Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 


  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati

    Lorenzo Rinaldi una storia da libro Cuore

    Primo Piano - 21 Lug 2020 


    Durante l'inverno a causa di una banale caduta con la mountain bike Lorenzo Rinaldi aveva riportato una frattura alla seconda vertebra cervicale che lo aveva costretto per ben tre mesi a portare un busto rigido che non gli permetteva neppure di mangiare regolarmente tanto che doveva essere aiutato con cibi liquidi.

    La riabilitazione e' stata lunga e molto faticosa ed i progressi sono stati lenti ; solo a Febbraio e' riuscito a risalire in bicicletta, certamente in questa fase la vicinanza di papa' Fabio, che e' stato Campione Italiano di Maratona, e' stata fondamentale.

    La grande forza di volonta' che ha dimostrato e' stata premiata domenica scorsa a Martigny in Svizzera quando alla prima gara stagionale ed al suo esordio nella categoria juniores ha centrato una splendida vittoria.

    La gara che era valevole come Campionato Svizzero della Montagna ha visto al via i piu' forti scalatori elvetici oltre che concorrenti provenienti dalla vicina Francia.

    Rinaldi che difende i colori della Vigor Cycling Team e' scattato a tre chilometri dall'arrivo ed e' riuscito a contenere il ritorno degli inseguitori ottenendo una splendida vittoria che ha un valore speciale, quasi da libro Cuore se si pensa a quanto sacrifici e sofferenze ha dovuto affrontare.

    Lorenzo viene dalla mountain bike e solo a meta' della scorsa stagione ha iniziato a gareggiare su strada dimostrando subito di essere un ottimo scalatore ottenendo un secondo posto e vari piazzamenti fra cui un sesto posto al Ghisallo.

    Lorenzo Rinaldi segnatevi questo nome e sono convinto che ne sentirete parlare ancora.


    Giuseppe Tomei







    Primo Piano - 21 Lug 2020 
    In OspedaleLa riabilitazioneLe prime pedalateDomenica in piena azione
    Il podio