Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2010-03-21 - MARCHE - Montecassiano (MC)
50 GRAN PREMIO SAN GIUSEPPE di Km. 167 alla media di 40.892 Km/h



Battaglin nell'internazionale di Montecassiano.


L'edizione del cinquantenario del Gran Premio San Giuseppe di Montecassiano non tradisce le attese e regala al foltissimo pubblico convenuto nella bella cittadina dei colli maceratesi una magnifica gara ed uno spettacolo tecnico-agonistico di alto livello e assolutamente degno di una contesa da anni collaudata nel calendario internazionale.
Ripagate in pieno le fatiche organizzative dei valorosi dirigenti del Velo Club Montecassiano, guidati dal presidente Pallotto, dal direttore di corsa Latini e dal segretario Giordano, tutti visibilmente contenti per aver dato un'altra grande soddisfazione a un pubblico fatto di veri amanti del ciclismo.
Una grande gara come questa di Montecassiano non poteva che essere suggellata da un vincitore di lusso come e' sicuramente Enrico Battaglin, 21enne veneto del G.S. Zalf Desirée Fior, il quale nella volata finale nell'inedito arrivo in salita di Via Matteotti, tra due ali di folla imponente, ha fatto sfoggio di potenza ed ha messo in fila tutti gli avversari con uno spunto imperioso e irresistibile.
Altrettanto netti alle sue spalle i piazzamenti d'onore di Maurizio Gorato, un ragazzo del G.S. Brunero che ha ripreso a gareggiare quest'anno dopo piu' di due anni lontano dalle scene agonistiche, e il bravo siciliano di Toscana Giuseppe Di Salvo, del G.S. Maltinti Lampadari. Dietro i tre del podio sono sfilati tutti i componenti del gruppo selezionato e che soltanto nel penultimo degli otto giri si era ricomposto dopo una lunga fuga di oltre 20 corridori. Da sottolineare la doppietta nei cinque della Bedogni Monsummanese, con Davide Mucelli, quarto, e Salvatore Puccio, bravissimo anche nella gara internazionale dopo il terzo posto nell'anteprima del sabato.
Al 6° posto il potentino del G.S. Mastromarco, Antonio Santoro, in gran spolvero in queste prime gare.
Ai nastri di partenza nell'artistica Piazza Giacomo Leopardi una folta pattuglia, selezionata, di 178 concorrenti in rappresentanza di 31 squadre, sei delle quali straniere e tra queste due squadre professioniste Continental.
Dopo un primo giro incompleto, di km. 15, i corridori dovevano effettuare 8 giri completi di un percorso cosiddetto "ad otto", di km. 19. Un percorso di per se' non difficilissimo ma reso molto impegnativo dalla lunghezza complessiva e dallo spessore e la grinta dei concorrenti.
Dopo pochi chilometri partivano all'offensiva il generosissimo marchigiano Lasca, gia' secondo il giorno prima a Sambucheto e tra i migliori anche nella gara della domenica, e il professionista ungherese Rida. In seguito, verso il km. 40, prendevano il comando in 14 e ne riportiamo i nomi perche' il tentativo e' stato molto lungo. I fuggitivi erano lo stesso Lasca, Pizzingrilli, gia' in fuga il giorno prima, il futuro vincitore Battaglin, Marco Zanotti, 4° a Sambucheto, Pasqualon, Rosini, 6° il giorno prima, Barbin, Durante, Pinaglia, Orlandi, Mammini, Di Lizio, Romoli, Giuntoli, tra i migliori in corsa, Guaglianone, Serafino, Charucki, Olokhovikov, Kennaugh, De Jeso, Pecoraro e Dzhabrailov. La pattuglia dei fuggitivi guadagnava fino a 3'30" sul gruppo (con l'ungherese Ride che per qualche tempo inseguiva a meta' strada) che accorciava gradatamente le distanze (tra gli inseguitori si distingueva il tenace Frusto).
Prima comunque che il gruppo rinvenisse sui battistrada, provava per vari chilometri l'assolo il coriaceo e grintoso Pasqualon, del G.S. Zalf, ma nel corso del 7° e penultimo giro il gruppo riprendeva le redini della contesa.
Nel giro conclusivo c'era alcuni sussulti, da parte ad esempio del tricolore Pedrazzini prima e del colombiano Quintero Norena poi, ma in sostanza il gruppo non concedeva piu' spazio ad altre sortite e si presentava ancora compatto ai 200 metri del viale d'arrivo, in discreta salita. E qui veniva fuori di prepotenza Enrico Battaglin, che teneva a distanza i pur bravi Maurizio Gorato e Giuseppe Di Salvo e tutti gli altri che concludevano in fila allungata.
E' questa la quarta vittoria stagionale del G.S. Zalf Desiree Fior del d.s. Luciano Rui mentre per Enrico Battaglin, corridore di classe e di sostanza, si tratta del primo successo del 2010 (in precedenza aveva ottenuto un 4° posto nel Trofeo Caduti di Soprazocco). Nel 2009 il ragazzo di Molvena (VI) si era imposto nel Giro delle Valli Aretine.



Video by PianetaGiovani.tv
ORDINE DI ARRIVO:
1° BATTAGLIN ENRICO  (A.S.D. G.S. ZALF DESIREE FIOR)
2° GORATO MAURIZIO  (PEDALANDO IN LANGA CAMEL BRUNERO)
3° DI SALVO GIUSEPPE  (G.S. MALTINTI LAMPADARI BCC CAMBIANO)
4° MUCELLI DAVIDE  (BEDOGNI GRASSI NATALINI ANICO)
5° PUCCIO SALVATORE  (BEDOGNI GRASSI NATALINI ANICO)
6° SANTORO ANTONIO  (GS MASTROMARCO SENSI BENEDETTI NCG)
7° FICHERA MARIANO DAVIDE  (PETROLI FIRENZE-CYCLINGTEAM)
8° BENEDETTI LUCA  (TEAM TRENTINO)
9° COLLODEL MATTEO  (A.S.D. G.S. ZALF DESIREE FIOR)
10° PICHETTA RICARDO  (A.S.D. CENTRO REVISIONI CERONE TORINO)



Paolo Piazzini


Gara correlata:
 
Data Nome Gara Località
2017-03-1957 GRAN PREMIO SAN GIUSEPPE
MARCHE - MONTECASSIANO (MC)
2016-03-2056 GRAN PREMIO SAN GIUSEPPE
MARCHE - MONTECASSIANO (MC)
2015-03-2255 GRAN PREMIO SAN GIUSEPPE
MARCHE - MONTECASSIANO (MC)
2014-03-2354 GRAN PREMIO SAN GIUSEPPE
MARCHE - MONTECASSIANO (MC)
2013-03-1753 GRAN PREMIO SAN GIUSEPPE
MARCHE - MONTECASSIANO (MC)
2012-03-1852 GRAN PREMIO SAN GIUSEPPE
MARCHE - MONTECASSIANO (MC)
2011-03-2051 GRAN PREMIO SAN GIUSEPPE
MARCHE - MONTECASSIANO (MC)

© 2010 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati