Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2013-05-11 - FRIULI VENEZIA GIULIA - MONTE MATAJUR (UD)
50 GIRO DEL FRIULI QUARTA TAPPA di Km. 145 alla media di 36,596 Km/h

50 GIRO DEL FRIULI QUARTA TAPPA - MONTE MATAJUR Jan Polanc domina il Monte Matajur e conquista tappa e maglia bianca

Il Monte Matajur non ha perdonato, e proprio il monte che da un lato guarda la Slovenia ha regalato la piu' bella delle vittorie a uno sloveno: il ventunenne Jan Polanc, corridore della Radenska, ha tagliato per primo il traguardo conquistando tappa e maglia bianca di leader della classifica generale.

La decisiva quarta tappa del Giro della Regione Friuli Venezia Giulia numero 50 e' partita da Gemona del Friuli alle 10.45 e il gruppo e' rimasto compatto sino al km 61 quando e' scattato il francese Cesar Bihel (Differdange), che ha guadagnato un vantaggio massimo di tre minuti raggiungendo da solo il Gpm di seconda categoria posto il localita' Trivio (km 93) su cui molti corridori hanno iniziato ad andare in difficolta', tra cui proprio il leader Michael Schweizer. Nel corso della discesa e del falsopiano successivi Bihel e' stato raggiunto e superato da Markus Eibegger (Gourmetfein), che e' riuscito a iniziare la salita del Matajur in testa mentre alle sue spalle i migliori della classifica iniziavano a studiarsi e ad attaccare. Il primo ad andare in difficolta' e' stato la maglia rossa Edward Theuns, che ha cosi perso la possibilita' di giocarsi la vittoria. Al comando si sono subito portati i migliori scalatori del gruppo: Matteo Fedi, Ivan Rovny e Andrea Manfredi (Ceramica Flaminia), Daniele Dall'Oste (Trevigiani), Jan Polanc (Radenska) e Riccardo Zoidl (Gourmetfein), su cui sono inizialmente rientrati Sebastian Baldauf (NSP-Ghost), Davide Orrico (Colpack), Pier Paolo Penasa (Zalf), Simone Sterbini (Palazzago) e Andrei Krasilnikau (Aix en Provence). Dopo un paio di chilometri dall'inizio della salita e' scattato in solitaria Dall'Oste, e al suo inseguimento si sono portati solo Zoidl e Polanc: Dall'Oste ha tenuto duro sino a circa cinque chilometri dalla vetta, quando e' stato raggiunto e superato da un fortissimo Polanc . Lo sloveno di Kranj, classe 1992, ha tagliato da solo il traguardo del Matajur spazzato da un gelido vento mentre Dall'Oste ha dovuto accontentarsi del piazzamento d'onore a 23".

Jan Polanc conquista anche la maglia rossa dei Gpm e quella verde della classifica dei giovani, oltre a mettere una seria ipoteca sulla vittoria finale in questo Giro del Friuli Venezia Giulia, in cui partiva da favorito: ora ha 25" di vantaggio in classifica su Dall'Oste. Ma il futuro per lui e' gia' roseo dato che ad agosto passera' professionista con la Lampre Merida: "Questo Giro era uno dei miei obbiettivi stagionali - racconta, infreddolito ma soddisfatto, dopo l'arrivo - Voglio raccogliere un po' di risultati prima del passaggio al professionismo". Polanc non e' nuovo a vittorie in territorio friulano: nel 2010 infatti vinse la Coppa Montes, prestigiosa corsa internazionale per juniores che si tiene a Monfalcone, e l'anno scorso chiuse al nono posto proprio il Giro della Regione.

Dispiaciuto naturalmente Daniele Dall'Oste, che ha visto infrangere i propri sogni di vittoria a pochi chilometri dalla conclusione provando in prima persona la difficolta' del Matajur: "La Radenska e la Flaminia hanno sempre fatto il ritmo, io stavo molto bene e ho provato ad attaccare ma purtroppo non conoscevo la salita e non pensavo fosse cosi dura. Domani? Il secondo posto e' sempre una sconfitta quindi provero' il tutto per tutto fino alla fine per conquistare la maglia".

Invariate la maglia blu della classifica a punti e quella fucsia dei traguardi volanti, che rimangono sulle spalle rispettivamente di Nicola Ruffoni (Colpack) e Nicola Gaffurini (Delio Gallina).

Domani quinta e ultima tappa da San Canzian d'Isonzo a Corno di Rosazzo di 149,8 km: una frazione dall'altimetria nervosa da non sottovalutare.






Video by PianetaGiovani.tv
ORDINE DI ARRIVO:
1 POLANC JAN  (SLO, RADENSKA KD)
2 DALL'OSTE DANIELE  (U.C.TREVIGIANI DYNAMON BOTTOLI) a 23"
3 ROVNY IVAN  (CERAMICA FLAMINIA - FONDRIEST) a 26"
4 ZOIDL RICARDO  (TEAM GOURMETFEIN SIMPLON ) a 31"
5 MANFREDI ANDREA  (CERAMICA FLAMINIA - FONDRIEST) a 01'03"
6 ORRICO DAVIDE  (TEAM COLPACK) a 02'03"
7 KVASINA MATIJA  (TEAM GOURMETFEIN SIMPLON ) a 02'21"
8 KRASILNIKAU ANDREI  (AVC AIX EN PROVENCE)
9 STERBINI SIMONE  (G.S.MAIET) a 02'45"
10 FEDI MATTEO  (CERAMICA FLAMINIA - FONDRIEST) a 03'12"

ALLEGATO: Ordine di Arrivo
ALLEGATO: Classifica Generale
ALLEGATO: Classifica a Punti
ALLEGATO: Classifica Gpm
ALLEGATO: Classifica Tv
ALLEGATO: Classifica a Squadre




© 2013 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati