Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2015-07-18 - BASILICATA - AVIGLIANO (PZ)
DUE GIORNI JUNIORES DI BASILICATA di Km. 91,500 alla media di 34,313 Km/h

Giuseppe Amato vince il Trofeo Nereide prima prova della due giorni della Basilicata

Spettacolo ed emozioni garantite nella giornata inaugurale della Due Giorni Juniores di Basilicata con il Trofeo Nereide, evento organizzato dal Gruppo Ciclismo Avigliano in omaggio alla divinita' delle acque e al celeberrimo personaggio della mitologia greca che rappresenta l'essenza della zona archeologica della Serra di Vaglio, alle porte di Potenza.

Nemmeno il gran caldo, il sole a picco, i tornanti, le salite e le discese tra Avigliano (localita' di partenza), Ruoti, Muro Lucano, Baragiano, Potenza e Vaglio hanno fermato la verve agonistica degli oltre 60 juniores al via in rappresentanza di 15 squadre provenienti da Basilicata, Puglia, Calabria, Campania, Sicilia, Marche, Lazio e Lombardia.

Tentativi di fuga iniziali ad appannaggio di Pasquale Gentile (Zerokappa), Fabio Marzano (Convertini Junior Team), Raffaele Ruggiero (Zerokappa), Angelo Vitiello (Zerokappa), Lucio Pierantozzi (SC Rinascita) e Alessandro Marinozzi (Scap Foresi) ma l'ascesa conclusiva di 5 chilometri verso Vaglio ha lanciato al successo Giuseppe Amato (Bike Team Progetto Giovani) che ha dominato l'arrivo con un'irrestistibile progressione e in perfetta solitudine sui diretti avversari.

Amato e' stato tra i mattatori del finale di corsa assieme ad altri corridori in avanscoperta tra cui Francesco Zandri (Scap Foresi) e Marco D'Agostino (Grosseto Mazzei) che hanno conquistato rispettivamente il secondo e il terzo gradino del podio mentre piu' defilati gli altri con Antonio Di Maiolo (Zerokappa), Giovanni Antonino (Bike Team Progetto Giovani), Antonio Candi (Team Ciclistico Campocavallo), Simone Germana' (Bike Team Progetto Giovani), Edoardo Raccosta (SC Rinascita), Jonathan Martimucci (SC Rinascita), Ludovico Basso (Scap Foresi), Elia Ciabocco (Scap Foresi), Edoardo Vincenzo Morabito (Team Sword), Giuseppe D'Apote (Grotta San Michele Cagnano Varano) e Carmine Carratu' (Flessofab) a comporre il grosso del gruppo inseguitore, anche se molto frazionato, nella salita verso Vaglio.

"Sono andato via sull'ultima salita a 4 chilometri dal traguardo e mi e' andata bene. Devo fare i complimenti al mio compagno di squadra Giovanni Antonino che e' stato eccezionale nel farmi vincere e prendere la salita finale nelle prime posizioni. Qui in Basilicata e' una vittoria particolare perche' e' la prima che festeggio in continente. Sono siciliano e ho vinto gia' 4 corse nella mia terra natale. Sono contento per come sta andando la mia stagione che prosegue alla grande" e' stato il commento di Giuseppe Amato, di Avola (Siracusa), cresciuto ciclisticamente nella categoria allievi con la maglia del Bike Team Nicolosi.

Da quest'anno Amato e' uno juniores di primo anno che milita nella formazione plurima della Pro.Gi.T, acronimo di Progetto Giovani Talenti, sodalizio nato dalla sinergia di due societa' (Bike Team San Severo e Progetto Giovani) che ha in Giovanni Chierico (team manager e direttore sportivo) l'anima di questa nuova e promettente realta', nata tra la Puglia e la Sicilia, che comincia ad essere un marchio di qualita' e di garanzia per la promozione del ciclismo giovanile in tutto il Sud Italia.

Gran finale con le premiazioni, la festa ai protagonisti, gli elogi al gran successo organizzativo del Trofeo Nereide, ospiti nel vasto piazzale dell'Officina Gastronomica di Vaglio di Basilicata, alla presenza di Vito Summa (sindaco di Avigliano), Antonio Bochicchio (assessore allo sport di Avigliano), Giancarlo Tamburrino (sindaco di Vaglio), Graziano Matteo (assessore alla cultura e allo spettacolo di Vaglio), Fausto Scotti (commissario tecnico della nazionale italiana di ciclocross e tecnico del Piano Solidale), Luigi Bielli (collaboratore tecnico ciclocross), Carmine Acquasanta (presidente della Federciclismo Basilicata), Vincenzo Sileo (componente commissione strada della Federciclismo), Pino Marzano (componente commissione giovanile della Federciclismo), Prospero Di Dio (responsabile struttura tecnica strada-pista FCI Basilicata), Carlo Scavone (presidente commissione giudici di gara FCI Basilicata), Davide Spadino e Gianfranco De Felice (presidente e consigliere provinciale FCI Potenza).
ORDINE DI ARRIVO:
1 AMATO GIUSEPPE  (G.S.D. PROGETTO GIOVANI)
2 ZANDRI FRANCESCO  (SCAP FORESI PREFABBRICATI-EURONICS-MERIDA)
3 D'AGOSTINO MARCO  (SS GROSSETO G.MAZZEI)
4 MARTIMUCCI JONATHAN  (S.C.RINASCITA)
5 RACCOSTA EDOARDO  (S.C.RINASCITA)
6 ANTONINO GIOVANNI  (A.S.D.BIKE TEAM SAN SEVERO)
7 DI MAIOLO ANTONIO  (ZEROKAPPA A.S.D.)
8 CANDI ANTONIO  (TEAM CICLISTICO CAMPOCAVALLO)
9 MORABITO EDOARDO VINCENZO  (TEAM SWORD)
10 D'APOTE GIUSEPPE  (GROTTA SAN MICHELE CAGNANO VARANO)



Luca Alo'

© 2015 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati