-Sisal.
Una volata condotta con grande autorevolezza un po' da lontano dopo che il suo treno lo aveva lanciato alla perfezione proprio fin dalla curva che immetteva sul viale Italia dove, a poco piu' di 300 metri era tracciata la linea bianca del traguardo.
Sono stati splendidi i miei compagni Bocchiola, Perego, Mosca, ultimissimi vagoni del mio lungo treno e negli ultimi 100 metri, ho fatto la parte del velocista sbrigandomela da solo contro gli avversari che avevano resistito alla nostra volatissima.
Una vittoria che dedico a mia mamma Dori che mi segue con affetto facendo anche dei sacrifici sulla sua vita privata con mio papa' Carlo, anche lui sempre al mio fianco (oggi no perche' lavora e non puo' assentarsi). Anzi con mio padre avevo un debito, il 1 settembre era il suo compleanno e gli avevo promesso una vittoria. Non sono riuscito a regalargliela diciamo cosi' in "tempo reale" ma, penso di essermi riscattato dedicandoglene ben due, domenica nel Trofeo Lampre ed oggi qui a Sannazzaro.

La Cronaca,
Sono 115 i corridori che hanno preso il via, starter il Sindaco di Sannazzaro, Giovanni Maggi, dopo che il Vicario Parrocchiale Don Andrea(un passato da ciclista e presentatosi in sella alla sua bicicletta da corsa ma col collare sacerdotale e l'abito talare), ha impartito la Benedizione del Cristiano. La corsa si svolge su di un percorso cittadino di poco superiore ai 5 chilometri, da ripetersi 24 volte per un totale di 128 chilometri, unica asperita' un cavalcavia che non poteva assolutamente determinare episodi significativi per la corsa.
Ed e' subito fuga con Filippo Rudi (Pala Fenice) che si lancia all'attacco subito seguito dal piemontese Mirko Torta (Fiorenzo Magni-Boltiere) con Rudi che vince il primo traguardo volante di giornata.
All'inizio del secondo giro Torta si rialza e Rudi prosegue nell'azione ricevendo subito manforte da Bocchiola (Viris), Conte Bonin e Zilio (Zalf), Andrea Milan (Cerone), Falappi (Cipollini-Ale') e Comaglio (Gavardo) che, ad eccezione di Milan (Cerone), che si rialza dopo qualche chilometro, iniziano una fuga che durera' 25 chilometri esaurendosi al km. 32 durante il sesto dei 24 giri.
In questo frangente di corsa, Rudi (Pala Fenice), Falappi, tre TV vinti, (Cipollini Ale'), incamerano punti per la speciale classifica finale a punti.
Ripresi questi fuggitivi il gruppo prosegue pedalando a ranghi compatti per una quindicina di chilometri con Castegnaro e Marcolina (Pala Fenice) che fanno incetta di TV lasciandone uno solo a testa a Zhupa (Zalf) e Poletti (Generalstore).
Poi sono molti i corridori ad unirsi per vari tentativi come Bernardini, Mossali e De Mori (Podenzano), Malinverni (Monviso) Milani e Zhupa (Zalf), tentativi che vanno a vuoto.
Tentano anche Alberto Marengo e Mosca (Viris), Van Luijk (Monviso), Marcolina (Pala Fenice), ancora Zhupa (Zalf), Modesti (Pool Cantu'), Scerbo e Pizza (Gavardo), Torta (Magni Boltiere), un tentativo che dura una ventina di chilometri fino alla formazione di un plotone che sembra possa andare all'arrivo e composto da Cavasin e Milani, (Zalf); Zakaria e Pacchiardo (Pala Fenice); Bocchiola e Stefano Perego (Viris); Muffolini (Gavardo); Mossali (Podenzano); Poletti (Generalstore); e Mariani (Cipollini Ale'). Che dopo 10 chilometri verranno ripresi dal gruppo.
Anche questo tentativo, come gli altri fermatosi ad un massimo di 1'05" di vantaggio massimo sugli inseguitori viene spento a meno di 10 chilometri dal traguardo.
Intanto pero' si e' decisa la classifica dei TV a premi con 1 Marcolina, Pala Fenice), punti 18; 2 Castegnaro (Pala Fenice), punti 17 e, 3 Mosca (Viris) con 11 punti.
Poi la storia la scrivono tutta i treni della Zalf, spettacolare con 12 corridori in testa seguiti dai ragazzi della Viris, tre "soltanto" ma, agguerritissimi con Mareczko vigilissimo e attento ad ogni movimento, subito seguiti dagli uomini della Generalstore e del GS Podenzano.
Poi la volata e' storia gia' descritta con Jakub Mareczko in forma strepitosa, vola quasi, ha la pedalata sciolta, la grinta del velocista puro insomma, senza offendere nessuno, per il momento, agli avversari solo (metaforicamente) le briciole.
Ma si sa, nello sport bisogna essere corretti e galantuomini ma anche "cattivi", quella cattiveria che, agonisticamente, fa la differenza e oggi, Mareczko e' tutto cio' senza nulla togliere agli avversari che si sono dimostrati corretti e altrettanto meritevoli di citazione e di occupare i piani alti dell'ordine d'arrivo.
E a chiusura della cerimonia protocollare, regista l'organizzatore Giambattista De Antoni, la simpaticissima pesatura del vincitore perche' a lui spettano anche tanti kg di riso della Lomellina quanto e' il peso del corridore : 71 kg., il peso di Mareczko e altrettanti kg in riso per tutta la squadra Viris-Maserati-Sisal
ORDINE DI ARRIVO:
1 MARECZKO JAKUB  (G.S.C.VIRIS-MASERATI-SISAL-MATCHPOINT)
2 DE MORI MATTIA  (G.S. PODENZANO A.S.D.)
3 MARINI NICOLAS  (A.S.D.ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR)
4 PEREGO STEFANO  (L.MASERATI - VIRIS - SISAL - MATCHPOINT)
5 BRESCIANI MICHAEL  (ASD PEDALE RIVALTESE BOTTOLI)
6 CASTEGNARO FRANCESCO  (TEAM PALA FENICE FRANCHINI A.S.D.)
7 COMAGLIO CRISTIAN  (GS GAVARDO TECMOR)
8 CAVASIN DANIELE  (A.S.D.ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR)
9 GOMIRATO DAVIDE  (A.S.D.ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR)
10 ZANETTI MICHAEL  (TEAM PALA FENICE FRANCHINI A.S.D.)



Vito Bernardi

© 2014 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati