Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2009-07-28 - TOSCANA - Vinci (FI)
45 GP CITTA DI VINCI

GARA SOSPSESA - Un corridore di 23 anni della Neri Sottoli Promociclo colto da malore al 45mo GP Citta di Empoli, a nulla sono valse le cure prestate dai medici

VINCI(FI) - Dramma durante il 45. Gran Premio Città di Vinci, la gara elite-under 23 organizzata con partenza ed arrivo nella “Citta' di Leonardo“. Un malore risultato purtroppo mortale ha colpito il ventitreenne Fabio Fazio, elite della Neri Sottoli Nuova Comauto Promociclo. L'’atleta siciliano, era nato a Barcellona Pozzo di Gotto nel 1986, ma risiedeva con i genitori a Vignola nel Modenese; al momento del malore, si era al Km 95 di gara in localita' Sovigliana, Fazio viaggiava nelle retrovie, pare che si fosse gia' staccato il numero e viaggiasse assieme con altri atleti verso il traguardo di Vinci per fermarsi. Si e' improvvisamente accasciato al suolo e nonostante l'’intervento dei mezzi di soccorso al seguito della gara fatti intervenire oltre al 118 di Empoli ed il trasporto in ospedale, ogni sforzo di rianimazione e' stato vano. Il cuore di Fabio aveva cessato per sempre di battere. A quel punto mancavano ancora venticinque chilometri al traguardo la gara e' stata giustamente sospesa, decisione presa dai direttori di corsa Carlo Bugnami e Giancarlo Miccinesi con i giudici di gara e la societa' organizzatrice dalla ed il gruppo lentamente ha raggiunto il traguardo di Vinci. Fabio Fazio era arrivato in questa stagione nella formazione della Neri Nuova Comauto Promociclo dalla Sammarinese Gruppo Lupi, team toscano affiliato pero' nella Repubblica di San Marino. Non aveva ottenuto risultati di rilievo ma si era segnalato per la sua generosita'. In questa corsa di Vinci risultava tra gli iscritti come riserva, ed aveva sostituito all’'ultimo momento il suo compagno di squadra Federico Borella. Naturalmente la notizia di quanto successo ha generato sgomento e sconforto negli sportivi presenti a seguire la corsa di Vinci che aveva visto al via 100 atleti di 17 squadre. Inutile raccontare quello che era successo sul piano agonistico prima del dramma finale, con una serie continua di fughe, e che la media era stata subito veloce, nonostante i 32 gradi e la salita di Quattro Madonne da ripetere per sette volte. Purtroppo di passaggi ne sono avvenuti solo sei, e la corsa e' costata la vita a un giovane che avevano salutato al momento della partenza.



ANTONIO MANNORI

© 2009 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati