Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2014-06-14 - LOMBARDIA - MONZA (MB)
82 MEDAGLIA D'ORO CITTA' DI MONZA di Km. 144,800 alla media di 46,710 Km/h

82 MEDAGLIA D'ORO CITTA' DI MONZA - MONZA Jakub Mareczko vince l' 82^ Medaglia d'oro Citta' di Monza

Sono particolarmente felice per questa vittoria perche' sembrava non dovessi venire a correre qui a Monza perche' i miei Tecnici hanno deciso di mandarmi a Livigno per un ritiro in altura. Per questo motivo infatti non gareggero' domani a Gessate. Intanto dedico questa mia ottava vittoria stagionale a tutti i miei compagni che, oggi come sempre d'altronde, sono stati semplicemente fantastici. Una dedica speciale anche agli Sponsor e al direttore Sportivo Provini e, mentre Mareczko ringrazia tutti, il dirigente del Team lomellino-piacentino, Alberto Cappelletti, molto euforico e soddisfatto, ringrazia Mareczko e tutta la squadra proprio per avere optato di gareggiare su questa pista prestigiosa qual e' l'Autodromo Nazionale di Monza : "Grazie ragazzi sia per la vittoria che per l'impegno che mettete ad ogni gara alla quale partecipate sempre con grande spirito di appartenenza a questo Team".

La Cronaca :
Sono 144 i corridori che prendono il via sulla pista dell'Autodromo Nazionale di Monza per contendersi la prestigiosa Medaglia d'Oro Citta' di Monza giunta alla 82° edizione con l'organizzazione del Pedale Monzese, gloriosa Societa' presieduta dal grande ex Giorgio Albani.
La gara disputatasi sulla distanza di km. 144,800 si e' svolta interamente sul circuito dell'Autodromo Nazionale di Monza, ripetuto per 25 volte.
La corsa metteva in palio anche il 37° Trofeo Angelo Schiatti a.m., il 10° Memorial Luigi Ratti, il 5° Memorial Isaia Steffano e la 18° Medaglia D'Oro Ginetta Schiatti, tutte componenti della gara che e' doveroso ricordarte sia in Memoria dei Personaggi ricordati che per completezza della gara.
Partenza alle ore 9,30 in punto con numerosi corridori che cercano l'assolo nei primissimi giri come, Marengo (Viris), Zanzi (MI Impianti), Maffei (Cipollini), Corbetta, (PoolCantł), Bonaiti (Pala Fenice) ed Elia Tedeschi (Monviso-Venezia).
Al terzo giro prende consistenza un attacco del tandem Mosca-Bartolini (Viris) che proseguono nel loro tentativo per una quindicina di chilometri andando a contendersi il primo traguardo volante di giornata che se lo aggiudica Jacopo Mosca sul compagno Bartolini e su Trinca Colonel (Mi Impianti) che, a 14" conquista la terza piazza.
Nel corso del sesto giro Mosca e Bartolini si rialzano e il gruppo prosegue compatto tra scatti e contro scatti.
All'inizio dell'ottavo giro e' la volta di Nicholas Filippone (Gerbi) e Matteo Azzolini (Pool Cantu') ad avvantaggiarsi per una fuga che durera' due giri e, dopo una dozzina di chilometri vengono raggiunti da Foti (Viris) e Del Co (VC Mendrisio) che vanno a contendersi il secondo traguardo volante di giornata che va a Del Co (Mendrisio) davanti ad Azzolini e Foti nell'ordine per ritornare a gruppo compatto che viaggera' sempre all'insegna degli scatti e controscatti per tutti i giri 12, 13, 14 e 15 al termine del quale si disputa il terzo e conclusivo traguardo volante che vede Bartolini passare per primo sotto la riga bianca del traguardo e aggiudicarsi cosi' la classifica finale dei TV.
Bartolini (Viris), ha preceduto il compagno di squadra Foti e Castegnaro (Pala Fenice).
Poi la corsa riprende vigore grazie ad un quartetto che tenta l'avventura : Butto' (Bicicletteria), Quirci (Fgm), Castegnaro (Pala Fenice)e Consonni (Colpack).
Subito una ventina di secondi sul gruppo, Butto' si rialza e gli altri tre continuano in perfetta armonia e vanno a contendersi il traguardo volante (fuori classifica generale) vinto da Castegnaro davanti a Quirci e Consonni; un tentativo che prosegue anche nei successivi giri 21, 22 e, 23, quando, sotto la spinta dei ragazzi della Viris, il gruppo si ricompatta e si prepara per il rush finale che vede il bresciano-polacco Mareczko trionfare per l'ottava volta in questa prima parte della stagione.
E domani, domenica 15 giugno come gia' detto, la squadra non gareggera', tutti a Livigno pero', con un po' di rammarico, correre a Gessate, sarebbe stato esaltante per tutti soprattutto per Mareczko che poteva cosi' difendere il suo primato avendo vinto la corsa gessatese lo scorso anno.

ORDINE DI ARRIVO:
1° MARECZKO JAKUB  (G.S.C.VIRIS-MASERATI-SISAL-MATCHPOINT)
2° KAMBERAJ XHULIANO  (CIPOLLINI ALE' RIME ASD)
3° PACIONI LUCA  (TEAM COLPACK)
4° CONSONNI SIMONE  (TEAM COLPACK)
5° VOICU ANDREI  (TEAM PALA FENICE FRANCHINI A.S.D.)
6° NOSOTTI MIRKO  (M.I.IMPIANTI - REMER - GUERCIOTTI)
7° PEREGO STEFANO  (L.MASERATI - VIRIS - SISAL - MATCHPOINT)
8° LOCATELLI DAVIDE  (M.I.IMPIANTI - REMER - GUERCIOTTI)
9° CUCCINIELLO MANUEL  (M.I.IMPIANTI - REMER - GUERCIOTTI)
10° MODESTI GIANLUCA  (POOL CANTU' CICLI CONTI ASD)



Vito Bernardi

© 2014 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati