Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2016-05-22 - TOSCANA - SAN BARTOLO A CINTOIA FIRENZE (FI)
25 MEMORIAL CENNI GRAZIELLA di Km. 48 alla media di 42,322 Km/h

25 MEMORIAL CENNI GRAZIELLA - SAN BARTOLO A CINTOIA FIRENZE Giulio Fabbri (Aquila) vince allo sprint a San Bartolo a Cintoia

L'allievo Giulio Fabbri ha vinto sul circuito fiorentino di San Bartolo a Cintoia che interessava anche l'anello del ciclodromo nel quartiere fiorentino, il 25° Memorial Graziella Cenni, terza ed ultima gara della "Giornata Azzurra" che ha vissuto anche un momento di apprensione tanto, che la corsa e' stata sospesa e neutralizzata per ben 33 minuti.

E' successo tutto nel corso del sedicesimo giro dopo trentadue chilometri a 16 dal termine, quando mancavano otto tornate alla conclusione. Il gruppo viaggiava compatto ed era ridotto ormai a una trentina di concorrenti in quanto erano stati numerosi gli atleti rimasti attardati e che avevano preferito ritirarsi.

A circa 300 metri dalla zona di arrivo di via del Perugino, si verificava una caduta di un paio di corridori, uno dei quali rimaneva a terra. Interveniva prontamente il mezzo sanitario in servizio alla gara mentre era richiesto anche l'intervento del 118 che inviava sul posto un'altra ambulanza per i soccorsi. La gara restava quindi senza l'adeguato mezzo sanitario in quanto impegnato nell'incidente, per cui la giuria e la direzione di gara affidata a Cantini e Bernacchioni, decideva di fermare i corridori in attesa degli sviluppi e della fine dei relativi soccorsi agli atleti rimasti vittima della caduta.

I corridori venivano soccorsi e condotti in ospedale (tutti per fortuna dimessi senza conseguenze di rilievo) per cui l'ambulanza in servizio dell'Humanitas di Firenze tornava alla gara che poteva riprendere dopo uno stop di oltre mezzora. A questo punto venivano cosė completati gli otto giri che mancavano al momento del fermo, il gruppo restava sempre compatto e si presentava per la volata finale della gara, valevole anche come terza prova della challenge Franco Ballerini indetta dal Comitato Provinciale di Firenze.

E qui la sorpresa, in quanto il fiorentino Giulio Fabbri dell'Aquila di Ponte a Ema era bravissimo ad anticipare tutti vincendo con assoluta disinvoltura la corsa tra l'entusiasmo dei suoi sportivi, dirigenti e tecnici. Per Fabbri una vittoria meritata frutto della sua intelligenza ma anche della forza espressa nel finale di corsa e nella battute finali. Ai posti d'onore Falcone e Bibolotti al termine della manifestazione che ha visto in gara 64 allievi dei 80 iscritti.

ORDINE DI ARRIVO:
1° FABBRI GIULIO  (S.S. AQUILA)
2° FALCONE NICOLA  (G.S. OLIMPIA VALDARNESE)
3° BIBOLOTTI ALESSANDRO  (ASD SPEEDY BIKE)
4° MEUCCI ALESSIO  (A.C. F.BESSI CALENZANO)
5° DOVA NICHOLAS  (U.C. CASANO A.S.D.)
6° SALVADORI DARIO  (G.S.IPERFINISH ASD)
7° SCELFO MATTEO  (A.C. F.BESSI CALENZANO)
8° MARGHERI LAPO  (C.C.APPENNINICO 1907)
9° BORGNI LEONARDO  (C.C.APPENNINICO 1907)
10° MORANDI SAMUELE  (C.C.APPENNINICO 1907)



Antonio Mannori
Foto Gastone

© 2016 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati