Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2010-04-25 - UMBRIA - BELFIORE DI FOLIGNO (PG)
34 COPPA U.S. BELFIORE di Km. 56,000 alla media di 34,915 Km/h

34  COPPA U.S. BELFIORE  - BELFIORE DI FOLIGNOMandatori della Vigili del Fuoco vince allo sprint la 34^ "Coppa Us Belfiore - Gp Liberazione" per Allievi

BELFIORE DI FOLIGNO (Pg)- Francesco Mandatori della Vigili del Fuoco conquista in volata la 34^ "Coppa Us Belfiore - Gp Liberazione", organizzata dalla Us Belfiore in collaborazione con la Ciclorapida Foligno e fortemente voluta dal grande appassionato di ciclismo Mario Zampolini. L'allievo di secondo anno di Terracina, che frequenta Ragioneria, si presenta allo sprint insieme ad altri cinque compagni di fuga: Alessandro Andreozzi e Luca Taschin, entrambi della Guazzolini Coratti - Fassa Bortolo, Giulio Pelucca dell'Uc Petrignano, Igor Tamburrini della Recanati Marinelli Cantarini e Francesco Consigli del Team Cycling Citta'  di Castello. "Attorno ai 400 metri dal traguardo - racconta Mandatori - Pelucca ha lanciato la volata. Io mi sono subito portato davanti, con Andreozzi che cercava di rimontare. Ma sono riuscito a tenere duro e a conquistare la prima vittoria di stagione. Dedico questo successo al nostro segretario Davide Giuliani, tragicamente scomparso alcune settimane fa in un incidente stradale, e a suo fratello e nostro team manager e ds Daniele". Cosi' Pelucca: "Ho provato ad anticipare, ma mi sono venuti a ruota e in breve mi hanno affiancato e superato e alla fine ho capito che non sarei riuscito a disputare lo sprint e sono rimasto dietro".

Dopo la deposizione della corona di fiori davanti al monumento dei caduti da parte di un atleta dell'Uc Foligno e di uno della Vigili del Fuoco, accompagnata dalle note della "Canzone del Piave" e del "Silenzio", intonate dalla banda di Belfiore, i corridori si alzano sui pedali e affrontano il brevissimo tratto di trasferimento che li porta al chilometro zero, dove iniziano le ostilita' .

Il ritmo e' subito alto e la radio corsa del Gruppo Brecchino segnala azioni in rapidissima successione. Prima provano Eugenio Santacroce del Time Bike Altolazio, Lorenzo Carra'  del Team Cycling Citta'  di Castello, Luigi Munalli e Nicolo' Grassellini dell'Uc Petrignano, Mirko Onorati e Lorenzo Alonzi della Guazzolini Coratti - Fassa Bortolo e Cristian De Filippis della Vigili del Fuoco, a cui si aggiungono poco dopo Riccardo Trulli della Vigili del Fuoco e Michele Gnagni della Gubbio Ciclismo Mocaiana. Intanto un altro atleta cerca l'aggancio, ma prima del chilometro 3 la loro azione viene vanificata. Subito dopo provano Lorenzo Alonzi della Guazzolini - Coratti Fassa Bortolo, Alessio Sepioni dell'Uc Petrignano e Aurelian Valentin Mirica del Team Cycling Citta'  di Castello, ma il gruppo non lascia spazio e li riprende. Gli scatti e gli allunghi si susseguono e sono tanti i corridori che si mettono in luce.

Attorno al chilometro 16,5 l'andatura del gruppo ha un'impennata, con Alessio Lanzano dell'Uc Foligno e Alessio Sepioni dell'Uc Petrignano che provano ad evadere e a loro si aggiungono Nicolas Dolo e Cristian De Filippis della Vigili del Fuoco e Davide Brunetti del Team Cycling Citta'  di Castello, ma il plotone li riprende. Subito va via Nicolò Grassellini dell'Uc Petrignano, che arriva a guadagnare piu' di 10 secondi e che sarà ripreso al chilometro 25. Poco dopo il gruppo attacca la prima delle due ripetizioni dell'ascesa che porta al cimitero di Belfiore e sale compatto, ma in vista del gpm iniziano gli scatti. Nel giro di poco in testa si forma un sestetto composto da Francesco Mandatori della Vigili del Fuoco, Alessandro Andreozzi e Luca Taschin della Guazzolini Coratti - Fassa Bortolo, Igor Tamburrini della Recanati Marinelli Cantarini, Francesco Consigli del Team Cycling Citta'  di Castello e Giulio Pelucca dell'Uc Petrignano.

Al loro inseguimento radio corsa segnala un drappello composto da Luca Masciotti dell'Uc Foligno, Francesco Sancesario della Recanati Marinelli Cantarini, Mattia Cervoni, Nicolas Dolo, Federico Colone e Cristian De Filippis della Vigili del Fuoco, Filippo Renzetti del Team Cycling Citta'  di Castello e Alessio Magon della Guazzolini - Coratti Fassa Bortolo. Intanto i sei battistrada continuano nella loro azione e c'e' chi cerca l'allungo vincente e prova ad andarsene. Tra questi tenteranno sia Consigli sia Pelucca, ma senza riuscirci. Alle loro spalle le carte si rimescolano e Dolo si porta solitario all'inseguimento. I battistrada arrivano in vista del traguardo, parte la volata. Il resto e' ormai storia.

ORDINE DI ARRIVO:
1° MANDATORI FRANCESCO  (CYCLING TEAM VIGILI DEL FUOCO)
2° ANDREOZZI ALESSANDRO  ( GUAZZOLINI CORATTI FASSA BORTOLO)
3° TASCHIN LUCA  ( GUAZZOLINI CORATTI FASSA BORTOLO)
4° CONSIGLI FRANCESCO  (TEAM CYCLING CITTA' DI CASTELLO)
5° TAMBURRINI IGOR  (A.C. RECANATI MARINELLI CANTARINI)
6° PELUCCA GIULIO  (U.C. PETRIGNANO ASD)
7° DOLO NICOLAS  (CYCLING TEAM VIGILI DEL FUOCO) a 41"
8° RENZETTI FILIPPO  (TEAM CYCLING CITTA' DI CASTELLO)
9° MASCIOTTI LUCA  (ASD UNIONE CICLISTICA FOLIGNO)
10° COLONE FEDERICO  (CYCLING TEAM VIGILI DEL FUOCO)

fuga vincentevolata 1volata zoom zoomvolata 2
volata 3podio


Andrea Passeri

© 2010 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati