Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2017-08-11 - UMBRIA - GUBBIO (PG)
8 CIRCUITO DELLE STELLE MEMORIAL MATTEO RADICCHI di Km. 129 alla media di 47,926 Km/h

8 CIRCUITO DELLE STELLE MEMORIAL MATTEO RADICCHI - GUBBIO Mattia Marcelli (ABMOL) vince l'8 Circuito delle Stelle - Memorial Matteo Radicchi

Gubbio (Pg) - Il corridore abruzzese Mattia Marcelli ritrova la via della vittoria nel Circuito delle Stelle - Memorial Matteo Radicchi, un'edizione straordinaria che ha visto 130 partenti dei 170 iscritti dare spettacolo per tutti i 129 chilometri del percorso con i 2 giri lunghi intorno a Gubbio e i 35 giri del circuito cittadino con i passaggi sul traguardo in piazza Quaranta Martiri.

Ancora una volta il ricordo di Matteo Radicchi ha catalizzato le migliori energie dei giovani organizzatori di questa splendida corsa che si svolge dal 2010 con la formula della semi - notturna, partenza al tramonto e arrivo in piena notte.
Come gia' nel 2016 Luca Panichi il ciclista in carrozzina ha scalato la salita che dalla parte bassa di Gubbio conduce alla partenza ufficiosa, avvenuta alle ore 19.15 in piazza Grande nel cuore della citta' eugubina. Lo sfondo del Palazzo dei Consoli ha fatto da cornice alla presentazione delle squadre e alle operazioni del foglio di firma, suggestiva la passerella nel centro storico per arrivare al chilometro zero in piazza Quaranta Martiri.

Subito dopo lo start ufficiale avvio molto veloce con diversi tentativi di allungo con il gruppo che pero' e' rimasto sempre compatto, il traguardo volante posto al secondo giro lungo dedicato alla memoria di Nello Rossi, fondatore degli Amici del Pedale Gubbio figura storica del ciclismo eugubino scomparso nello scorso mese di gennaio, e' stato vinto da Federico Olei della formazione sammarinese del Team RSM Academy.

All'ingresso nel primo giro del circuito cittadino c'e' una coppia al comando Mattia De Marchi Cycling Team Friuli vincitore a Gubbio nel 2015 e Xhuliano Kamberaj Gragnano Sporting Club, con un vantaggio minimo di 10 secondi, tentativo che caratterizza la parte iniziale dei giri corti all'insegna del grande equilibrio e della velocita' molto sostenuta.

De Marchi e Kamberaj vengono ripresi dopo un'avanscoperta di cinque giri, quando mancano 27 giri alla fine parte all'attacco
Massimo Orlandi portacolori del Cycling Team Friuli, sempre con un vantaggio di pochi secondi sui piu' immediati inseguitori Victor Bykanov Team Cervelo e Fabrizio Capodicasa V.C. Aran ed il gruppo subito dietro. L'azione di Orlandi si mantiene interessante per alcuni giri, ma non riesce a prendere spazio ed escono dal plotone Giuseppe Brovelli della Gragnano, Andrea Menghi Team RSM Academy, Niko Colonna Altopack - Eppela che riprendono il battistrada, si forma un drappello di quattro unita', ma le squadre delle ruote veloci fanno buona guardia in particolare il Team Hoppla' - Petroli Firenze e anche questo tentativo viene annullato.

Gruppo compatto e molto allungato inizia a farsi sentire la fatica, ci prova Mirko Necci della Vejus - Tmf, viene raggiunto da Nicholas Cianetti del Team Hoppla' - Petroli Firenze che rilancia l'azione e rimane da solo. Quando mancano 18 giri al termine Inizia la cavalcata solitaria di Cianetti, al suo inseguimento Mirko Necci Vejus - Tmf ed il colombiano Diego Cano del Team Vpm Distribuzione Porto Sant'Elpidio Monte Urano.

Sale l'entusiasmo del pubblico presente che con il passare dei giri e' aumentato di numero in maniera considerevole richiamato anche dallo stand hospitality con pizza e birra e dalla musica dei d.j. che hanno animato il mini villaggio permanente del Circuito delle Stelle - Memorial Matteo Radicchi in zona arrivo.

La situazione si stabilizza con Cianetti che sale in cattedra e da sfoggio delle sue qualita' di forte passista e di cronoman con grande generosita' continua a pedalare in testa alla corsa aumentando il suo vantaggio con la coppia di inseguitori Necci e Cano che non riescono ad avvicinarsi al battistrada. Ad un certo punto il vantaggio di Cianetti aumenta in maniera importante 40 secondi sui piu' immediati inseguitori ed il gruppo che accusa oltre un minuto di ritardo.

Nel momento in cui il contagiri indica 10 giri al termine esce del gruppo Andrea Bordacchini del Team Cervelo che si porta alla caccia di Necci e Cano, il gruppo sembra quasi rialzarsi, ma e' proprio in questo momento che inizia tutta un'altra corsa. Nonostante il Team Hoppla' Petroli Firenze continui ad impegnarsi nella copertura della fuga di Cianetti chi sente di avere la gamba prova ad uscire dal gruppo, ed e' Gabriele Bonechi il vincitore della Firenze - Empoli a muovere le acque, la sua progressione lo porta tra gli inseguitori di Cianetti che sono Necci, Cano ed il suo compagno di squadra Bordacchini, la stanchezza si legge sul volto dei corridori a causa di un ritmo altissimo e di un percorso dove e' necessario rilanciare continuamente l'azione.

Tutti sono al limite ai meno sei giri inizia lo show personale di Mattia Marcelli del Team Abmol che esce dal
gruppo con decisione e va a recuperare i controattaccanti e inizia ad inseguire Nicholas Cianetti che
ha ancora un vantaggio importante che pero' scende inesorabilmente, nel frattempo saltano Necci, Cano e Bordacchini.

Marcelli inizia una rimonta straordinaria, anche il gruppo si ripropone in recupero con il Team Palazzago Amaru' di Olivano Locatelli che mette 5 uomini a tirare e comincia a limare secondi su secondi. Al suono della campana dell'ultimo giro Mattia Marcelli corona con successo l'inseguimento su Cianetti, due uomini al comando con Bonechi a 15 secondi ed il gruppo
a 30 secondi.

Finale al cardiopalma una corsa che sembrava gia' vinta per Cianetti che per tanti chilometri ha condotto la testa della corsa, nei giri iniziali al servizio della squadra e poi in solitaria, va a sfumare all'ultimo chilometro con Mattia Marcelli che scatta e lascia sul posto Cianetti che viene recuperato prima da Bonechi e poi dal gruppo, riuscira' comunque ad ottenere l'ottava posizione all'arrivo davvero bravo il portacolori del Team Hoppla' Petroli Firenze.

Mattia Marcelli Team Abmol si presenta in perfetta solitudine in piazza Quaranta Martiri e va a vincere l'ottavo
Circuito delle Stelle Memorial Matteo Radicchi con il grande applauso del pubblico di Gubbio che accoglie tutti i corridori all'arrivo, Gabriele Bonechi Team Cervelo in seconda posizione a 10 secondi e subito dopo la volata del gruppo per la terza posizione con lo sprint del forte velocista della Gragnano Sporting Club Xhuliano Kamberaj che va a completare il podio.

Il titolo di campione regionale umbro under 23 per il 2017 va a Giovanni Loiscio corridore dell'Acqua e Sapone Team Mocaiana che conclude la sua corsa nel gruppo principale.

Sul palco delle premiazioni Mattia Marcelli Team Abmol esprime tutta la sua soddisfazione e la sua gioia: "Sono davvero contento, una vittoria che ho cercato e fortemente voluto, in questi giorni ho perso mio zio che ha lottato per 10 anni contro il cancro dedico a lui questo successo e a chi ha sempre creduto in me, in particolare il mio direttore sportivo Gabriele Di Francesco. Ora guardo con fiducia al resto della stagione e alla mia carriera, nelle prossime settimane saro' impegnato come stagista in alcune gare professionistiche con la maglia della Wilier Triestina - Selle Italia".

Il sindaco di Gubbio Filippo Stirati: "Una bellissima serata con il ricordo di Matteo Radicchi che ancora una volta ha fatto centro, una gara entusiasmante che si e' decisa solo negli ultimi metri con tanto pubblico, l'impegno importante dei coetanei di Matteo che hanno voluto ricordare anche Nello Rossi storico personaggio che tanto ha fatto per il ciclismo a Gubbio".

Alessio Binacci presidente della societa' organizzatrice Asd La Volata: "Un grande sforzo organizzativo, che nonostante le tante difficolta', ci regala un'altra edizione memorabile del Memorial Matteo Radicchi. Quest'anno abbiamo creato ufficialmente una societa' ad hoc per organizzare la corsa l'asd La Volata e con il gruppo degli amici di Matteo siamo riusciti ad ottenere il record di iscritti e di partenti con 130 corridori al via, un grande spettacolo ciclistico
una vera e propria festa con al primo posto il ricordo di Matteo. Un ringraziamento importante all'amministrazione comunale di Gubbio e a tutti gli sponsor che ci hanno sostenuto".
Presenti alla premiazione il sindaco di Gubbio Filippo Stirati, l'assessore al turismo Nello Fiorucci,
Alessio Binacci presidente asd La Volata,Giada Rossi componente del comitato organizzatore per il traguardo volante dedicato a Nello Rossi.
ORDINE DI ARRIVO:
1 MARCELLI MATTIA  (ABMOL)
2 BONECHI GABRIELE  (TEAM CERVELO) a 10"
3 KAMBERAJ XHULIANO  (GRAGNANO SPORTING CLUB) a 15"
4 COLONNA NIKO  (V.C. COPPI LUNATA - ALTOPACK)
5 FRISCIA LORENZO  (GFDD ALTOPACK ASD)
6 PILICANO FRANCESCO  (VEJUS-TMF)
7 BALDI FRANCESCO  (U.C. PORTO SANT'ELPIDIO MONTE URANO)
8 CIANETTI NICHOLAS  (HOPPLA' PETROLI FIRENZE)
9 PESSOT ALESSANDRO  (A.S.D. CYCLING TEAM FRIULI)
10 TERZO LUCA  (TEAM GAIAPLAST BIBANESE)

L'arrivo


by Alberto Longo

© 2017 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati