Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2015-10-04 - LOMBARDIA - BERGAMO (BG)
65 GRAN PREMIO L'ECO DI BERGAMO di Km. 86,500 alla media di 38,106 Km/h

65 GRAN PREMIO L'ECO DI BERGAMO - BERGAMO Samuele Rubino (Pedale Ossolano) vince il 65 Gran Premio L'Eco di Bergamo davanti ad Andrea Bagioli e Filippo Zana



Pendrengo - E' il piemontese Samuele Rubino (Pedale Ossolano) il vincitore del "Trofeo CITTA' di BERGAMO" "Gran Premio LVF VALVE SOLUTIONS" "65 Gran Premio L'ECO DI BERGAMO" gara riservata alla categoria ALLIEVI organizzata dal Team 2003. Rubino (al primo anno nella categoria) coglie il quinto successo stagionale battendo in volata i compagni di fuga Andrea Bagioli (Ped Senaghese), Filippo Zana (Cage CApes - V.C.Silvana) e Samuele Carpene (Off.Alberti - Val d'Illasi).

Alle spalle dei quattro gli inseguitori Matteo Zandomeneghi (UC Foen Mictu), Martin Nessler (C.C. Forti e Veloci), Fabio Chiodini (A.C.S.Valseriana Albino), Marco Previtali (Team Palazzago Poker), Nicolo' Garibbo (Cicl.Bordighera); regola il gruppo Michele Gazzoli (Aspiratori Otelli) a 28".

Decisivo il Colle Gallo che ha selezionato i migliori e visto nascere l'azione dei migliori che, forti di un'azione convinta e collaborativa, hanno resistito anche sulla salita del Colle dei Pasta a pochi chilometri dall'arrivo. Ricca di suspence la conclusione con i quattro che hanno atteso la volata e gli inseguitori che hanno guadagnato terreno limando il distacco fino a 5".

Esaltante la volata con Rubino che attende gli ultimi metri e poi coglie a braccia alzate il successo. Prestigioso il podio che con Rubino, il Campione Italiano Bagioli e Zana vede sui tre gradini i migliori dell'intera stagione.

Cronaca

Sono 222 i partenti (su 271 iscritti) gli atleti al via, in rappresentanza di 65 societa'.

Prestigioso il parco dei partenti con 10 Campioni italiani: dal Campione italiano Strada Andrea Bagioli (Pedale Senaghese), vincitore quest'anno anche della Coppa d'Oro, del Camp. reg scalatori Lombardia e della Challange Valle Seriana, al Campione Italiano Cronometro Samuele Manfredi (U.C.Alassio), dalla squadra Campione Italiana Crono G.C. Cage Capes, al Campione italiano Kerin Gabriele Zadra (Ciclismo 2000 - Team Sudtirol), dal Campione italiano inseguimento squadre, velocita' squadre e americana Filippo Pastorelli (G.S.Feralpi - Monteclarense), al Campione Italiano inseguimento squadre e americana Michele Gazzoli (G.S.Aspiratori Otelli), dal Campione italiano velocita' a squadre Paolo Castelli (Pol. Caluschese), ai Campioni Italiano inseg. squadre Luca Restelli e Diego Bosini (C.C. Cremonese 1891) e Andrea Berzi (Progetto Ciclismo - Rodengo Saiano). Da sottolineare anche la presenza di Lisa Morzenti (Team Gauss) Campionessa italiana crono e azzurra juniores.



Il rinnovato percorso ha visto un tratto in linea tra Bergamo e Pedrengo, poi tre giri pianeggianti attorno a Pedrengo, un nuovo tratto in linea con la salita di Tribulina e il gpm di San Rocco. In seguito, lungo la Val Cavallina, il gruppo ha raggiunto il Colle Gallo (gpm 1^ cat.) dal versante di Casazza per poi intraprendere la discesa dal versante di Albino, dirigersi verso Torre de Roveri per l'ultimo impegnativo strappo del Colle dei Pasta a pochi chilometri dall'arrivo.



Il primo allungo della giornata e' di Beltrami (Ped.Ossolano), ma la sua iniziativa serve solo per scaldare l'atmosfera. All'8 km si registra l'interessante attacco di Petrucci (Cage Capes) che guadagna subito 14". Nel corso del 2 giro pianeggiante su Petrucci si riportano il compagno di squadra Bolcato e il campione italiano crono Manfredi (U.C.Alassio). L'accordo tra i tre e' buono e provano ad inseguirli prima Cassara' (Ponticino) e Zoppei (Monteclarense), poi ancora Zoppei in accordo con Frequentini (Valdarnese) e Davini (Palazzago). Al km 22 i tre al comando hanno 43" sui tre inseguitori e 1'23" sul gruppo.

Al primo traguardo volante di giornata a Pedrengo Petrucci e' primo davanti a Bolcato e Manfredi.

Sulla salita di Tribulina i tre restano al comando e il gruppo recupera gli inseguitori. Al gpm di San Rocco Bolcato e' primo, Petrucci secondo, Manfredi terzo.

Al traguardo volante di Luzzana Petrucci passa in prima posizione, Manfredi in seconda, Balcato in terza.

La salita di Colle Gallo inizia sotto una pioggia battente con i tre che hanno 43" sul gruppo. Sulle prime rampe della salita il primo a cedere e' Manfredi e in testa resta la coppia dela Cage composta da Petrucci e Bolcato. Dopo tre chilometri di salita otto uomini guidati dal Campione Italiano Bagioli si riportano sui due fuggitivi. Bagioli corona l'inseguimento insieme a Zana (Cage), Lira (Postumia), Rubino (Ped. Ossolano), Garibbo (Bordighera), Zandomeneghi (U.C.Foen), Carpene (Val d'Illasi), Rastelli (Cremonese).

L'azione di Bagioli continua e con lui al comando restano solo Zana, Petrucci, Rubino, Carpene.

Al gpm Bagioli e' primo, Zana secondo, Petrucci terzo, quarto Carpene, un gruppo di trenta atleti insegue a 35". In discesa Petrucci cade e al comando restano in quattro.

Al traguardo volante di Pradalunga Rubino e' primo, Bagioli secondo, Zana terzo e Carpene quarto, il gruppo e' a 1'.

I quattro affrontano il Colle dei Pasta a gran ritmo, alle loro spalle a 54" ci sono Zandomeneghi (U.C.Foen), Previtali (Palazzago Poker), Chiodini (Valseriana Albino), Garibbo (Bordighera), Nessler (Forti e Veloci), Pesenti (Ped.Brembillese). Rubino vince il gpm e Bagioli e' secondo.

Negli ultimi chilometri i quattro al comando si studiano e il loro vantaggio sugli inseguitori diminuisce pericolosamente, ma al comando ci sono uomini d'esperienza e la partita per la vittoria da giocarsi solo tra loro.

Carpene lancia la volata, gli altri rispondono e Rubino allunga deciso risultando il piu' forte. Rubino vince a braccia alzate, Bagioli e' secondo e Zana terzo.
ORDINE DI ARRIVO:
1 RUBINO SAMUELE  (PEDALE OSSOLANO)
2 BAGIOLI ANDREA  (PEDALE SENAGHESE)
3 ZANA FILIPPO  (G.C.D CAGE MAGLIERIE CAPES V.C.SILVANA)
4 CARPENE SAMUELE  (A.S.D. OFF.ALBERTI U.C. VAL D'ILLASI)
5 ZANDOMENEGHI MATTEO  (U.C.FOEN MICTU) a 5"
6 NESSLER MARTIN  (C.C. FORTI E VELOCI A.S.D.)
7 CHIODINI FABIO  (A.S.D. VALSERIANA ALBINO )
8 PREVITALI MARCO  (TEAM PALAZZAGO POKER A.S.D.)
9 GARIBBO NICOLO'  (CICLISTICA BORDIGHERA)
10 GAZZOLI MICHELE  (ASPIRATORI OTELLI-MASTERCROM-CARIN) a 28"

ALLEGATO: Elenco completo iscritti





Edizioni precedenti o Gare correlate:
 
64 GRAN PREMIO L'ECO DI BERGAMO - BERGAMO 2014-10-05 - BERGAMO (BG)
64 GRAN PREMIO L'ECO DI BERGAMO
Il veneto Alberto Zanoni (Cage Capes-V.C.Silvana) vince l'Eco di Bergamo
63 GRAN PREMIO L' ECO DI BERGAMO - BERGAMO 2013-10-06 - BERGAMO (BG)
63 GRAN PREMIO L' ECO DI BERGAMO
Il campione piemontese Stefano Staltari (UCAB Biella) vince il classico Gran Premio L'Eco di Bergamo
62 GRAN PREMIO ECO DI BERGAMO - BERGAMO 2012-10-07 - BERGAMO (BG)
62 GRAN PREMIO ECO DI BERGAMO
Gianmarco Begnoni (Aspiratori Otelli - Cas.Zani) conquista il successo davanti al campione italiano Daniel Marcellusi . VIDEO PIANETAGIOVANI
61 GRAN PREMIO L'ECO DI BERGAMO - BERGAMO 2011-10-02 - BERGAMO (BG)
61 GRAN PREMIO L'ECO DI BERGAMO
Eros Colombo ( Ceramiche Pagnoncelli ) vince il Gp L'Eco di Bergamo
60 GRAN PREMIO L'ECO DI BERGAMO - BERGAMO 2010-10-03 - BERGAMO (BG)
60 GRAN PREMIO L'ECO DI BERGAMO
A Umberto Orsini la 60esima edizione del Gp L'Eco di Bergamo - VIDEO
59 GRAN PREMIO L'ECO DI BERGAMO - BERGAMO2009-10-04 - BERGAMO (BG)
59 GRAN PREMIO L'ECO DI BERGAMO
A MATTEO CIGALA il 59 GP L'Eco di Bergamo
58 GRAN PREMIO L'ECO DI BERGAMO - BERGAMO2008-10-05 - BERGAMO (BG)
58 GRAN PREMIO L'ECO DI BERGAMO
Eco di Bergamo bella vittoria di Wackermann Luca (Pol. Molinello), secondo Berlato Giacomo (VC Schio), terzo Toniatti Andrea (Aurora) - DIRETTA WEB

© 2015 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati