Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2023-09-19 - EMILIA ROMAGNA - COLLECCHIO (PR)
87 COPPA COLLECCHIO di Km. 149,000 alla media di 40,918 Km/h

87 COPPA COLLECCHIO - COLLECCHIO Egor Igoshev (PC Baix Ebre) vince l' 87^ Coppa Collecchio

COLLECCHIO (PR) - E' stato il fotofinish a decretare il vincitore dell'87^ edizione della Coppa
Collecchio. Al termine dei 149 km e dopo piu' di tre ore e mezza di gara, la volata ristretta fra gli
ultimi fuggitivi di giornata ha visto un testa a testa tra Egor Igoshev della Baix Ebre Penya Ciclista
e Michael Belleri della Biesse-Carrera, con quest'ultimo alzare le braccia al cielo ben prima del
traguardo ma scoprire dopo qualche minuto che Igoshev in realta' l'aveva superato di pochi
millimetri.

Al via della gara ciclistica nazionale per elite e under 23 organizzata dal G.S. Virtus Collecchio con
la collaborazione del Comune di Collecchio si sono presentati 157 ciclisti, che si sono dati battaglia
fin da subito. I primi a uscire dal gruppo sono stati Piffer e Florian, raggiunti nel secondo giro da
Tonioli, Guglielmi e Perciavalle. I cinque hanno guadagnato fino a 51", ma il grosso ha ricucito lo
strappo senza troppa difficolta'. Dopo un allungo solitario di Tur, al quarto giro hanno provato la
fuga Chesini, Davarias, Niccoli, Belleri, Gonov, Rizza, Dal Cappello e Hoeks Daan. Il gruppo
dietro di loro si e' ben presto sgranato, riuscendo comunque a ricucire lo strappo. Sono seguiti i
tentativi, non riusciti, di Bruno e di un gruppetto di sei ciclisti (Zamperini, Kajamini, Bonelli,
D'Amato, Angiolini e Iacomoni).

La fuga decisiva e' arrivata nel corso dell'ottavo giro, quando hanno preso il largo Guerra, Favretto,
Belleri, Garibbo, De Carlo, Igoshev, Oioli, Ciuccarelli e Bagatin. I nove, pedalando di comune
accordo, hanno raggiunto un vantaggio massimo di oltre tre minuti sul primo gruppo inseguitore. Le
scaramucce sono cominciate durante l'ultimo giro, complice anche la salita di Segalara (la speciale
classifica del Gran Premio della Montagna e' andata a Igoshev). In diversi hanno provato ad
avvantaggiarsi, ma alla fine e' stata volata. Una volata dall'esito incerto, che ha tenuto con il fiato
sospeso fino all'arrivo del verdetto da parte della giuria: primo Igoshev e secondo, nonostante
l'esultanza (forse per colpa di questa), Belleri. A completare il podio, Nicolo' Garibbo della
Gragnano Sporting Club.


ORDINE DI ARRIVO:
1 IGOSHEV EGOR  (PC BAIX EBRE)
2 BELLERI MICHAEL  (BIESSE - CARRERA)
3 GARIBBO NICOLO'  (GRAGNANO SPORTING CLUB)
4 BAGATIN CHRISTIAN  (SIAS RIME)
5 DE CARLO GIOVANNI  (SIAS RIME) a 2"
6 CIUCCARELLI RICCARDO  (BIESSE - CARRERA) a 3"
7 GUERRA ANDREA  (ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR) a 15"
8 FAVRETTO CARLO FRANCESCO  (GENERAL STORE -ESSEGIBI-F.LLI CURIA)
9 OIOLI MANUEL  (Q36.5 CONTINENTAL CYCLING TEAM) a 57"
10 SMIRNOV IVAN  (PC BAIX EBRE) a 4'53"





© 2023 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com


  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2023
  • Archivio 2022
  • Archivio 2021
  • Archivio 2020
  • Archivio 2019
  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati