Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2009-09-06 - TOSCANA - SANTO PIETRO BELVEDERE (PI)
48 COPPA BELVEDERE di Km. 78 alla media di 34.667 Km/h



48^ Coppa Belvedere
58 Iscritti, 53 partenti
13 le squadre che partecipano a questa manifestazione di cui una abruzzese.


Giunti al Km. 0 avvio subito velocissimo nel quale nasce subito il primo attacco della giornata.
Sono tre gli atleti che escono dal gruppo che sono il n.1 Favilla, il n. 9 Aringhieri e il n. 22 Capocchi, i quali dopo i prmi 3 Km. di gara prendono subito un vantaggio di 25", ma al Km. 7 di gara la situazione ritorna di gruppo compatto.
Si vivacizza di nuovo la gara al Km. 21, è un atleta abruzzese, il n. 49 e si tratta di Anchini, il quale guadagna fino ai 20".
Nel frattempo esce dal gruppo un secondo atleta con il dorsale n. 8, Matranga, che raggiunge Anchini, si forma cosi' una coppia al comando, coppia che guadagna 25" su un'altra coppia uscita nel frattempo dal gruppo il n. 2 Petruzzo e il n. 12 Mori, il gruppo viaggia a 50".
Al Km. 28 di gara la coppia viaggia ancora con 30" sui due contrattaccanti e sul gruppo con 40".
Sul secondo passaggio della salita che porta a Terricciola il gruppo ha una forte reazione sotto la spinta degli uomini del G.C. Romagna no e si avvicina ai due di testa dopo che aveva già recuperato su contrattaccanti, infatti in cima al G.P.M. il n. 49 Anchini veniva riassorbito dall'avanguardia del gruppo e restava così solo al comando Matranga con 20" di vantaggio.
Il gruppo si fraziona e al momento rimanevano in sette ad inseguire, ma nel corso del falsopiano riuscivano a rientrare altri atleti sui sette.
Al secondo passaggio all'arrivo dopo 38 km. di gara troviamo ancora Matranga con 50" di vantaggio su un gruppo di 18 atleti, poi il resto del gruppo frazionato fino ai 2'00 primi dalla testa.
Prima di affrontare per la terza volta la salita, il gruppo annullava il tentativo di fuga del generoso Matranga, affrontando la salita tutti insieme senza nessun tentativo di allungo.
I concorrenti in gara rimangono 19 quando siamo al 50° km.
Non succede niente nel corso del quarto ed ultimo giro fino alle rampe della salita quando si scatena l'atleta del Romagnano, Verona, che con un forcing imperioso allunga sul gruppo e passa dal G.P.M. con 30" di vantaggio.
Nel tratto del falsopiano Verona sembra indemoniato e guadagna ancora 50" agli ultimi 3 km. che poi diventeranno 1,15 sotto lo striscione d'arrivo.
Le piazze d'onore sono per Pieroni (G.C. Romagnano) e Mori (G.S. Quattro Strade RCG)
ORDINE DI ARRIVO:
1° VERONA STEFANO  (GC ROMAGNANO)
2° PIERONI MIRCO  (GC ROMAGNANO) a 1'12"
3° MORI DAMIANO  (A.S.D. G.S.QUATTRO STRADE RCG TRECCIFICIO)
4° GIANNELLI MICHAEL  (GC ROMAGNANO)
5° BAGNI FRANCESCO  (A.S.D. G.S.QUATTRO STRADE RCG TRECCIFICIO)
6° MARCHETTI DAVIDE  (U.C. EMPOLESE BIRINDELLI)
7° SCIARRA DAVIDE  (S.S.NO-CE EURO90)
8° MATRANGA MATTIA  (A.S. MONTE PISANO)
9° MANTELLASSI DIEGO  (U.C. ROSIGNANO COLOGNOLE)
10° MANSANI MICHAEL  (GC ROMAGNANO)



Luca Verona

© 2009 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati