Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2009-09-19 - TOSCANA - GAIOLE IN CHIANTI (SI)
1 EROICA ESPOIRES di Km. 133

1 EROICA ESPOIRES  - GAIOLE IN CHIANTIAlessandro Mazzi (Zalf Fior) iscrive il proprio nome nella prima edizione dell'Eroica Espoires

Il veronese Alessandro Mazzi ha vinto oggi a Gaiole in Chianti (SI) l'Eroica Espoirs, la nuova e suggestiva proposta agonistica dell'ASD Girobio organizzata con le stesse prerogative del Girobio che in estate ha acceso l'entusiasmo di squadre e tifosi di tutta Italia. Mazzi ha dominato la concorrenza con un'azione iniziata lontano dall'arrivo; "La selezione e' stata molto netta - ha raccontato Mazzi dopo l'arrivo - sia per i diversi tratti di strada bianca che caratterizzano tutta la provincia di Siena che per l'impegno dei partecipanti". La selezione definitiva, in realta' iniziata fin dal primo tratto di sterrato dopo pochi chilometri dal via, e' avvenuta quando al traguardo mancavano 30 chilometri: "eravamo in un gruppetto con il mio compagno Sacha Modolo ed io ho provato a scattare per favorire poi il suo sprint - ha raccontato Mazzi - poi mi sono ritrovato con 50 secondi di vantaggio e cosi' ho tirato dritto all'arrivo, anche perche' sapevo che l'ultimo tratto di sterrato era molto duro. E' andata bene anche se ho forato una ruota".

Alessandro Mazzi e' al quarto successo stagionale; prima dell'Eroica Espoirs ha vinto infatti la Piccola Sanremo, la Vicenza-Bionde e la San Vendemiano: "tutte in solitaria come l'Eroica Espoirs"; ha subito specificato il vincitore che a Gaiole ha dimostrato molta determinazione non solo sui pedali: "Questa e' la quarta stagione da dilettante ed e' stata la migliore stagione; se non passo professionista finisco qui la mia carriera, inutile andare avanti. Non sono il tipo che ama perdere tempo; ho in tasca il diploma da perito agrario e vedro' di farlo fruttare"; idee chiare, come quelle che lo hanno ispirato lungo i 140 chilometri dell'Eroica Espoirs, caratterizzata da ben 45 chilometri di strada sterrata.

"L'Eroica Espoirs ha superato l'esame a pieni voti - ha sottolineato il ds del vincitore Luciano Rui - questa la strada per rinnovare il ciclismo". Felicissimo anche Giancarlo Brocci, il presidente dell'ASD Girobio. "La selezione e' stata dura ma questa e' l'Eroica; una corsa difficile ma per questo affascinante e gratificante".

A due minuti di ritardo dal vincitore sono giunti due corridori della Bottoli; Massimo Graziato e Kristijan Koren; quindi il resto del gruppo. Il via alla competizione lo hanno dato il sindaco di Gaiole in Chianti, dott. Michele Pescini, e Flavio Milani, vicepresidente della FCI.

Alla partenza ha pedalato fino al via ufficiale dal Castello di Brolio un plotoncino molto speciale, composto tra gli altri dal vice ministro Ferruccio Fazio, da Giovanni Bissoni, assessore alla sanita' della regione Emilia Romagna, da Gianluca Santilli, procuratore della FCI, dal prefetto Roberto Sgalla, dal popolarissimo Davide Cassani, da Luca Bonechi, presidente della Sansedoni spa, l'immobiliare del Monte dei Paschi.

Prima della partenza i direttori sportivi si sono riuniti insieme agli organizzatori per gettare le basi del Giro Bio 2010; "Il progetto funziona", hanno sottolineato tutti gli intervenuti: "Io, gli altri dirigenti dell'ASD Giro Bio e Adriano Amici - ha commentato Giancarlo Brocci - incontreremo ancora i direttori sportivi per iniziare a definire anche il programma tecnico del prossimo Giro Bio.
ORDINE DI ARRIVO:
1 MAZZI ALESSANDRO  (A.S.D. G.S. ZALF DESIREE FIOR)
2 GRAZIATO MASSIMO  (NORDELETTRICA BOTTOLI RAMONDA)
3 KOREN KRISTIJAN  (BOTTOLI RAMONDA NORDELETTRICA)
4 BUCCI MATTIA  (CYCLING TEAM VALDARNO UMBRIA A.S.D.)
5 RIZZO FELICE  (G.S. MALTINTI LAMPADARI BCC CAMBIANO)
6 BORCHI STEFANO  (GS MASTROMARCO)
7 MODOLO SACHA  (A.S.D. G.S. ZALF DESIREE FIOR)
8 OWSIAN LUKASZ  (MGK VIS NORDA)
9 ANZALONE MAURIZIO  (VC MENDRISIO PL VALLI )
10 AGUERO GULLERMO SIMON  (ARGENTINA)

PalazzagoMastromarcoBottoliArgentina
MaltintiDanieliSeanoBrunero
ZalfModoloFutura TeamValdarno
La partenzaIl secondo settore di pave', attacca un uomo in maglia SeanoIl gruppo verso il paese di RadiMazzi in azione
Il PodioIl podio con le autorita'Mazzi all'arrivo


Per richiedere le foto della corsa in formato originale scrivete a segreteria@ciclismo.info

---
Stefano Masi

© 2009 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati