Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2010-04-05 - LAZIO - CASTROCIELO (FR)
COPPA PALAZZOLO

COPPA PALAZZOLO - CASTROCIELO


IL TIME BIKE ALTO LAZIO CIVITAVECCHIESE CONQUISTA LA COPPA PALAZZOLO CON ALESSANDRO SFORZA

Dopo il successo di Micheal Capati al Gran Premio Ca'  di Lugo il giorno di Pasqua in Emilia- Romagna, il Time Bike Alto Lazio-Civitavecchiese ha continuato in maniera trionfante le festivita'  pasquali andando a segno sulle strade ciociare di Castrocielo (FR) grazie ad Alessandro Sforza in occasione della Coppa Palazzolo per allievi che quest'anno ha tagliato il traguardo delle 29 edizioni.
Patrocinata dal comune di Castrocielo, la gara ha registrato la partecipazione di 107 corridori in rappresentanza di 21 squadre provenienti da Lazio, Abruzzo, Puglia, Molise e Campania che sono riusciti a sfidare i capricci del tempo con una partenza sotto una leggera pioggia e poi il sole a far capolino alla gara organizzata dall'Asd Rea Cycling con la regia di Gianni e Sandro Rea.
Poco prima della partenza e' stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Concetta Rea zia dell'organizzatore Sandro deceduta lo scorso 6 marzo.
La gara nel corso delle prime due tornate non ha registrato azioni significative con il gruppo che viaggiava compatto e controllato dalla Vigili del Fuoco e dalla Guazzolini Coratti. Ci ha pensato Capati (Time Bike Alto Lazio) a movimentare la gara in occasione del primo traguardo volante (secondo giro al chilometro 25) che ha vinto precedendo Colone (Vigili del Fuoco) e Di Maio (Pollena Trocchia). Ancora Capati protagonista al secondo ed ultimo traguardo volante nel corso del terzo giro (km 39) passando nuovamente per primo su Sannino (Pianura Eldo Visconti) e Colone. Non solo i due traguardi volanti ma anche il Gpm di Castrocielo posto alla fine della seconda tornata (km 28) ha vivacizzato l'andatura grazie a un attivissimo Andreozzi (Guazzolini Coratti) transitato per primo su Porcelli e D'Ambrosio (Auriemma Cycling Promociclo). Sul terzetto dopo il Gpm si sono accodati Sannino, Mandatori (Vigili del Fuoco) e Taschin (Guazzolini Coratti). Il tentativo del sestetto non ha avuto fortuna e all'inizio dell'ultimo giro le accelerate operate dalla Guazzolini Coratti e dell'Auriemma Cycling Promociclo sulla salita per Castrocielo hanno ridotto il gruppo dei migliori a una quarantina di unita' . Al secondo ed ultimo Gpm di Castrocielo (inizio ultimo giro-14 km alla conclusione) si e' messo in luce Di Re (Molise Ricambi) che ha preceduto Andreozzi e D'Ambrosio. Lungo la discesa per Roccasecca e' salito nuovamente in cattedra il Time Bike Alto Lazio con Capati che da solo ha accumulato un vantaggio massimo di 6 secondi con la Guazzolini e la Imperiale Grumese che hanno messo fine al tentativo dell'atleta laziale all'innesto sulla Via Casilina quando mancavano 7 chilometri. Dopo Capati e' stato il turno del compagno di squadra Sforza che si e' avvantaggiato in compagnia di Colone e Cervoni (Vigili del Fuoco). L'azione del terzetto e' risultata efficace fino all'imbocco dell'ultima ascesa per Castrocielo dove ha mollato Cervoni a 1500 metri dal traguardo per far spazio all'accelerazione di Colone. All'altezza dell'ultimo chilometro Sforza ha inizialmente accusato il colpo perdendo una trentina di metri dal compagno di fuga ma a denti stretti si e' rifatto sotto superando ai 150 metri dal traguardo Colone e a precederlo in perfetta solitudine con un distacco di 4 secondi. A completare il podio in terza posizione Luca Taschin con un ritardo di 10 secondi.
Tempo del vincitore 1.23'17" dopo 56 chilometri di corsa alla media di 40,344 km/h.

"Ho provato ad entrare nella fuga promossa dai due della Vigili del Fuoco e inizialmente pensavo di non farcela, ero scettico - commenta il vincitore Alessandro Sforza - Non mi aspettavo sinceramente di iniziare subito col botto ma il merito di questa vittoria va soprattutto a mio fratello Simone che mi incita sempre durante le gare e senza di lui al mio fianco non ce l'avrei mai fatta".Nato a Roma il 1°gennaio 1995, alla seconda vittoria in carriera, Alessandro Sforza ha iniziato con il ciclismo piuttosto tardi esattamente nel 2009 da esordiente secondo anno con la SS Lazio Ciclismo. Lo scorso anno ha vinto il Memorial Don Sergio Tassi a Spello (PG) e si è classificato terzo al Trofeo Nereggi-Garofalo Mobili e quarto al campionato laziale esordienti secondo anno. Alto 174 centimetri, 65 kg di peso, ha un fratello maggiore di nome Simone (ex corridore fino alla categoria allievi) che lo ha avviato alla carriera ciclistica.
. Premiato dal vice-sindaco di Castrocielo Giovanni Quagliozzi, Alessandro Sforza ha vestito la speciale maglia bianca di vincitore della gara dotazione Deva Automazioni Industriali; a Micheal Capati la maglia rossa di leader dei traguardi volanti dotazione Weber; Alessandro Andreozzi ha vestito quella verde di leader dei gran premi della montagna dotazione Tesfluid.

"Mi e' mancato il coraggio, stavo bene di gambe - commenta Federico Colone - ma non ho avuto la forza mentale di reagire al contrattacco di Sforza".

"Oggi la gamba era buona ma era troppo tardi quando la fuga era partita - commenta Luca Taschin ex campione laziale allievi di ciclocross 2009 - Io e il mio compagno di squadra Andreozzi volevamo fare la corsa dura per non arrivare tutti in gruppo così eravamo piu' avvantaggiati a gestire il finale".

Menzione speciale per i Vigili Urbani di Roccasecca e Castrocielo, il comando dei Carabinieri di Roccasecca e di Aquino, la Polizia Stradale di Cassino e la Protezione Civile di Castrocielo per il presidio e la sicurezza durante il passaggio dei corridori.

Un doveroso ringraziamento va all'organizzatore Sandro Rea che nonostante il brutto incidente che lo rende ancora convalescente, ha diretto con grande maestria e tanta forza di volonta'  il suo staff organizzativo per non lasciare nulla al caso.



ORDINE DI ARRIVO:
1° SFORZA ALESSANDRO  (TIME BIKE ALTO LAZIO CIVITAVECCHIESE RIETI)
2° COLONE FEDERICO  (CYCLING TEAM VIGILI DEL FUOCO) a 4"
3° TASCHIN LUCA  ( GUAZZOLINI CORATTI FASSA BORTOLO) a 10"
4° CERVONI MATTIA  (CYCLING TEAM VIGILI DEL FUOCO) a 14"
5° D'AMBROSIO MARIO  (G.S.AURIEMMA CYCLING PROMOCICLO)
6° PORCELLI ANTONIO  (G.S.AURIEMMA CYCLING PROMOCICLO)
7° ANDREOZZI ALESSANDRO  ( GUAZZOLINI CORATTI FASSA BORTOLO) a 17"
8° MOZZILLO FRANCESCO  (G.S.POLLENA TROCCHIA) a 20"
9° SABATINI EMANUELE  (S.S.NO-CE EURO90)
10° PIETRAVALLE GIOVANNI  (GS IMPERIALE GRUMESE)

castro 1castro 2castro 3castro 4
cvastro 5castro 6


Luca Alo'

© 2010 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati