Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2013-09-24 - PIEMONTE - ALZANO SCRIVIA (AL)
93 CIRCUITO ALZANESE di Km. 115 alla media di 46,939 Km/h

93 CIRCUITO ALZANESE - ALZANO SCRIVIA

Ottava vittoria stagionale per il bresciano Nicolas Marini (Zalf) e 52 per la sua squadra, la Zalf-Euromobil-Desiree-Fior che si impongono nella 93 edizione del Circuito Alzanese, sesta e penultima prova del 33 Challange della Bassa Valle Scrivia e Val Curone.

E' stata una gara molto elettrizzante e gareggiata sempre sul filo dei 60 kmh dice raggiante Nicolas Marini appena tagliato il traguardo. Non mi dilungo oltre afferma il giovane bresciano perche' siamo arrivati sul filo del rasoio io e Bonifazio che era in netta rimonta. Subito dopo il fotofinish con la conferma della vittoria per Marini il quale ringrazia subito i compagni di squadra per lo splendido lavoro svolto nel riagguantare Alessio Marchetti e Mirko Nosotti entrambi della Fgm che erano in fuga da alcuni chilometri e che viaggiavano molto spediti verso il traguardo. Un grazie doppio anche per averlo sostenuto nel lanciare la volata poi, afferma sorridendo Marini, sono stato bravo io a contenere, seppure di meno di un centimetro, la spettacolare rimonta di Niccolo' Bonifazio.

La cronaca :
Con 153 corridori al via in una giornata decisamente estiva la corsa scatta dal piazzale del Municipio di Alzano Scrivia col Sindaco cittadino, Piero Angelo Cisi nelle vesti di mossiere.
Si sente ancora il melodioso Klik-Klak delle scarpette che si agganciano ai pedali che due corridori sono gia' all'attacco, Mirko Nosotti, dorsale 74 della Fgm Mi.Impianti e il dorsale 89, Jacopo Mosca (Podenzano) che, conquistando un vantaggio massimo di 55" nei confronti del gruppo, pedaleranno in testa alla corsa per 45 chilometri aggiudicandosi i 2 traguardi volanti previsti in questo tratto di corsa e che saranno, entrambi, appannaggio di Jacopo Mosca (Podenzano).

Tornato compatto il gruppo pedala sul circuito disegnato nelle campagne tra Alzano Scrivia e Molino dei Torti, circa 6 chilometri totalmente piatti da ripetersi 19 volte, godendosi il panorama delle splendide campagne, tutte coltivate, che sfiorano le rive dello Scrivia e del Po poi, siamo al 54 chilometro, uno scossone provocato da Alessi (Generali), Sottocornola (Monviso Venezia), Lenzi, Tedesci M.,Spreafico, Mossini e Coffinardi (Team Idea), Larocca (Palazzago), Grava (Pregnana), Angelini, Balykin e Zanon (Podenzano), Padovan (Fgm), Abitante eYzeiraj (Garda), Locatelli D. (Named), Bardelloni e Simion (Zalf) e, Mosole (Trevigiani). Un plotone che precedera' il gruppo inseguitore per una trentina di chilometri con Balykin che si aggiudica il 3 TV di giornata prima di ritornare a fare gruppo compatto.

Nemmeno il tempo di ricomporre le fila che e' gia' nata un'altra fuga per merito del tandem griffato Fgm-M.I.-Impianti Alessio Marchetti e Mirko Nosotti che lanciano il guanto di sfida a tutto il gruppo raggiungendo un vantaggio massimo che sfiorera' il minuto ma la reazione della Zalf e' a dir poco imponente con 9 uomini a tirare forsennatamente in testa al gruppo.

Un lavoro di squadra che dara' i suoi frutti nell'attraversamento dell'abitato di Molino dei Torti, poco piu' di 2 chilometri al traguardo. E sul rettifilo finale la Zalf non deve nemmeno organizzarsi perche' il suo treno era gia' perfettamente in linea per la rincorsa a Nosotti e Marchetti.

Gli "Zalfini" sono uno spettacolo a vedersi tutti in fila indiana e sul filo dei 60 kmh nell'ordine, Viero, Rossi, Milani, Andreetta, Cavasin, Bardelloni, Zurlo, Simion e Marini con quest'ultimo che lancia lo sprint a 200 metri dal traguardo. E' nettamente in testa il bresciano ma Bonifazio non e' tipo che si arrende tanto facilmente e inizia da par suo, una spettacolare rimonta che lo porta a pochi millimetri da Marini che, meritatamente, si aggiudica la corsa sul ligure che rimane comunque in testa nella classifica provvisoria dello Challange della Bassa valle Scrivia e Val Curone, 54 punti per Bonifazio e 42 per Marini.

La vittoria finale se la giocheranno, martedi 8 ottobre a Molino dei Torti, nell'81 Circuito Molinese solo loro due, tutti gli altri, sono, matematicamente, esclusi da ogni possibilita' di vittoria anche in caso di forfait di entrambi i due capiclassifica, Niccolo' Bonifazio e Nicolas Marini.

ORDINE DI ARRIVO:
1 MARINI NICOLAS  (ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR )
2 BONIFAZIO NICCOLO'  (G.S.C. VIRIS VIGEVANO A.S.D.)
3 MARECZKO JAKUB  (G.S.C. VIRIS VIGEVANO A.S.D.)
4 SIMION PAOLO  (ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR )
5 CORNELIO ALBERTO  (G.S. PODENZANO A.S.D.)
6 COSTANZI EDOARDO  (MONVISO - VENEZIA )
7 PEREGO STEFANO  (U.C.TREVIGIANI DYNAMON BOTTOLI)
8 DAL CAPPELLO SEBASTIANO  (GENERAL STORE ZARDINI MERIDA )
9 RIAPOSOV BOGDAN  (ASD CERONE RAFI )
10 BALLERINI DAVIDE  (TEAM IDEA 2010 ASD)

Il podio


Vito Bernardi

Foto Rodella

© 2013 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati