Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2009-09-01 - TOSCANA - Cesa (AR)
87 CIRCUITO DI CESA di Km. 129 alla media di 41,170 Km/h

Dalla pista alla strada il passo e' breve per Alex Buttazzoni (Cycling Team Friuli) che trionfa nel Circuito di Cesa

CESA(AR) - Ha vinto Alex Buttazzoni, uno che in volata va a nozze. Azzurro della pista, dove in coppia con il compagno di squadra Angelo Ciccone, ha ottenuto quest'anno il titolo tricolore nella specialita' "Madison", oltre ad altre vittorie sul tondino ed a tre successi su strada due dei quali in maglia azzurra al Giro di Romania, il friulano di Villalta di Fagagna, ha esploso il suo sprint sul lungo rettilineo della via Cassia a Cesa dove si è svolto l'87. Circuito, una gara nata nel 1922 (vinse la prima edizione l'aretino Burroni) e che e' tra le piu' antiche corse per dilettanti d'Italia. La volata di Buttazzoni un capolavoro tattico al termine di una prestazione esemplare del Team Cycling Friuli, per la gioia del suo presidente ed ex corridore Roberto Bressan, presente a Cesa. In questo senso occorre ricordare l'ottimo lavoro di preparazione dello sprint di De Marchi, mentre a 1.200 metri dal traguardo, si aveva una caduta al centro del gruppo compatto che si apprestava alla volata e forte di una trentina di corridori. Il plotone si spezzava ed erano una dozzina di corridori a contendersi il successo con la vittoria di Buttazzoni ed il secondo posto del suo compagno di squadra Pinos, emersi in maniera chiara ed autorevole davanti a tutti. De Marchi tra l'altro era stato autore anche di un generoso tentativo di fuga iniziato a sette Km dall'arrivo assieme al russo e qui vincitore due anni or sono, Zhdanov. I due pero' erano stati ripresi a 1.300 metri dal traguardo. In precedenza questa corsa della Valdichiana organizzata dal G.S. Cesa sotto la regia del suo presidente Costantino Malentacchi e di di Marco Barbagli, sindaco del Comune di Marciano della Chiana, con l'ausilio tecnico della Fracor Modolo Pratomagno, aveva fatto registrare una fuga di Averin, Berdos e dello stesso Zhdanov ripresi a 10 Km dal traguardo, prima di affrontare la salita di Fontelunga dove provavano anche Pinizzotto e Barindelli. Una corsa con altri episodi, sempre aperta e combattuta, lungo un circuito iniziale da ripetere sei volte, seguito dalle tre tornate conclusive, ricche di ondulazioni. Il finale era tutto dei bianchi friulani e l'imperioso sprint di Buttazzoni e Pinos la firma di classe con l'’ottimo e attivissimo ucraino Averin in terza posizione, seguito da Orto e dal brillante russo Zhdanov.
ORDINE DI ARRIVO:
1° BUTTAZZONI ALEX  (A.S.D. CYCLING TEAM FRIULI)
2° PINOS ANDREA  (A.S.D. CYCLING TEAM FRIULI)
3° AVERIN MAKSYM  (VEGA PREFABBRICATI MONTAPPONE A.D.)
4° ORTO PIETRO  (GRAGNANO SPORTING CLUB)
5° ZHDANOV ALEXANDER  (CYCLING TEAM VALDARNO UMBRIA A.S.D.)
6° SEREBRYAKOV ALEXANDER  (SAMMARINESE GRUPPO LUPI)
7° SHAW PATRICK  (US FRACOR MODOLO PROSCIUTTO PRATOMAGNO A.D.)
8° PUCA VINCENZO  (ARAN - D'ANGELO & ANTENUCCI )
9° BUSATO MATTEO  (U.S. F. COPPI GAZZERA VIDEA)
10° BERDOS OLEG  (A.S.D. G.S. BIBANESE -BRISOT CARDIN)



Antonio Mannori

© 2009 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati