Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2016-06-26 - TOSCANA - PIANO DI MOMMIO (LU)
36 TROFEO DONATORI SANGUE FRATES CAMPIONATO REGIONALE di Km. 81,500 alla media di 40,750 Km/h

36 TROFEO DONATORI SANGUE FRATES CAMPIONATO REGIONALE - PIANO DI MOMMIO Enrico Baglioni (Pedale Toscano Ponticino) vince ed e' il nuovo Campione Toscano allievi


Un poker di corridori si e' presentato allo sprint finale per la maglia di Campione toscano Allievi ed Ŕ stato Enrico Baglioni (Pedale Toscano Ponticino) ad aggiudicarsela, resistendo al ritorno di Gabriele Benedetti (Gs Olimpia Valdarnese), che per i recenti successi era tra i favoriti della prova.

Terza piazza del podio a Samuele Bianchi (Pol. Albergo Del Tongo), quarto posto meritatissimo per Giosue' Cresioli (Uc Empolese), suo l'ultimo GPM delle arcigne pendenze di Via del Valentino, dove ha attaccato alla grande trascinando gli stessi Bianchi, Benedetti e Baglioni, fuga qui' nata proprio in salita, all'ultimo dei cinque passaggi previsti; vano il tentativo di agganciamento cercato in pianura nel finale a soltanto quattro chilometri dal termine da Leonardo Brunetti (F. Bessi Calenzano) e Francesco Taddei (Uc Donoratico), che decisissimi inseguivano e sembrava loro stretta quella situazione, trovandosi a lottare ad una dozzina di secondi dalla testa, mentre davanti si andava a tutta verso l'arrivo. Ma per la coppia di contrattaccanti svaniva l'agganciamento e successivamente raggiunti da un plotoncino nelle battute finali andando a sprintare per la quinta piazza, in cui lo stesso Taddei non ha avuto rivali.

Questo i momenti salienti di una corsa, che in precedenza aveva assunto i connotati di un altissimo controllo tra le migliori squadre, in una lotta avvincente e senza tregue, con il Gs Olimpia Valdarnese decisa a preparare il finale a Tiberi e Bendetti e il Pedale Toscano Ponticino a rilanciare, come aveva fatto inizialmente con Alessandro Cappelli, in avanscoperta assieme ad un portacolori del Gs Olimpia Valdarnese, Marco Benedetti e il massese della Berti Mobili, Giacomo Magrini, quando chilometro dopo chilometro emergeva come terzo incomodo un Giosue' Crescioli sempre presente, come avvenuto in salita al penultimo giro insieme a una dozzina di uomini tra i piu' in forma del momento. L'iniziativa e' proseguita per un lungo tratto anche in pianura, fino a quando una trentina di unita' si sono riportate sullo stesso plotone di testa, proprio in vista delle fasi conclusive, comprendenti l'ultima ascesa delle cinque programmate sullo strappo versiliese, che l'allestimento a cura della societÓ ciclistica Piano Di Mommio ha inserito in occasionane di questa prova per il titolo regionale, valido per il 36░ Trofeo Donatori di Sangue Fratres, mostrando indiscutibilmente discrete capacita' organizzative, meritandosi un plauso da parte di tutto il ciclismo toscano, come denota il successo avuto dalla manifestazione.

Va da se il verdetto di questo Campionato Toscano Allievi che ha indubbiamente ricevuto il marchio del ciclismo aretino, continuando una striscia positiva iniziata con il tricolore di Davide Frequentini nel 2013 e conquistando da allora innumerevoli prestigiosi traguardi del ciclismo giovanile, le prime tre posizioni al traguardo di Piano di Mommio, confermano la sua brillantezza, evidenziatasi fin da inizio stagione e che attendiamo ai prossimi italiani di Comano, certi che il selezionatore regionale Pagliaccia ne prenda atto.

Non fa una piega percio' la maglia dal pegaso alato sulle spalle di Enrico Baglioni. Il corridore di Laterina da sempre in casacca Pedale Toscano Ponticino, in cui e' cresciuto ciclisticamente, ha dichiarato:
"stiamo attraversando un buon periodo di forma, oggi eravamo in sei, decisi a fare risultato, prima la fuga dove c'era il mio compagno Alessandro Cappelli, ed eravamo in tre anche nella fuga a 12 prima di essere ripresi in vista dell'ultima salita da fare, e quando ha poi attaccato Crescioli in salita ho reagito e mi sono agganciato alla fuga. Ho voluto fare una volata di testa entrando primo sul rettilineo d'arrivo e riuscendo a mantenere il primo posto solo per poco su Benedetti che mi ha affiancato.- Poi Enrico Baglioni ha aggiunto - Quindi ringrazio la squadra per come abbiamo lottato tutti insieme e proprio ai miei compagni per primi dedico la vittoria, oltre alla societa' e alla mia famiglia. Sabato saremo a Sacile per il Campionato Italiano Cronometro a Squadre dove puntiamo al risultato"
fp





ORDINE DI ARRIVO:
1░ BAGLIONI ENRICO  (S.C. PEDALE TOSCANO PONTICINO)
2░ BENEDETTI GABRIELE  (G.S. OLIMPIA VALDARNESE)
3░ BIANCHI SAMUELE  (POL. ALBERGO DEL TONGO A.S. )
4░ CRESCIOLI GIOSUE'  (U.C.EMPOLESE)
5░ TADDEI FRANCESCO  (U.C.DONORATICO) a 14"
6░ BOSCHI JACOPO  (S.C. PEDALE TOSCANO PONTICINO)
7░ DEMIRI MIKEL  (G.S. CARLI COOP. LA VARIANTE)
8░ FREQUENTINI DAVIDE  (G.S. OLIMPIA VALDARNESE)
9░ BRUNETTI LEONARDO  (A.C. F.BESSI CALENZANO)
10░ SALVADORI DARIO  (G.S.IPERFINISH ASD)

saaa
aaaa
aaa<
xxxs
<


Servizio Staff Ciclismo.info segreteria@ciclismo.info
---
Giuseppe Tomei, Ferruccio Possenti

© 2016 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati