Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2019-08-04 - EMILIA ROMAGNA - LONGIANO (FC)
6 COPPA CITTA' DI LONGIANO di Km. 66 alla media di 37,816 Km/h

6 COPPA CITTA' DI LONGIANO - LONGIANO Nicolo' Costa Pellicciari (Ceretolese) stacca tutti nella 6^ Coppa Citta' di Longiano

Iscritti 91 corridori con 83 atleti partenti in questa manifestazione voluta dall'Amministrazione Comunale di Longiano ed organizzata dalla Pol. Fiumicinese FA.I.T. Adriatica.
Terminati i preliminari, con puntualita' certosina alle ore 15,30 il via viene dato dal primo cittadino di Longiano Ermes Battistini ed il gruppo si avventa sulla discesa verso Savignano sul Rubicone con 5 atleti che tentano immediatamente. Rintuzza il gruppo ma prima della salita che riporta, per la prima volta, verso Longiano, il n. 68 Franzaresi del Team Strabici che prende la salita con 38" di vantaggio. Al primo passaggio da Longiano il vantaggio scende leggermente per ricompattare il gruppo al termine della discesa. Al 20 km si avvantaggia un terzetto composto dal n. 52 Ubaldini della Eurobike Riccione, n.45 Sessi della Ceretolese, ed il n. 11 Molisso della Fiumicinese.

All'inizio della salita, che affrontano per la seconda volta, il terzetto viaggia con 44" di vantaggio. Sulla salita si stacca Ubaldini e quindi il primo gpm e' appannaggio di Molisso su Sessi, Ubaldini transita con 25" di ritardo ed il gruppo, anticipato da Rotundo della Calcara, transita con oltre un minuto di ritardo.
All'approccio della salita per la terza volta il vantaggio sul gruppo dei fuggitivi raggiunge i due minuti. Al transito, valido per il gpm a punteggio, vede transitare Sessi della Ceretolese su Molisso della Fiumicinese. A 13" transita Rotundo della Calcara mentre il gruppo e' letteralmente esploso, frantumandosi in piu' gruppetti ma a distanza ravvicinata, il primo gruppetto, composto da otto atleti, a circa 50".

La giornata calda, benche' ventilata, comincia a lasciare il segno, con andatura a circa 37 km orari nei tre giri effettuati e con gruppo molto frazionato ma con andatura in aumento.
La successiva discesa e la pianura consente un raggruppamento del gruppo che permane con un ritardo, sui fuggitivi, di circa un minuto. Ai piedi della salita Rotundo raggiunge i due fuggitivi ed insieme attaccano la salita per la penultima volta. Gruppo, che nel frattempo si e' ricompattato, prende la salita con un minuto di svantaggio. Sulla salita leggera difficolta' per Sessi.

Al gpm Diego Molisso vince su Rotundo della Calcara. Sessi mantiene un leggero vantaggio sul un gruppo in forte ripresa. Nel tratto in pianura i fuggitivi, n. 11 Diego Molisso della Fiumicinese, n.34 Rotundo della Calcara, vengono raggiunti dal n. 43 Costa Pellicciari della SC Ceretolese e dal n.20 Nocentini del Team Fortebraccio da Montone. Questi ultimi due, sulle prime rampe della salita che affrontano per l'ultima volta, si avvantaggiano, con Nicolo' Costa Pellicciari che giunge in solitario sul traguardo andando ad agguantare il suo terzo successo stagionale. A poche secondi Mattia Nocentini del Team Fortebraccio da Montone, poi molto frazionati e risultato del capovolgimento completo nel corso dell'ultima salita, giunge il campione ragionale Federico Biagini della Cooperatori su Filippo Bucci del Pedale Chiaravallese, poi viene rilevata una deviazione evidente che ha danneggiato Bucci e quindi la giuria ha modificato l'ordine di arrivo piazzando terzo Bucci e quarto Biagini, e quindi quinto Mikhail Rocchi della Santa Maria Codifiume.


A seguire Bagnara della Reda Mokador, quindi sempre frazionati Garuffi della Fiumicinese, Molisso della Fiumicinese che ha ceduto sull'ultima salita, nono Sergio Rotundo della Calcara che non e' riuscito a bissare il piazzamento dello scorso anno (terzo). Decimo a regolare il gruppo Luigi Castellari della Santerno Fabbi.

Presente sul percorso il tecnico regionale di categoria Cristian Coli, il Sindaco di Longiano Ermes Battistini, l'Avv. Roberto Landi, promotore della nota gara a cronometro 2 X BENE.

Puntuale e precisa l'organizzazione curata dalla Pol. Fiumicinese FA.I.T. Adriatica, verificata dalla giuria condotta da Daniele Alberico Ravaglia, grazie anche alla collaborazione del gruppo di volontari che hanno collaborato per la sicurezza in gara degli atleti, seguiti dalle moto del Gruppo Sportivo Progetti Scorta di Ravenna.
ORDINE DI ARRIVO:
1 COSTA PELLICCIARI NICOLO'  (S.C.CERETOLESE)
2 NOCENTINI MATTIA  (TEAM FORTEBRACCIO) a 21"
3 BUCCI FILIPPO  (S.C. PEDALE CHIARAVALLESE) a 36"
4 BIAGINI FEDERICO  (A.S.D. COOPERATORI)
5 ROCCHI MIKHAIL  (G.S. S.MARIA CODIFIUME) a 47"
6 BAGNARA LUCA  (ASD S.C. REDA MOKADOR)
7 GARUFFI SIMONE  (POL. FIUMICINESE FA.I.T.ADRIATICA)
8 MOLISSO DIEGO  (POL. FIUMICINESE FA.I.T.ADRIATICA) a 1'15"
9 ROTUNDO SERGIO  (U.S. CALCARA) a 1'49"
10 CASTELLARI LUIGI  (S.C. SANTERNO FABBI IMOLA) a 2'18"





© 2019 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati