Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2013-04-09 - TOSCANA - CASTIGLION FIBOCCHI (AR)
37 TROFEO MARIO ZANCHI UNDER23 di Km. 155 alla media di 40,078 Km/h

37 TROFEO MARIO ZANCHI UNDER23 - CASTIGLION FIBOCCHI Andrea Zordan beffa la coppia della Colpack Villella-Consonni

ORDINE DI ARRIVO:
1 ZORDAN ANDREA  (ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR )
2 VILLELLA DAVIDE  (TEAM COLPACK)
3 CONSONNI SIMONE  (U.C.BERGAMASCA 1902 ASTRO)
4 FIORENZA ALFONSO  (FOOD ITALIA - R.F.ANTINCENDIO )
5 DI LUCA GRAZIANO  (S.C. MONTURANO CIVITANOVA MARCHE CASCINARE SRL)
6 SENNI MANUEL  (TEAM COLPACK)
7 MENGARDO GIANLUCA  (GALLINA COLOSIO EUROFEED )
8 BELLINI GIANNI  (A.S.MASTROMARCO DOVER)
9 GALLIO GIACOMO  (GALLINA EUROFEED COLOSIO A.S.D.)
10 FORMOLO DAVIDE  (PETROLI FIRENZE WEGA CONTECH)

- DIRETTA WEB - a partire dalle ore 14,00


Km 0:
gara_diretta_web_37_trofeo_mario_zanchi_under23_13401_13401_4954_original.jpgSono 140 gli atleti che prendono il via nel Trofeo Mario Zanchi, al via i migliori under23 nazionali

Km 3:
Il percorso di gara prevede un primo giro di 20km, a seguire quattro giri di un ampio circuito di 18km con la salita di Pieve San Giovanni, e 9 giri del circuito finale di 8km.

Km 8:
Gruppo che viaggia compatto

Km 10:
Primi tentativi di allungo, ma il gruppo non lascia spazio

Km 15:
Primo vero allungo di giornata, nel tratto in salita verso Monsoglio allunga Petilli della Delio Gallina

Km 18:
16" il vantaggio di Petilli sul gruppo, a breve il primo passaggio da zona arrivo

Km 20:
gara_diretta_web_37_trofeo_mario_zanchi_under23_13401_13401_4960_original.jpgAl primo passaggio da zona arrivo, ancora in testa Petilli, gruppo a 15"

Km 22:
Dopo il passaggio da Castiglion Fibocchi il gruppo torna compatto

Km 27:
Vari tentativi di allungo, ma il gruppo chiude su tutti gli allunghi

Km 32:
Gruppo che continua a viaggiare compatto

Km 38:
gara_diretta_web_37_trofeo_mario_zanchi_under23_13401_13401_4964_original.jpgSi conclude il primo giro ampio, undici uomini al comando: Gabry, Formolo, Chirico, Giacobazzi, Tonelli, Berlato, Dall'Oste, Villella, Marcassoli, Maestri e De Marchi. Gruppo a 25"

Km 46:
Aumenta decisamente il vantaggio degli undici uomini al comando, adesso e' di 1'15"

Km 50:
Perfetto l'accordo tra gli uomini al comando.

Km 55:
gara_diretta_web_37_trofeo_mario_zanchi_under23_13401_13401_4967_original.jpgSi conclude il secondo giro ampio, il vantaggio degli uomini al comando e' di 1'20"

Km 57:
gara_diretta_web_37_trofeo_mario_zanchi_under23_13401_13401_4968_original.jpgLa Mastromarco si incarica dell'inseguimento, vantaggio che cala leggermente

Km 60:
Torna ad aumentare il vantaggio degli uomini al comando, adesso e' di 1'30"

Km 65:
Continua l'azione degli 11 al comando, il loro vantaggio sul gruppo rimane invariato

Km 67:
Ricordiamo i cognomi degli 11 uomini al comando: Gabry, Formolo, Chirico, Giacobazzi, Tonelli, Berlato, Dall'Oste, Villella, Marcassoli, Maestri e De Marchi

Km 73:
gara_diretta_web_37_trofeo_mario_zanchi_under23_13401_13401_4972_original.jpgSi conclude anche il terzo giro ampio, ancora gli undici al comando, a 1'30" transita un terzetto (nella foto) composto da Toniatti, Milani e Delle Foglie che anticipa di poco il gruppo

Km 76:
Il gruppo non riesce ad organizzare un inseguimento. Adesso riprende i tre controattaccanti ma nessuna formazione prende in mano la situazione

Km 80:
Adesso il vantaggio degli uomini al comando e' di 1'05"

Km 89:
Conclusi i quattro giri ampi, adesso iniziano i 9 giri conclusivi di 8km ciascuno. Tra gli uomini al comando ed il gruppo 50"

Km 93:
Torna a salire il vantaggio dei fuggitivi, 1'30"

Km 96:
Continuano in perfetto accordo gli uomini al comando che ci ricordiamo essere: Gabry, Formolo, Chirico, Giacobazzi, Tonelli, Berlato, Dall'Oste, Villella, Marcassoli, Maestri e De Marchi

Km 100:
Sulla testa della corsa caduta per Chirico, che adesso insegue a 15". Il gruppo insegue a 1'40". 8 giri al termine.

Km 106:
Ancora invariato il vantaggio degli uomini al comando

Km 112:
Sette giri al termine. Ancora 11 uomini al comando: Gabry, Formolo, Chirico, Giacobazzi, Tonelli, Berlato, Dall'Oste, Villella, Marcassoli, Maestri e De Marchi. Il gruppo insegue a 1'30.

Km 115:
Sotto la spinta della Mastromarco il gruppo recupera e adesso insegue a 55"

Km 117:
Il gruppo recupera ancora, adesso insegue a 48"

Km 119:
Sei giri al termine, il ritardo del gruppo dagli 11 al comando e' di 26". Tra i fuggitivi ed il gruppo transita una coppia formata da Santini e Meggiorini

Km 121:
Torna a salire il vantaggio dei fuggitivi, adesso la coppia Santini Meggiorini insegue a 30", il gruppo a 42"

Km 122:
Cinque giri al termine, di stecco del gruppo dagli uomini al comando: 33"

Km 125:
Cala il vantaggio degli uomini al comando, adesso e' sotto i 30"

Km 129:
Rimangono in dieci al comando, hanno perso contatto due atleti della Generale Store, mentre dal gruppo esce Simone Sterbini su cui si riportano Watson e Gallio

Km 130:
Sterbini, Gallio e Watson recuperano Garby che faceva parte della fuga. Adesso il quartetto insegue a 32" dagli undici al comando. Il gruppo e' a 55"

Km 132:
Questi i nove uomini rimasti al comando: Formolo, Chirico, Giacobazzi, Tonelli, Berlato, Dall'Oste, Villella, Marcassoli e De Marchi

Km 136:
Tre giri alla conclusione, quattro gli atleti all`inseguimento: Sterbini, Garby, Watson e Gallio che hanno 20 secondi di ritardo.

Km 137:
Scatta Dall`Oste al passaggio dalla zona arrivo, gruppo a 30 secondi si riporta sui controattaccanti

Km 140:
Dall'Oste viene recuperato e saltato da Berlato e Giacobazzi

Km 141:
Si ricompone il gruppo dei nove uomini al comando. Il plotone insegue a 24"

Km 142:
Il gruppo ammiraglie rallenta notevolmente, adesso insieme a 35"

Km 144:
Due giri al termine. Forcing di Villella, in difficolta' Marcassoli. Dal gruppo provano ad uscire Buzzi, Bettiol, Scartezzini e Manuel Senni. Il plotone e' a 30" dalla testa della corsa

Km 147:
Continui scatti tra gli uomini al comando, adesso Berlato ha una cinquantina di metri di vantaggio sui compagni di fuga

Km 148:
Gruppo a soli 20" dalla testa della corsa

Km 152:
Inizia l'ultimo giro. Questa la situazione a 8km dal termine. Il gruppo piomba sui fuggitivi, allungano Villella e Scartezzini

Km 153:
Si forma quindi una coppia al comando con Villella della Colpack e Scartezzini della Trevigiani

Km 154:
Del gruppo escono Bettiol e Brasi alla caccia dei due al comando, ma vengono subito raggiunti dal gruppo

Km 156:
Forte azione della Zalf in testa al gruppo, che recupera nei confronti della testa.

Km 157:
Allungo di Villella, che lascia indietro Scartezzini.

Km 158:
Ultimo km. In tre si sganciano dal grosso all`inseguimento di Villella, ripreso Scartezzini. Non sembrano decisi nell`inseguimento.

Km 158:
Ultimo km. In tre si sganciano dal grosso all`inseguimento di Villella, ripreso Scartezzini. Non sembrano decisi nell`inseguimento.

Km 159:
Recuperato Villella negli ultimi 50 metri, che viene superato dall`uomo Zalf Zordan. Al secondo posto Villella, terzo Consonni entrambi Colpack.
Zalf in FestaZordanZordan Toniatti MilaniConsonni
ChiricoDallosteFugaGragnano
PodioZordanIl podio Foto Balsimelli


---
STEFANO MASI

© 2013 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati