Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2009-09-12 - LAZIO - ALLUMIERE (RM)
59 GRAN PREMIO MADONNA DELLE GRAZIE di Km. 112 alla media di 40.926 Km/h



59°GRAN PREMIO MADONNA DELLE GRAZIE-1°MEMORIAL AUGUSTO SFORZINI

AD ALLUMIERE FA FESTA IL GS GINESTRA IL GABBIANO CON IL TERZO SUCCESSO STAGIONALE DI CESARO E IL SECONDO POSTO DELL'UCRAINO KASHTAN

Grande cornice di pubblico ad Allumiere (Roma) per la 59.ma edizione del Gran Premio Madonna delle Grazie-1°Memorial Augusto Sforzini organizzato dal Fans Club Fratelli Petito, dal Ciclo Club Allumiere e dal Comitato Festeggiamenti Madonna delle Grazie che ha registrato l'adesione di 79 corridori in rappresentanza di 16 squadre provenienti da Lazio, Toscana, Umbria, Emilia Romagna, Puglia e Lombardia.
La gara, riservata alla categoria dilettanti under 23 ed elite, era articolata in circuito della lunghezza di 7 chilometri circa da ripetere 16 volte disegnato tra Allumiere e Tolfa con gli strappi della Fonghetta, della localita'  di Cibona e della contrada di La Bianca.
Mossiere della gara l'Assessore allo Sport del Comune di Allumiere Pietro Vernace dopo la benedizione impartita alla carovana dal Monsignor Chenis della Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia. Prima della partenza i 79 corridori sono stati scortati nel giro iniziale del circuito ad andatura turistica dai ragazzi della scuola di ciclismo SRAL (Societa'  Riunite Alto Lazio) con Chiara Monaldi, Gianluca Zuffi, Claudio Monandri, Luca Compagnucci, Edoardo Zuffi, Alessio Bastianini, Gabriele Monaldi e Gianluca Sfascia a fare da apripista.
Nei primi tre giri si sono messi in luce Iattici (Ginestra il Gabbiano), Camilli (Valdarno Umbria) e Cantu' (Palazzago Elledent) che piu' volte sono scattati nelle prime posizioni nel tentativo di portare via una fuga. Dal quarto giro sono salite in cattedra la Palazzago Elledent, l'Hopplą Seano Bellissima e la Polisportiva Valdarno che, alzando il ritmo, hanno ridotto il gruppo dei migliori a 29 unita'  poi diventati diciotto nel corso del quinto giro: Randazzo, Banelli e Barabesi (Hoppla'  Seano Bellissima); Dhzabarilov e Aru (Palazzago Elledent), Shaw e Carlini (Fracor Modolo), Cesaro, Da Castagnori, Iattici, Kashtan e Di Salvo (Ginestra il Gabbiano); Formichetti e Ianniello (Polisportiva Valdarno); Napoli (Team Valdelsano), Durante (Ciclistica Malmantile); Gozzi (SC Virtus Villa); Sanetti (Promociclo Neri Sottoli). Sui sedici nel corso del sesto giro si sono poi accodati Giuntoli (Gruppo Lupi), Cantu', Doneddu e Buttarazzi (Palazzago Elledent).
Dal gruppo dei ventidue davanti e' avvenuta al sesto giro la progressione di Kasthan, Barabesi e Ianniello (35" il margine del terzetto alla fine del sesto giro; 22" al termine del settimo giro) poi raggiunti nel corso dell'ottavo giro da Formichetti e Cesaro. Il margine del quintetto e' salito a 29" sulla coppia Durante e Iattici e a 53" sui 13 piu' immediati inseguitori al termine del nono giro (40" e 1'16" al termine del decimo giro, 57" e 1'12" all'undicesimo giro). Nel corso del dodicesimo giro sono stati riassorbiti dal gruppo dei piu' immediati inseguitori Iattici e Durante e il margine del quintetto di testa e' sceso a 1'05" (53" al tredicesimo giro; 42" al quattordicesimo giro). All'inizio del sedicesimo ed ultimo giro alle spalle dei cinque si sono portati all'inseguimento Doneddu e Di Salvo (31" il ritardo) con il resto degli inseguitori a 53". Poi negli ultimi 5 chilometri sono cominciate le scaramucce nel drappello di testa con Formichetti e Barabesi a tentare piu' volte l'affondo nel tratto di salita tra Cibona e La Bianca. Nel corso della successiva discesa ai meno 2 dalla conclusione ha tentato l'accelerazione Cesaro ma, nonostante lo sforzo, non si e' dato per vinto nel ristretto sprint finale: partito lungo ai 200 metri e' riuscito a trionfare per la terza volta in stagione battendo di mezza ruota il compagno di squadra Kashtan e uno sfortunatissimo Formichetti che andava alla caccia del successo ad Allumiere dopo il terzo posto nell'edizione 2007 e il secondo del 2008. Giu' dal podio Ianniello e Barabesi rispettivamente in quarta e in quinta posizione.

Tempo del vincitore 2.44'12" dopo 112 chilometri di corsa alla media di 40,926 km/h

"Una gara selettiva, l'ultimo giro e' stato caratterizzato da molti scatti. Puntavo a vincere oggi per il bene della mia squadra che e' riuscita, non solo a vincere con me, ma a fare secondo con Kashtan. Sono partito lungo per lanciare la volata ma ho tirato troppo dritto e comunque sono contento per il primo e il secondo posto".

Questo a caldo il commento del vincitore Roberto Cesaro (GS Ginestra il Gabbiano) nato a Napoli il 12 aprile 1986 e residente a Bellona in provincia di Caserta. Alto 181 centimetri, 72 kg di peso, nel 1993 ha iniziato la carriera ciclistica e fino ad oggi ha collezionato ben 91 vittorie: 64 tra i giovanissimi, 7 tra gli esordienti, 9 tra gli allievi, 2 tra gli juniores e 9 tra i dilettanti. Nel 2008 tra gli under 23 ha vestito la maglia azzurra in occasione del Giro delle Fiandre (prova della Challenge UCI-Coppa delle Nazioni) concluso in 25.ma posizione. In stagione oltre alla gara di Allumiere ha trionfato al Gran Premio Sportivi Poggio alla Cavalla e al Giro del Casentino.
Presenti nel corso della gara e della cerimonia di premiazione per il comune di Allumiere il sindaco Augusto Battilocchio, il vice-sindaco Angelo Superchi, l'Assessore allo Sport Pietro Vernace, i fratelli Giuseppe e Roberto Petito, il responsabile del settore pista FCI Lazio Claudio Giacomi, il responsabile del settore cross FCI Lazio Pierluigi Vacca e Mario Sforzini zio del compianto Augusto.
ORDINE DI ARRIVO:
1° CESARO ROBERTO  (G.S. DILETTANTISTICO GINESTRA CERAM. IL GABBIANO)
2° KASHTAN ANATOLIY  (G.S. DILETTANTISTICO GINESTRA CERAM. IL GABBIANO)
3° FORMICHETTI STEFANO  (POLISPORTIVA G.S. VALDARNO A.S.D.)
4° IANNIELLO VINCENZO  (CYCLING TEAM VALDARNO UMBRIA A.S.D.)
5° BARABESI MATTIA  (SEANO HOPPLA BELLISSIMA)
6° IATTICI LUCA  (G.S. DILETTANTISTICO GINESTRA CERAM. IL GABBIANO)
7° SHAW PATRICK  (US FRACOR MODOLO PROSCIUTTO PRATOMAGNO A.D.)
8° DI SALVO GIUSEPPE  (G.S. DILETTANTISTICO GINESTRA CERAM. IL GABBIANO)
9° DA CASTAGNORI MARCO  (DANTON CAPARRINI VIBERT ITALIA)
10° DURANTE MATTEO  (A.S.D. CICLISTICA MALMANTILE - ROMANO GAINI)



Luca Alo'

© 2009 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati