Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2013-08-11 - LOMBARDIA - ISORELLA (BS)
72 GRAN PREMIO SAN ROCCO di Km. 75 alla media di 39,474 Km/h



Sullo splendido vialone d'arrivo che affianca il Naviglio che attraversa Isolella e nella cornice della Sagra, maestosa volata di Stefano Moro , bergamasco di Fontanella, allievo del 2 anno, portacolori della Romanese (ds Alessandro Tarenghi) per cogliere il suo 5 successo stagionale su strada nel ricco 72 G.P. San Rocco, organizzato dall'Asd Visanese (Pres. Fabio Cavallari) col patrocinio del Comune di Isorella e della Provincia di Brescia.

Stefano Moro e' uscito negli ultimi 200 metri dal treno dell'Aspiratori Otelli Mastercrom Carin, e' risalito in testa affiancando il treno della Feralpi Monteclarense e poi non c'e' stato piu' niente da fare per nessuno. Confermando in pieno le doti di forza, di resistenza, d'intelligenza che l'hanno portato ad essere il n 1 della volata anche su pista con la conquista recente del titolo italiano 2013 della specialita'.

Starter il sindaco Chiara Pavesi, l'ex campione Michele Dancelli e il tricolore su strada allievi 2013 Manuel Multari (Mazzano asd ) costretto per una caduta a essere presente solo a piedi, 79 corridori al via. Su un circuito di 10.8 km tutto piano, tracciato tra Isorella, S.Nazzaro, Solarino, Baldone, Gottolengo est, Isorella, da ripetere 7 volte per un totale di 75.6 km. I primi 3 giri non sono per niente volati. E il gruppo non si preoccupa del primo temerario, Andrea Bertocchi (Aspiratori Otelli Mastercrom Carin) che dal km 8 al km 28 si sfoga in un assolo con un vantaggio massimo di 1'45".

Raggiunto Bertocchi, e' un avvicendarsi in testa al gruppo di numerosi allunghi che molte volte si spengono nello spazio di pochi km, prima che radio corsa riesca a finire di parlarne, oppure vengono condotti con un distacco piu' simile ad un frazionamento di fila che misurabile in secondi. E' questa la caratteristica di diversi contropiedi che iniziano quando il precedente si esaurisce. Come quello di Ambrosoni Massimiliano(U.C.Pessano) al 3 giro; della coppia di Alpinisti Simone(Vc Bottagna) e Lorenzini Luigi(Aspiratori Otelli Mastercrom Carin) tra 3 e 4 giro; della coppia Ambrosi Luca(Vc Bottagna)-Montini Giovanni(Progetto Ciclismo Rodengo S.) e del terzetto Abbafati Antonio((Gs Corbellini Ortofrutta) , Paganini Luca((Cicl. Rostese), Frigerio Daniele(Feralpi Monteclarense) al 4 giro.

Dopo meta' corsa, il gruppo e' ancora piu' attento a non lasciare liberta' a nessuno. Ad ogni spaccatura, frutto di un allungo stretto come un binario, il gruppo si ricompatta allargato sull'intera sede stradale prima di riprendere da capo. Il 5 giro sembra decisivo. Incominciano in 6 a suggerire l'azione: Lardori Daniele(Mazzano), Montini Giovanni e Agosti Samuele(Progetto Ciclismo Rodengo S.), Dormienti Michele((Gi Effe Fulgor), Ragnoli Daniele(Mazzano). A questi s'accodano poco dopo in 5: Borlini Andrea(Feralpi Monteclarense), Bontempi Luca(Progetto Ciclismo Rodengo S.), Berardinelli M.(Aspiratori Otelli Mastercrom Carin )Turci Federico(Cadeo Carpaneto), Marcuccetti P.(Vc Bottagna).

Riassorbiti solo in parte dalla testa del gruppo, continuano in 4: Agosti e Bontempi(Progetto Ciclismo Rodengo S.), Vezzoli Simone(Sc Romanese), Bertoletti Davide(Feralpi Monteclarense). Infine per circa 8 km battistrada della corsa e' uno solo, e meraviglia perche' e' tra i maggiori favoriti in partenza. L'assolo di Coccoli Cristian (Feralpi Monteclarense) raggiunge un vantaggio massimo di 22" prima di spegnersi a meta' del 6 giro. E' l'Aspiratori Otelli che non lo lascia perdere anche se nella Feralpi Monteclarense di Borlini Andrea, Cima Imerio, e soprattutto di Scaroni Cristian, protagonista prima di un altro assolo tra 6 e 7 giro con 18" vantaggio e poi in compagnia di Pasini Sebastiano(Team Asc Bs), l'Aspiratori Otelli trova pane per i propri denti. Negli ultimi km e' una continua bagarre in testa al gruppo. C'e' ancora chi tenta di evitare la volata. Tra gli ultimi disperati radio corsa racconta del duo Borlini Franco ( Feralpi Monteclarense) e Bontempi Luca(Progetto Ciclismo Rodengo S.) con 100 m di vantaggio, ma il gioco della volata a gruppo compatto e' scontato.

Un gioco che ha per teatro l'intero vialone sulla destra del Naviglio fino in Piazza del Comune dov'e' posto il traguardo e dove seguono le ricchissime premiazioni. In una giornata splendida anche di bel tempo. Solo 11(dei 79 partenti) i ritirati.
ORDINE DI ARRIVO:
1 MORO STEFANO  (S.C. ROMANESE A.S.D.)
2 COCCOLI CRISTIAN  (FERALPI MONTECLARENSE A.S.D.)
3 PETRI LEONARDO  (V.C.BOTTAGNA A.S.D.)
4 AGOSTI SAMUELE  (PROGETTO CICLISMO - RODENGO S. ASD)
5 ZANNI SIMONE  (ASPIRATORI OTELLI - MASTERCROM - CARIN)
6 CESARO NICOLA  (FERALPI MONTECLARENSE A.S.D.)
7 BALDASSARRE ALESSANDRO  (TEAM ASC BS )
8 FORLANI NICOLA  (ASPIRATORI OTELLI - MASTERCROM - CARIN)
9 TURCI FEDERICO  (A.S.D.CADEO CARPANETO)
10 RAGNOLI DANIELE  (S.C. MAZZANO ASD)



Giuseppe Pratissoli

© 2013 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati