Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2010-08-07 - TOSCANA - CAmaiore PROFESSIONISTI (LU)
61 GP CITTA' DI CAMAIORE

61 GP CITTA' DI CAMAIORE - CAmaiore PROFESSIONISTINel testa a testa e' il neo professionista sloveno Koren a spuntarla sul campione italiano Visconti

Beffati i pronosticati italiani Visconti, Ginanni in netta ripresa e Bertagnolli, in questo Citta' di Camaiore che ha visto il successo in volata al fotofinish dello sloveno debuttante in categoria, anno 1986, Kristjan Koren, proprio su Visconti e Ginanni. Il corridore in maglia Liquigas e' alla prima vittoria tra i pro dopo una esperienza in formazioni slovene Continental ma soprattutto proveniente dalla compagine veneta Trevigiani alla corte di Rossato. Il suo palmares l'anno scorso si e' arricchito di due bersagli consecutivi al Giro Bio nelle ultime due tappe 2009 della corsa ideata da Brogi.

L'epilogo che ha dato la svolta alla gara e' scaturito da un attacco compiuto da nove uomini, ritenuto marginale in primis dai migliori, che e' proseguito nei chilometri fino all'aggancio di altre unita' con una trentina di uomini in tutto a comandare l'azione demolitrice su Ricco' e Basso, se vogliamo gli sconfitti principali di questa gara.
Poi la salita finale ha creato la fuga vincente a sei nata da scatti e controscatti sempre con Visconti protagonista lottata fino al culmine per un finale entusiasmante, quando gia' circolavano i nomi di coloro che erano tra i favoriti di giornata, in quella ristretta incertezza dei pronostici sul vincitore. Allo sprint i giochi non erano dunque facili nonostante Ginanni potesse contare su Bertagnolli e Visconti sulla sua condizione. Passista e specialmente veloce nelle volate ristrette il Kristjan compagno di casacca del vincitore dl Giro D'Italia ha puntato tutto sulla ruota piu' pericolosa, quella di Francesco Ginanni, per poi fare quel cambio di velocita' all'esterno che gli ha consentito di vincere.

In definitiva competizione che serviva piu' che altro per fare un test agli uomini della rosa azzurra di Bettini che sembra vada ad allargarsi. In questo contesto apparte l'amarezza del bersaglio mancato dagli italiani, piu' che altro ci e' piaciuta la regolarita' di condizione di Bertagnolli e la splendida forma di Chiarini al secondo risultato importante della sua carriera professionistica proprio ora che va ad intralciare i progetti di alcuni tra i quotati uomini di fiducia dei big.
Comunque decisamente la corsa e stata molto divertente nonostante si andasse pensando che le tante assenze avrebbero tolto interesse ad una competizione rivelatasi vera, brillante, battagliera grazie ai suoi protagonisti.

La vittoria di Koren non deve sorprenderci; provenendo da un Tour che gli ha dato la condizione che forse gli italiani non si aspettavano che avesse, tutto sommato ha saputo anche gestire meglio lo sforzo ad esempio nei confronti di un Visconti decisamente arrembante sia quando insisteva per liberarsi di Basso e Ricco' sia nel finale quando aveva cercato inutilmente piu' volte di andarsene. I suoi scatti e azioni a cui mancava sempre quel poco che fa la differenza hanno sempre consentito le chiusure altrui comprese quelle dello sloveno che ha saputo capitalizzare al meglio le forze rimastegli.

Per l'iride di Melbourn del 3 Ottobre i 18 nomi di Paolo Bettini devono guardare un campionato mondiale che all'uso necessiterebbero fondisti e atleti potenti per la rassomiglianza del tracciato australiano a certe corse del Nord Europa. Forse occorreva vedere un Basso piu' determinato? puo' essere, intanto e' quasi tutto un cercare uomini, quelli adatti alla prova iridata, intendo. Lasciamo risolvere il non semplice enigma al CT.

Ferruccio Possenti

- DIRETTA WEB - a partire dalle ore


Km 0:
Accolto dagli applausi Ivan Basso nel salutare preannuncia le sue intenzioni di fare la corsa e ottenere il massimo risultato

Km 0:
gara_diretta_web_61_gp_citta'_di_camaiore_6505_6505_1593_original.jpgSi e' conclusa la firma di partenza tra 10 minuti il via, intanto Basso e Bettini......

Km 0:
gara_diretta_web_61_gp_citta'_di_camaiore_6505_6505_1590_original.jpgIL Sindaco di Camaiore Sig. Gianpaolo Bertola accoglie la corsa insieme alla cittadinanza "in un connubio tra il Ciclismo nella sua tradizione con i camaioresi a promuovere un territorio bellissimo. Colgo l'occasione per annunciare l'intento di Camaiore a inserire nel Giro d'Italia di una tappa a cronometro da Lido di Camaiore a Camaiore.Inoltre per la tradizione del GP Citta' di Camaiore abbiamo chiesto alla RAI di spostare in futuro il palinsesto da differita a diretta

Km 0:
gara_diretta_web_61_gp_citta'_di_camaiore_6505_6505_1589_original.jpgArriveranno tra poco le formazioni per la firma del foglio di partenza

Km 0:
gara_diretta_web_61_gp_citta'_di_camaiore_6505_6505_1591_original.jpgIl neo CT Bettini che troviamo tra i bambini ad aspettare i corridori chiediamo la sua ricerca di conferme quest'oggi in chiave azzurra, " ho in mente una rosa di nomi. Comunque il tempo per fare le verifiche e' lungo per cui apro le possibilita' a tutti coloro che si metteranno in evidenza

Km 1:
gara_diretta_web_61_gp_citta'_di_camaiore_6505_6505_1594_original.jpgPuntualmente partita la corsa che si avvia verso la riviera versiliese

Km 15:
Ancora gruppo compatto

Km 19:
Dopo 29 minuti di corsa siamo a Lido di Camaiore con i primi traguardi volanti che vanno a iniziare sul circuito Casartelli quando si viaggia a ranghi compatti

Km 21:
A Francesco Chicchi su Brambilla il primo TV di giornata dei cinque in programma sul circuito di Lido di Camaiore

Km 24:
Team ISD Neri a fare l'andatura mentre si va a sprintare per il secondo TV sull'anello del Lido, ed e' ancora una volta l'atleta di casa Chicchi ad aggiudicarselo

Km 30:
La carovana continua a inanellare il circuito Casartelli mentre si va a lottare per l'aggiudicazione del terzo sprint per la classifica a punti dei TV, sprint vinto da Bonuccelli, menter Bettini transita con la carovana al seguito della corsa

Km 40:
Va a Bonuccelli i succcesivo sprint per il Tv

Km 45:
Si viaggia ad altissima velocita' con la CDC - Cavaliere a fare l'andatura

Km 50:
Ma e' Francesco Chicchi ad aggiudicarsi l'ultimo TV e la sua graduatoria a punteggio quando intanto a ranghi compatti a velocita' sostenuta si va ad affontare la salita per la prima volta

Km 55 :
Si inizia la prima ascesa del Monte Pitoro lato Stiava da effettuare sei volte

Km 55:
Andatura elevata e gruppo in fila indiana

Km 58:
Allungano Ochoa, Gaia, Cattaneo, Pirazzi,Terrenzio,Boaro e Cannone , ma il GPM di Carlos Jose' Ochoa, il gruppo transita in vetta a 28" dai battistrada

Km 61:
Il gruppo torna compatto

Km 68:
Da Camaiore passa al comando un plotone di 15 unita' con 20" sul gruppo

Km 78:
Il plotone di testa che comprendeva Bertagnolli , Chiarini e altri e' stato raggiunto ed ora si viaggia tutti assieme verso la seconda ascesa di giornata

Km 82:
Secondo GPM appannaggio di Lagana su Ochoa poi via via tutto il gruppo

Km 92:
gara_diretta_web_61_gp_citta'_di_camaiore_6505_6505_1610_original.jpgSecondo passaggio da Camaiore con Lucciola Lagana e Agosta leggermente avvantaggiati sul gruppo

Km 100:
Continuano gli allunghi ma non cambia la situazione

Km 106 :
Nel corso della terza ascesa si susseguono i tentativi di fuga ma il gruppo chiude sempre mentre al GPM in fila indiana vede Taborre condurre che passa per primo in vetta

Km 122:
gara_diretta_web_61_gp_citta'_di_camaiore_6505_6505_1613_original.jpgNove al comando tra questi Kuschynski, Taborre, Caccia, Clarke, Contoli, Colli, Salerno e Ermeti con 1'30" di vantaggio sul gruppo

Km 126:
Siamo in prossimita' della salita allunga Contoli

Km 130:
Raggiunto Contoli prima da Taborre poi dagli altri componenti della fuga e si transita al GPM sempre con in testa Taborre, 22" sul gruppo che insiste nella chiusura

Km 140:
Continua la fuga. Ha ceduto Kuschynski

Km 145:
Sono ora 31 gli uomini al comando 18 gli inseguitori a 46" con Ivan Basso, la corsa e' tutta qui' e la velocita' resta elevata

Km 147:
Gli uomini ISD a forzare i tempi in testa

Km 153:
Inizia la salita attacca Ermeti mentre perdono contatto dal gruppo di testa alcuni uomini

Km 154:
Ripreso Ermeti e Visconti attivissimo sul gruppo che comanda la corsa mentre continua a perdere uomini in coda

Km 155:
Al quinto GPM sotto l'azione di Visconti che svetta per primo porta nella sua scia Ginanni, Ciavatta, koren, Chiarini e Bertagnolli

Km 158:
Sei secondi per la coppia Ginanni Visconti su Chiarini, Bertagnolli e -Koren. A 14" Bailetti , Rodriguez e Ciavatta poi gli immediati inseguitori a 27"

Km 159:
Si forma un sestetto al comando con Visconti, Ginanni,Chiarini, Bertagnolli, Ciavatta e Koren

Km 164:
Ultimo passaggio da Camaiore il sestetto ha un vantaggio di 43" su Rodriguez e Bailetti. A 1'06" gli immediati inseguitori. gruppo ammiraglie con Ricco' e Basso a quasi due primi

Km 167:
Continua la fuga dei sei battistrada con Brambilla al contrattacco a 1'05". Inseguitori a 1'20" Gruppo ammiraglie a oltre due primi di ritardo dalla testa della corsa

Km 170:
La testa della corsa ha 1' su Brambilla e 1'23" sul gruppo a 1'48" una dozzina di unita'

Km 174:
Inizio ultima salita per i primi che hanno 43" su Brambilla e 1'05" sul gruppo del quale non fanno parte Basso e Ricco'

Km 176:
Ultima fase di salita, in leggero recupero Brambilla e la testa del gruppo sgranato alle sue spalle

Km 178:
Forcing di Visconti che sbriciola la fuga ma viene raggiunto da Bertagnolli e superato da questi all'ultimo GPM , poi la corsa sfilacciata con Chiarini che si accoda ai primi insieme a Koren

Km 182:
Si ricompone il sestetto al comando con un plotone all'inseguimento ad oltre un minuto primo

Km 185:
Diminuisce il vantaggio dei primi con il gruppo a 38"

Km 186:
Resta invariata la situazione

Km 187:
Ultimo chilometro non cambia la situazione con i sei al comando quando ci si prepara per la volata

Km 188:
Fotofinish tra Koren e Visconti per la vittoria

Km 189:
E' Koren a vincere in volata il GP Citta' di Camaiore su Visconti e Ginanni
korenpodio camaiore 2010
ALLEGATO: ORDINE DI ARRIVO
ALLEGATO: TABELLA DI MARCIA


Servizio a cura di Ferruccio Possenti Staff ciclismo.info
segreteria@ciclismo.info
Collaborazione fotografica di Vito Di Bugno

© 2010 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati