Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2009-07-28 - TOSCANA - Levane (AR)
2 G.P. POLVERINI ARREDAMENTI



2° G.P. POLVERINI ARREDAMENTI - Spettacolo per la semi-notturna valdarnese
IL SOLITO UCRAINO KASHTAN ALLO SPRINT SUL TRAGUARDO DI LEVANE
LEVANE(AR).- E' stato spettacolo anche questa volta, come l'anno prima quando i dirigenti della Fracor Modolo Pratomagno e gli sportivi di Levane decisero per questa gara di fissare la partenza nel tardo pomeriggio con arrivo in notturna. Certo tra gli organizzatori, e tra i tanti sportivi lo stato d'animo era diverso. La notizia della morte di Fabio Fazio durante la corsa pomeridiana di Vinci e dopo le prime notizie che facevano ancora sperare, hanno rattristato tutti. E' la corsa del ventiduenne Anatoly Kashtan, casacca della Ginestra Ceramiche Gabbiano Alessi in questa stagione 2009, dotato di un ottimo spunto in volata. L'anno scorso quando aveva la stessa maglia del giovane atleta morto a Vinci, aveva sfoderato una volata magistrale sotto la luce dei riflettori e di fronte a un pubblico imponente. Stessa musica anche questa volta per quello che è il primo successo personale nel 2009 da parte del corridore ucraino ed il terzo della Ginestra Gabbiano Alessi guidata dal di!
rettore sportivo Ivo Masi. Una delle squadre del momento quella di Ginestra Fiorentina che nel giro di venti giorni ha vinto il titolo toscano elite con Di Salvo, il Giro del casentino con Cesaro e questo Gran Premio Polverini a Levane svoltosi come l'anno prima lungo un circuito iniziale di Km 23 con la salita di Poggio Bagnoli da ripetere tre volte, al quale ha fatto seguito un circuito locale di un paio di chilometri ripetuto per trenta volte nel centro di Levane e gremito di sportivi. Ma veniamo alla partenza, presenti Riccardo Nencini presidente del Consiglio Regionale e del Comitato Toscano di ciclismo il quale ha dato il via alla corsa (94 partenti di 125 iscritti) dopo aver premiato assieme a Alfredo Martini, il campione italiano under 23, l'abruzzese Matteo Rabottini, e dopo un minuto di silenzio nel ricordo di Fabio Fazio. Molta la folla e ritmo frenetico sino dalla prime battute con una fuga di Coccia e Antonetti cui ha fatto seguito quella durata ben 70 Km protagonisti Capponi (il promotore) il suo compagno di squadra Averin e Venezia. Per i tre massimo margine 2'10" e fuga conclusa a 40 Km dal traguardo (20 giri al termine). Provavano Show e Rufo, poi ancora Averin, Kashtan e Cotesta. Gli inseguitori una quindicina non mollavano, ed era il gruppo dei rimasti in corsa a contendersi il successo raggiunto dall’ucraino con uno spunto imperioso su Dugani Flumian e Fedele.

A
ORDINE DI ARRIVO:
1° KASHTAN ANATOLIY  (G.S. DILETTANTISTICO GINESTRA CERAM. IL GABBIANO)
2° DUGANI FLUMIAN LUCA  (A.S.D. G.S. BIBANESE -BRISOT CARDIN)
3° FEDELE MANUEL  (ODOARDI REGOLO CAMEL)
4° AVERIN MAKSYM  (VEGA PREFABBRICATI MONTAPPONE A.D.)
5° CENTRA PAOLO  (A.S.D. FUTURA TEAM - MATRICARDI)
6° DI BATTISTA ANTONIO  (VEGA PREFABBRICATI MONTAPPONE A.D.)
7° BANELLI SIMONE  (SEANO HOPPLA BELLISSIMA)
8° ROMOLI PAOLO  (VEGA PREFABBRICATI MONTAPPONE A.D.)
9° STAMEGNA SEBASTIAN  (U.S. NUOVA FRACOR A.D.)
10° VENEZIA FABRIZIO  (A.S.D. FUTURA TEAM - MATRICARDI)



ANTONIO MANNORI


© 2009 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati