Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2012-10-07 - EMILIA ROMAGNA - LUGO (RA)
55 LUGO SAN MARINO di Km. 100 alla media di 36,145 Km/h

55 LUGO SAN MARINO - LUGO


Evidentemente campioni si nasce. Era nel pronostico di inizio gara che Fortunato sarebbe stato tra i predestinati di questo 55 compleanno della classica di fine stagione che la Ciclistica Baracca ha posto in essere con la consueta perizia. Erano molti gli avversari titolati da tenere d'occhio nel corso dei cento chilometri di questa manifestazione che, fra l'altro e' dovuta inchinarsi a superiori ragioni, aumentando il proprio chilometraggio, con il beneplacito espresso dalla struttura regionale FCI, con un largo giro nella zona di Gatteo fino a raggiungere Fiumicino.

C'e' riuscito il ragazzo guidato da Alongi anche grazie, lo ha ammesso lui stesso, ringraziandoli, intervistato a proposito sul palco di arrivo da Bruno Achilli, ai suoi compagni di squadra che si sono messi a disposizione, ma comunque ci ha messo del suo stando inizialmente ben attento sulla salita finale a controbattere gli attacchi per poi imporsi alla fine con una sorta di sprint finale sul piu' tenace avversario (cui poi e' andato il 1 Memorial Vicenzino Ragazzini per quanto espresso in corsa) il toscano Alberto Turchetti sopravanzato alla fine anche dal recanatese Giacomo Giuliani.

Ma andiamo con ordine. Partenza in perfetto orario in una dolce mattinata di inizio ottobre con 151 atleti in rappresentanza di 48 club sui 191 iscritti. Appena il tempo di mettersi in viaggio che all'orizzonte e' comparso il primo T.V. Conad di giornata a Bagnacavallo dinnanzi al Superstore Conad. Qui prevale il romagnolo della Fiumicinese Battistini ai danni del sammarinese Barbuto e dell'umbro Peducci. Gli Organizzatori, tostissimi, con la complicita' degli Esercenti Conad dislocati sul percorso di gara, avevano messo li il traguardo volante con lo scopo manifesto di favorire eventualmente un tentativo di fuga che sin dall'abbrivio della classica mettesse pepe in coda al gruppone. Che magari del suddetto pepe se ne e' accorto in tempo mettendosi a pigiare sui pedali.

Cosicche' si e' dovuto attendere il successivo T.V. a Russi (dotazione Vernocchi Arredamenti) conquistato dal fanese Paradisi sul sammarinese Maroni e su Valgimigli della Polisportiva Villafontana per avere in seguito allo sprint la prima evasione di giornata per merito del marchigiano Caimmi che e' durata lo spazio di pochi chilometri. Neppure il T.V. Conad allestito a San Pancrazio (vinto dal ferrarese Gherardi sul campano Granato e sul fanese Venturi agita le acque oltre un certo limite. A San Pietro in Vincoli tentano la fuga il toscano Uka e il fanese Sabbatici con un vantaggio massimo di 35" sul gruppo lanciatissimo in rincorsa. Riprova di quanta velocita' esprimesse il gruppo che non lasciava spazio ad alcuno e' testimoniato dalla media oraria di km. 43,250 a meta' percorso.

A Montaletto sono in avanscoperta il romagnolo D'Errico, l'umbro Fiorucci e l'abruzzese Islami che poco dopo, a Sala, avevano 30" di margine sul solitario umbro Casoni e 50" sul gruppo che pero' nel passaggio a Gatteo (1'10" il vantaggio del trio di testa) riassorbiva Casoni. A Savignano l'altro T.V. Conad (primo l'umbro Fiorucci, secondo il romagnolo D'Errico e terzo Islami) quest' ultimo si stacca definitivamente, mentre il gruppo e' a 25". Il tentativo del duo di testa finisce nei pressi di Canonica. Il T.V. di Gualdicciolo ( nei pressi del confine di stato) allestito a cura della Federazione Ciclistica Sammarinese e' conquistato dal fanese Venturi che prevale sul consocio Tomassini e sul bolognese Fortunato.

Inizio salita. Subito sui pedali dinnanzi a tutti il campano Baldi, ma il gruppo si mantiene a ridosso. Allorche' mancano sei chilometri al traguardo (localita' Acquaviva) sono davanti a tutti i due campani Minatolo e Abenante, il bolognese Fortunato, il toscano Turchetti, l'altro toscano Kopshti, il veneto Lazzaro, il marchigiano Giuliani, l'abruzzese Di Felice, il laziale Cacciotti, i pugliesi Fuggiano e Petrosino, il fanese Radice, il bolognese Negrini, l'imolese Bedeschi, il marchigiano Naspi, il campano Baldi, l'abruzzese Crisante, il romagnolo Bruno e il piemontese Ciardo.

Le carte sono in continuo movimento, qualche atleta cede, altri si fanno sotto anche solo per un attimo. Di certo c'e' che Turchetti e' quello che si agita di piu' tentando di andarsene in solitaria, ma e' sempre controllato dappresso. A duemila metri dall'arrivo davanti ci sono Turchetti, Fortunato, Giuliani, Kopshti, Fuggiano e Cacciotti, ma le cose non sono fatte.

Le ultime rampe si fanno piu' cattive. In vista del traguardo scatta ancora Turchetti, ma Fortunato e Giuliani lo sopravanzano e nella retta di arrivo, gli ultimi ottanta metri di falsopiano, lo superano brillantemente.
E dopo la solita, strepitosa premiazione nel bel Teatro Turismo gentilmente messo a disposizione dalle Autorita' Sammarinesi. A dispensare premi a piene mani erano presenti Nerina Zafferani dell'Ufficio di stato per il turismo e lo sport della Repubblica di S. Marino, Stefano Gennari, componente il Consiglio di Amministrazione dell'Ente Cassa di Faetano - Banca di S. Marino, Daniele Cesaretti Presidente della Federazione Ciclistica Sammarinese accompagnato dal Segretario della stessa Luca Zafferani, Leo Achilli Presidente del Panathlon Club di San Marino, Franca Masi Presidentessa del Lions Club di S. Marino, Franca Stolfi Presidentessa della Kiwanis International Club di S. Marino, Ivano Nanni contitolare Superstore Conad C.C. Azzurro di Serravalle R.S.M. Umberto Vernocchi, titolare della ditta Vernocchi Arredamenti di Russi, Giorgio Tampieri Presidente della Societa' organizzatrice ed Elena Cesaretti, miss della cerimonia.

In chiusura appuntamento per tutti la prima domenica di ottobre 2013. .


ORDINE DI ARRIVO:
1 FORTUNATO LORENZO  (S.C. SAN LAZZARO)
2 GIULIANI GIACOMO  (A.C. RECANATI MARINELLI CANTARINI)
3 TURCHETTI ALBERTO  (UC COLTANO GRUBE COSTRUZIONI )
4 CACCIOTTI ANDREA  (U.C.ANAGNI TEAM NEREGGI A.S.D.)
5 FUGGIANO ROCCO  (G.S.CICLISTICO GROTTAGLIE )
6 NEGRINI ANDREA  (POLISPORTIVA VILLAFONTANA) a 11"
7 LAZZARO GIACOMO  (DELTA DEL PO COLLI EUGANEI)
8 BEDESCHI FILIPPO  (S.C. SANTERNO FABBI IMOLA)
9 KOPSHTI RIDION  (A.S. MONTE PISANO)
10 DI FELICE FRANCESCO  (A.S.D.DIGIOTEK TEAM ) a 30"

Il podioLa premiazione


Giuseppe Berardi



Gara correlata:
 
Data Nome Gara Località
2017-10-0860 LUGO SAN MARINO
EMILIA ROMAGNA - LUGO - SAN MARINO (RA)
2016-10-0259 LUGO SAN MARINO
EMILIA ROMAGNA - LUGO - SAN MARINO (RA)
2015-10-0458 LUGO SAN MARINO
EMILIA ROMAGNA - LUGO (RA)
2014-10-0557 LUGO SAN MARINO
EMILIA ROMAGNA - Lugo (RA)

© 2012 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati