Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 


  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati

    Assegnati ad Alkmaar i titoli Europei a cronometro. Andrea Piccolo vince fra gli juniores

    Primo Piano - 07 Ago 2019 
    Assegnati ad Alkmaar i titoli Europei a cronometro. Andrea Piccolo vince fra gli juniores

    Le prove a cronometro per Uomini e Donne Junior e il Mixed Relay hanno aperto oggi ad Alkmaar (Paesi Bassi) l'edizione 2019 dei Campionati Europei su Strada che si concluderanno con la gara in linea riservata agli Uomini Elite domenica 11 agosto.
    La giornata inaugurale ha visto la nazione ospitante, i Paesi Bassi, conquistare due medaglie d'oro, una d'argento e una di bronzo.
    E' stata proprio la nazione ospitante a conquistare il primo titolo in palio, quello delle Donne Junior, grazie al successo di Shirin Van Anrooij che ha percorso i 22 chilometri del tracciato (lo stesso per tutte le categorie) in 30'18" che si e' lasciata alle spalle la russa Aigul Gareeva, che ha chiuso in 30'20", mentre in terza posizione si e' classificata la svedese Wilma Olausson a 42".

    Successo italiano in campo maschile con Andrea Piccolo che con il tempo di 26'52" alla media di 50 chilometri orari si e' imposto sugli olandesi Lars Boven (27'04") ed Enzo Leijnse, terzo con il tempo di 27'06".
    La giornata di oggi ha anche assegnato il primo titolo continentale del Mixed Relay, la cronometro mista a squadre che ha visto impegnati tre uomini e tre donne per nazionale.
    Ad imporsi anche in questa gara e' stata la formazione dei Paesi Bassi che con Koen Bowman, Bauke Mollema, Ramon Sinkeldam, Floortje Mackaij, Riejanne Markus e Amy Pieters ha conquistato lo storico oro. La squadra ha impiegato complessivamente 52'49" a percorrere le due tornate del percorso (una per il terzetto maschile e una per quello femminile) ed ha preceduto di 15" la Germania (Marco Mathis, Jasha Sutterlin, Justin Wolf, Lisa Brennauer, Lisa Klein e Mieke Kroeger) e di 1'25" l'Italia (Edoardo Affini, Manuele Boaro, Davide Martinelli, Vittoria Guazzini, Elisa Longoborghini e Silvia Valsecchi),
    Domani i campionati europei proseguiranno con le gare a cronometro per le categorie Under 23 ed Elite maschili e femminili.







    Primo Piano - 07 Ago 2019