Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2009-08-29 - VALLE D'AOSTA - AOSTA - CERESOLE REALE ()
5 TAPPA 46 GIRO VALLE D'AOSTA

5 TAPPA 46 GIRO VALLE D'AOSTA - AOSTA - CERESOLE REALE

NERZ TRA LA FOLLA A CERESOLE
PINOT STRAPPA LA MAGLIA A PAGANI




La salita di Ceresole sorride alla Nazionale Tedesca, che ottiene un prestigioso risultato sulle strade del Petit Tour.

Il diciannovenne Pinot, con un altra prova maiuscola, stacca Pagani e Silin e concquista la leadership.

La tappa e' caratterizzata da una fuga di dieci uomini, che arriva ad aver un vantaggio massimo di dieci minuti sul gruppo.

Sui tornanti della salita verso Ceresole, il tedesco Nerz ed il francese Edet lasceranno i compagni di fuga ed andranno a giocarsi la tappa, con Nerz che anticipa senza difficolta' il francese Edet e si aggiudica la tappa.

Nel gruppo, invece, lotta per la maglia gialla, con un primo allungo di Silin e Sarmiento, presto annullato da Pinot che andra' subito a staccare gli avversari nel tratto piu' duro della salita. Silin paga probabilmente gli sforzi dei giorni precedenti, mentre il leader Pagani pur se attardato riesce a limitare i danni.

La battaglia di oggi per la maglia gialla si conclude cosi' in favore di Pinot, che ora guida con 27'' su Pagani 1'01'' su Silin.


Domani le rampe del Col d'Arlaz sanciranno il vincitore di questo 46 Giro ciclistico della Valle d'Aosta. Attenzione anche alla discesa ed all'ultimo tratto in pianura, che potrebbero, alla fine, risultare decisivi.


LE DICHIARAZIONI:

Thibault Pinot: "Quella di oggi e' stata per me una gran bella giornata. Quando Silin ha attaccato sono riuscito a rispondere e a staccarlo. Ma il Giro non e' ancora finito: domani c'e' una tappa di difficile lettura. Fortunatamente la mia squadra e' molto forte. Dovremo cercare di ingessare la corsa, magari di trovare qualche alleato per darci una mano".


Dominik Nerz: "Dovevo andare in fuga, cosi' avevamo deciso al mattino. Siamo andati d'accordo quasi sempre, poi nel finale quando il francese Edet e' partito sono stato l'unico in grado di tenergli la ruota. E' stato sempre Edet a lanciare lo sprint, ma avevo ancora qualche energia e l'ho bruciato negli ultimi metri".
ORDINE DI ARRIVO:
1 NERZ DOMINIK  (NAZIONALE GERMANIA)
2 EDET NICOLAS  (EQUIPE DE FRANCE ESPOIRES)
3 DZHABRAILOV ELDAR  (PALAZZAGO SACLA' MAIET) a 27"
4 BARBAS YOANN  (EQUIPE DE FRANCE ESPOIRES) a 1'23"
5 CONTOLI ALBERTO  (NORDELETTRICA BOTTOLI RAMONDA) a 1'26"
6 CIMOLAI DAVIDE  (MARCHIOL SITE LIQUIGAS) a 1'31"
7 BULGAC BRIAN  (BEVEREN 2000 - QUICK STEP) a 1'33"
8 MARIE YANNICK  (V.C.LA POMME MARSEILLE) a 1'39"
9 PINOT THIBAULT  (EQUIPE DE FRANCE ESPOIRES) a 1'41"
10 NAIRO QUINTANA  (NAZIONALE COLOMBIA) a 1'51"

La partenza da AostaL'Arco di Augusto ad Aosta
ALLEGATO: L'ordine di arrivo completo
ALLEGATO: La Classifica Generale
ALLEGATO: La Classifica del GPM
ALLEGATO: La Classifica dei Giovani
ALLEGATO: La Classifica a punti
ALLEGATO: La Classifica dei Traguardi Volanti




© 2009 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati