Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2008-08-26 - TOSCANA - GAMBASSI TERME (FI)
40 G.P.CHIANTI COLLINE D'ELSA di Km. 120,000 alla media di 40,332 Km/h

Mirenda (Neri Lucchini) con un finale spettacolare mette tutti in fila a Gambassi Terme

GAMBASSI TERME (FI) - Fioccano le vittorie per la Neri Lucchini Comauto. Nel 40. Gran Premio Chianti Colline D'Elsa a Gambassi conclusosi sul rettilineo in sensibile ascesa gremito fino all'inverosimile di sportivi, é toccato a Gianluca Mirenda cogliere il secondo successo personale dopo quello di metà luglio a Vignole in provincia di Pistoia, ed il 35mo per la formazione che aveva in ammiraglia Luca Scinto, che ha preferito restare in Toscana anziché andare al Valle D'Aosta.

Un vincitore che genera simpatia quando sale sul gradino più alto, perché Mirenda é soprattutto un atleta generoso, ammirevole, tante volte utile e prezioso per la squadra ed i compagni. E' in ottima condizione e lo ha dimostrato sull'erta finale dopo il prezioso lavoro svolto dal suo compagno Battaglini.

Mirenda ha operato un allungo formidabile nel centro di Gambassi a 250 metri dalla conclusione, ha ripreso il pisano Bani che aveva appena raggiunto il campione toscano Mammini, scattato all'inizio della salita finale a 5 Km dall'arrivo, e non ha permesso all'insidioso Iattici di poterlo superare. Una dimostrazione che in questa gara era lui il più forte, tanto che Mirenda ha vinto anche il gran premio della montagna a Boscotondo, a 30 Km dalla conclusione.

Una bella edizione della corsa organizzata dalla Maltinti Lampadari di Empoli che ha festeggiato i 40 anni con 121 partenti e che ha proposto numerosi protagonisti, come Iattici, Bani, il tricolore Caruso ed il suo compagno di squadra Caddeo, spesso in fuga e vivacissimo, che ha pagato (era inevitabile) alla distanza in una corsa impegnativa come questa, svoltasi in una giornata di sole anche se parzialmente ventilata.

Nel finale si é ammirato un brillante Mammini, che ha cercato di anticipare tutti ma dietro la Danton Caparrini con il vincitore di Vitolini, il modenese Iattici e con Bani, e la Neri Lucchini con Battaglini e Mirenda hanno annullato l'attacco del lucchese della Seano Vangi Molino di Ferro, dando vita alla sfida finale risolta magistralmente da Mirenda, tra gli applausi della folla immensa che gremiva il tratto finale in salita nel centro di Gambassi Terme.

ORDINE DI ARRIVO:

1) Gianluca Mirenda (Neri Lucchini Nuova Comauto) Km 120, in 2h 59', media 40,332 km/h;
2) Luca Iattici (Danton Caparrini Vibert Geotech);
3) Damiano Caruso (Mastromarco Chianti Sensi Grassi) a 7";
4) Lorenzo Bani (Danton Caparrini Vibert Geotech);
5) Alessandro Vannacci (Maltinti Solgomma Banca Credito Cambiano);
6) Appollonio a 13";
7) Mammini;
8) Randazzo a 41";
9) Pinizzotto a 50";
10) Caddeo a 1'17".

ORDINE DI ARRIVO:
1° MIRENDA GIANLUCA  (G.S.NERI LUCCHINI COMAUTO )
2° IATTICI LUCA  (G.S.DANTON CAPARRINI M.MANCINI GEOTECH VIBERT ITALIA)
3° CARUSO DAMIANO  (G.S.MASTROMARCO CHIANTI SENSI GRASSI)
4° BANI LORENZO  (G.S.DANTON CAPARRINI M.MANCINI GEOTECH VIBERT ITALIA)
5° VANNACCI ALESSANDRO  (MALTINTI SOLGOMMA BCC CAMBIANO)



ANTONIO MANNORI

© 2008 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati