Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2012-10-07 - PUGLIA - POLIGNANO A MARE (BA)
63 TARGA CROCIFISSO di Km. 140 alla media di 42,424 Km/h




Da vario tempo i corridori colombiani sono sulla cresta dell'onda, soprattutto nelle corse italiane, e cosi anche il bravo Duber Armando Quintero Artunduaga, portacolori del lombardo Team DElio Gallina Colosio, ha voluto partecipare al coro trionfale dei suoi connazionali, siglando, con l'autorevolezza del ciclista di classe, la 63^ Edizione della Targa Crocifisso, classica del ciclismo pugliese che si svolge ogni anno, verso fine stagione, a Polignano a Mare, splendida e suggestiva terrazza sul mare sulla costiera a Sud di Bari.

L'atleta colombiano ha vinto prendendo il volo verso tre quarti di gara da un drappello di quattro fuggitivi, ormai padroni della gara e composto inoltre dal suo compagno di squadra Andrea Barbetta, dal sorprendente Lorenzo Alessi, 19enne romagnolo della S.C. Calzaturoeri Montegranaro Marini Silvano, e dal regolare Davide Censori, della S.C. Monturano Civitanova Cascinare.

Al via da Polignano, in un clima eccezionalmente festoso che raramente si riscontra in altre localita' si sono schierati 77 corridori, tra cui il campione italiano Di Serafino, del Vega Prefabbricati Montappone. Da effettuare 4 giri di un percorso ad otto, abbastanza veloce, che si snodava tra Polignano, Conversano e Monopoli.
Prendevano presto il comando otto generosi, sui quali rinvenivano piu' avanti un'altra ventina e cosi si formava in testa una pattuglia di una trentina di corridori, tra i quali un po' tutti i migliori e con una nutritissima rappresentanza dei ragazzi del Team Delio Gallina.

E cosi piu' avanti due di loro, il colombiano Quintero e il 22enne Barbetta, non mancavano di lanciarsi nella fuga a quattro decisiva assieme a due coraggiosi esponenti delle squadre marchigiane, Lorenzo Alessi, dei Calzaturieri Montegranaro, e Davide Censori, della S.C. Monturano Civitanova Cascinare.

A circa 15 chilometri dalla conclusione il sanguigno Quintero Artunduaga non mancava di approfittare della presenza del suo compagno Barbetta per involarsi tutto solo dagli altri tre: La corsa non aveva piu' storia e ai pur tenaci Alessi e Censori non restava che proseguire per degli onorevoli piazzamenti. Nel finale peraltro gli inseguitori si avvicinavano minacciosamente ma, dopo il trionfatore Quintero Artunduaga, alla terza vittoria stagionale (dopo Pretola e Bucine), i primi piazzamenti premiavano giustamente Alessi, Barbetta e Censori.

Da sottolineare che, anche se la gara e' stata molto bella, l'equilibrio delle forze in campo e' stato molto condizionato dalla notevole supremazia di gruppo dei ragazzi del d.s. Cesare Turchetti, dei quali, dietro il vincitore Quintero, ben altri cinque riuscivano a concludere nei primi otto.

C'e' da aggiungere che l' organizzazione e' stata perfetta e diretta a puntino dal brillante capoorganizzatore Nicola Pellegrini.
In effetti non sono molte le corse ciclistiche che si svolgono in Puglia ma quelle poche, e la gloriosa Targa Crocifisso in prima linea, raccolgono sempre un grandissimo successo e portano l'entusiasmo per il ciclismo alle stelle.

Eravamo presenti a questa bellissima manifestazione e possiamo dire che raramente abbiamo visto cosi tanta partecipazione e cosi tanto entusiasmo attorno ai corridori e alla corsa, sia prima che durante che dopo... Il pubblico a Polignano era numerosissimo e i corridori in gara hanno avuto subito la sensazione di muoversi in un clima di grande festa, creata da loro e tutta per loro, con il pubblico veramente prodigo di applausi, di sorrisi e di manifestazioni di amicizia verso ognuno dei concorrenti e non solo del vincitore, il quale all'arrivo sembrava come un amico fraterno e di casa degli sportivi di Polignano a Mare.

Tutta la cittadina pugliese (patria di un esaltatore di entusiasmi e di emozioni come Domenico Modugno) ha fatto vedere di sentirsi fortemente coinvolta nella manifestazione e tutta intenta a fare cornice festosa ai corridori, attorniati, affiancati ed applauditi in primo luogo da tanti ragazzini, da tante ragazzi e ragazze e da tante persone ancora giovani che per numero ed entusiasmo sovrastavano di molto la schiera... sempre comunque gradita e rispettabilissima, degli anziani (che invece, nelle gare del Centro e del Nord, sono spesso gli unici, seppur numerosi, testimoni delle manifestazioni ciclistiche).



ORDINE DI ARRIVO:
1 QUINTERO ARTUNDUAGA DUBER ARMANDO  (GALLINA COLOSIO S.INOX A.S.D.)
2 ALESSI LORENZO  (A.D.S.C. CALZATURIERI MONTEGRANARO MARINI SILVANO) a 1'42"
3 BARBETTA ANDREA  (GALLINA COLOSIO S.INOX A.S.D.)
4 CENSORI DAVIDE  (S.C. MONTURANO CIVITANOVA MARCHE CASCINARE SRL)
5 FERRANTE LUCA  (GALLINA COLOSIO S.INOX A.S.D.) a 1'48"
6 AMICABILE MARCO  (GALLINA COLOSIO S.INOX A.S.D.)
7 GAFFURINI NICOLA  (GALLINA COLOSIO S.INOX A.S.D.)
8 PERTICA NATHAN  (GALLINA EUROFEED TONOLI A.S.D.)
9 GIUSTINO GENNARO  (S.C.A.P. FORESI PREFABBRICATI EURONICS MERIDA )
10 TOTO' PAOLO  (A.S.D.VELOCLUB SENIGALLIA)



Paolo Piazzini


© 2012 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati