Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 


  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati

    La rappresentativa veneta ad Orel in Russia inizia con un successo

    Primo Piano - 25 Lug 2019 
    La rappresentativa veneta ad Orel in Russia inizia con un successo

    Partenza con "il botto" per la rappresentativa giovanile del Veneto impegnata nella Tre Giorni di Orel, in Russia. Ad inaugurare la serie positiva oggi, con la cronometro individuale, e' stato il vicentino Stefano Cavalli che ha impiegato 11'19"03 facendo registrare una media/oraria di 44.

    Secondo tra gli italiani, ma 10. in classifica, il veneziano Giovanni Longato in 11'53"809 (a 33"779 dal vincitore); 12. il trevigiano Alessandro Pinarello in 11'56"465 (a 37"435); 26. il padovano Francesco Sabbadin in 12'07"553 (a 48"523) e 34. il veronese Riccardo Chesini in 12'20"805 (a 1'01"775).

    Alla competizione, riservata agli allievi e organizzata dalla Gazprom-Rusvelo, partecipano 97 atleti. Stefano Cavalli, che milita nel Velo Club Bassano 1892 ed e' nato a Bassano del Grappa (Vicenza) dove risiede, il 19 dicembre 2003, ha centrato ad Orel la seconda affermazione della stagione dopo quella del 25 aprile a Rubano, in provincia di Padova, nel 46. Gran Premio Sportivi di Rubano. A loro vanno aggiunte anche cinque secondi, un terzo e due quinti posti. Nel 2018 si era classificato secondo nel 38. Gran Premio Osteria dalla Zita svoltosi a Marostica, nel vicentino; mentre nel 2017 aveva totalizzato cinque affermazioni.

    A guidare la rappresentativa veneta alla Due Giorni di Orel i tecnici, Francesco Cecchin e Diana Ziliute ed il meccanico Patrick Benedetti.

    La competizione riprendera' domani 26 con la gara in linea di 50 km disegnata su un circuito di 3 km da ripetere 17 volte pari a e si concludera' sabato 27 con un Criterium di 26 km preparato su un "anello" di circa 4 km da ripetere otto volte.

    Francesco Coppola







    Primo Piano - 25 Lug 2019 
    Il podioLa rappresentativa veneta