Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2010-08-08 - UMBRIA - CAPOCAVALLO (PG)
3 TROFEO SAN LORENZO T.G. SEGNALETICA di Km. 76 alla media di 39.458 Km/h

3 TROFEO SAN LORENZO T.G. SEGNALETICA - CAPOCAVALLO

Renzetti conquista la seconda vittoria di stagione a Capocavallo
Il corridore del Team Cycling Citta' di Castello si impone in volata nelTrofeo
San Lorenzo

CAPOCAVALLO DI CORCIANO (Perugia)- Filippo Renzetti del Team Cycling Citta' di
Castello si impone in volata ristretta a Capocavallo di Corciano nel 3 Trofeo
San Lorenzo-Tg Segnaletica, gara Allievi di 76 chilometri organizzata dal Gs
Dip. So. Ge. M.A. Il corridore diretto da Fabrizio Mazzanti e Massimo Marini
ottiene cosi' il suo secondo successo di stagione. Negli ultimi chilometri il
campione regionale Francesco Consigli del Team Cycling Citta' di Castello, andato
in fuga poco prima, viene raggiunto dal compagno di squadra Filippo Renzetti, da
Alessio Zama della Faentina, da Alessandro Scarpone della Ferrometal Cycling
Team e da Giulio Pelucca e Alessio Sepioni, entrambi dell'Uc Petrignano. Lo
sprint parte ai 200 metri dal traguardo. "Dedico il successo a Massimo Marini -
commenta Renzetti -, divenuto nonno da pochi giorni. La nipotina si chiama
Anna". Secondo alle spalle di Renzetti il compagno di squadra Consigli e terzo
Alessio Zama della Faentina. Alle premiazioni era presente l'assessore al
Bilancio del Comune di Corciano Massimo Berioli. Prima del via e' stata
consegnata una medaglia all'ex corridore Livio Trape', olimpionico ai Giochi di
Roma del 1960. Alla partenza era presente anche il presidente del Comitato
regionale umbro della Federciclismo Carlo Roscini.
LA CRONACA - Al chilometro 6,5 prova l'allungo Michael Capati del Time Bike
Altolazio Civitavecchiese, ma il gruppo non concede spazio. Subito provano a
rilanciare altri quattro atleti, ma il plotone non li lascia andare. Ora attacca
Salvatore Ruggiero dell'Uc Petrignano, che pero' viene subito ripreso. Gli
allunghi si susseguono in rapida successione. Al chilometro 16 attacca Francesco
Parascandolo dell'Olimpia Valdarnese. Al suo inseguimento si porta Lorenzo Tosi
della Fiumicinese, che viene raggiunto poco dopo. Al chilometro 17,5 anche
Parascandolo viene ripreso. Subito vanno in fuga Giulio Pelucca dell'Uc
Petrignano, Francesco Ragazzini della Faentina, Stefano Tinaglia dell'Olimpia
Valdarnese, Denis Kulikov del Pedale Chiaravallese, Marco Brogi della Figlinese,
Luca Zama della Faentina, Luca Morlino della Fiumicinese e Riccardo Baldini
della Sancascianese. Su di loro rientra Denis Santilli dell'Uc Foligno. I
battistrada sembrano perdere l'accordo iniziale e il gruppo si va avvicinando. I
fuggitivi si rialzano e al chilometro 25 il gruppo torna compatto. Ci sono poi
altri tentativi di allungo subito neutralizzati. Luca Cagnoli dell'Uc Petrignano
e Alessio Zama della Faentina provano ad allungare, ma vengono ripresi. Al
chilometro 33 Alessandro Rugi dell'Olimpia Valdarnese e Alessio Sepioni dell'Uc
Petrignano vanno via da soli. Sui due di testa rientrano Dario Minandri del Time
Bike Altolazio Civitavecchiese e Leonardo Mazzanti del Team Cycling Citta' di
Castello. Il quartetto di testa viene pero' ripreso al chilometro 39. Gli
attacchi continuano uno dietro l'altro, fino a quando, attorno al chilometro 56,
parte Alessio Zama della Faentina, che guadagna secondi su secondi. Alle spalle
del battistrada si forma un drappello di una decina di unita', al cui interno c'e'
Francesco Consigli del Team Cycling Citta' di Castello. Il corridore tifernate si
porta poi solitario all'inseguimento di Zama, riprendendolo. Alle loro spalle
intanto la situazione cambia e si forma un nuovo drappello di inseguitori.
Consigli intanto fa forcing e se ne va da solo. Zama viene ripreso da Filippo
Renzetti del Team Cycling Citta' di Castello, Alessandro Scarpone della
Ferrometal Cycling Team, Giulio Pelucca e Alessio Sepioni dell'Uc Petrignano. A
circa 3 chilometri dal traguardo i cinque agganciano Consigli e tutti insieme
viaggiano verso lo sprint.
ORDINE DI ARRIVO:
1 RENZETTI FILIPPO  (TEAM CYCLING CITTA' DI CASTELLO)
2 CONSIGLI FRANCESCO  (TEAM CYCLING CITTA' DI CASTELLO)
3 ZAMA ALESSIO  (SC FAENTINA)
4 SCARPONE ALESSANDRO  (A.S.D.FERROMETAL CYCLING TEAM)
5 PELUCCA GIULIO  (U.C. PETRIGNANO ASD)
6 SEPIONI ALESSIO  (U.C. PETRIGNANO ASD) a 3"
7 KULIKOV DENIS  (S.C. PEDALE CHIARAVALLESE) a 15"
8 MAZZANTI LEONARDO  (TEAM CYCLING CITTA' DI CASTELLO)
9 BORDACCHINI ANDREA  (TIME BIKE ALTO LAZIO CIVITAVECCHIESE RIETI) a 20"
10 ZAMA LUCA  (SC FAENTINA)

La gioia prima dello striscione di arrivoIl podioLivio Trape' Campione Olimpico a Roma 1960 premiato prima del via


Andrea Passeri

© 2010 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati