Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2024-03-09 - VENETO - SAN PIETRO IN GU (PD)
GIRO DEI 4 COMUNI TROFEO ALESSANDRO BOLIS di Km. 150 alla media di 45,899 Km/h

GIRO DEI 4 COMUNI TROFEO ALESSANDRO BOLIS - SAN PIETRO IN GUI fuggitivi resistono al ritorno del gruppo e Mattias Nordal (Solme Olmo) ottiene il successo

Un finale all'ultimo respiro ha illuminato il Giro dei quattro Comuni, valido anche per il Trofeo Alessandro Bolis, che oggi ha aperto la Due Giorni tra prati, paesi e campanili di San Pietro in Gu (Pd). A imporsi sul traguardo di piazza Prandina e' stato il danese Mattias Nordal (Solme-Olmo), che ha battuto in uno sprint ristretto Etienne Grimod (Biesse-Carrera) e il vicentino Andrea Guerra (Zalf Euromobil Desiree Fior).

I tre, assieme a Brando Baldacci (Rostese), hanno dato vita a una fuga che il gruppo non e' riuscito a chiudere per un soffio: non si e' materializzata, quindi, la volata che - in considerazione del percorso - sembrava l'epilogo piu' probabile.

Non e' mancato lo spettacolo nel primo dei due appuntamenti che compongono la Due Giorni tra prati, paesi e campanili, che vede in cabina di regia Gs Guadense Rotogal, Orange Asd e Associazione Alessandro Bolis. Ne ha beneficiato il numeroso pubblico presente lungo il percorso e sul traguardo. Ricordato nel migliore dei modi Alessandro Bolis, amministratore attento ai bisogni della gente che se n'e' andato troppo presto.

LA CRONACA - 186 i partenti in rappresentanza di 29 squadre, al via anche Francesco Lamon (Arvedi), campione olimpico e mondiale nell'inseguimento a squadre col quartetto azzurro. I corridori si sono dati battaglia lungo 150 km, suddivisi in sei giri iniziali, di 22,5 km ciascuno, attraverso i comuni di San Pietro in Gu, Carmignano di Brenta, Gazzo Padovano e Grantorto e in cinque tornate conclusive sull'anello cittadino di 3 km di San Pietro in Gu.

Nella prima parte di gara non si sono registrate azioni significative. Il primo tentativo degno di nota ha preso forma nella parte conclusiva dei sei giri iniziali ed e' stato orchestrato dal russo Valeriy Shtin (Cycling Team Friuli Victorious) e da Manuel Franzoni (Gallina Lucchini Ecotek). La coppia ha messo assieme un vantaggio massimo di circa 1', ma il gruppo e' riuscito a chiudere.

Di tenore diverso l'allungo propiziato da Guerra, al quale si sono uniti per l'appunto Nordal, Grimod e Baldacci, all'inizio dell'ultimo dei giri lunghi. Il quartetto, trovato un immediato accordo, ha messo assieme un vantaggio massimo di 1'46". Il gruppo si e' riorganizzato, guidato dalla MBHBank Colpack Ballan CSB e ha eroso parte del margine dei fuggitivi che, pero', si sono presentati agli ultimi 5 km con 44" di vantaggio.

Un distacco sceso a 30" al suono della campana, ma non e' bastato al gruppo la rincorsa conclusiva per ricucire il gap: per poche decine di metri, a giocarsi il successo e' stato il quartetto con Nordal che ha vinto grazie a una splendida progressione.

LE DICHIARAZIONI - "Sono felicissimo per questo successo - ha dichiarato Mattias Nordal -. Ero andato in fuga per consentire al mio compagno di squadra Simone Buda di restare coperto ma poi, con il passare dei chilometri, ho visto il nostro vantaggio aumentare e ho capito che poteva essere la mia occasione. In testa alla corsa abbiamo trovato subito un buon accordo e questo ci ha consentito di arrivare sin sul traguardo. Nella volata ho dato tutto e sono felice di aver regalato alla mia squadra questa vittoria: e' stato un inizio di stagione speciale per tutti noi, siamo un team molto unito e domani cercheremo di riprovarci con Buda in caso di arrivo allo sprint".

"Anche questa edizione e' stata strepitosa - ha detto il sindaco di San Pietro in Gu, Paolo Polati -. La vittoria ha una valenza internazionale: e' un grande onore. Angelo Galio ha voluto il Giro dei quattro Comuni. Ringrazio i volontari". Erik Pasqualon, primo cittadino di Carmignano di Brenta, ha osservato: "Abbiamo assistito a una gara importante, che ricorda il nostro ex sindaco Alessandro Bolis. Potremmo ragionare rispetto a una partenza dal nostro comune: su questo palco, mi prendo un impegno in tal senso".

Cosi il sindaco di Gazzo Padovano, Ornella Leonardi: "La corsa e l'arrivo sono stati emozionanti. Spero che questa corsa sia tra le prime di una lunga serie di iniziative sinergiche tra i quattro Comuni". "Sono felice, quando vedo cosi tanta gente, assieme grazie allo sport", ha affermato il primo cittadino di Grantorto, Fiorenzo Capellari.

"Abbiamo preso parte a un evento di grande pregio - ha detto il consigliere regionale del Veneto Elisa Venturini -, che certifica, una volta di piu', la valenza dello sport. Ricordiamo Alessandro Bolis, un amico, un bravo ragazzo e un ottimo amministratore".

"E' una grande soddisfazione - ha affermato Marta Boresi, compagna di vita di Bolis -. Ringrazio i sindaci dei quattro Comuni per aver reso possibile l'allargamento della manifestazione".
ORDINE DI ARRIVO:
1 NORDAL MATTIAS  (SOLME - OLMO)
2 GRIMOD ETIENNE  (BIESSE - CARRERA)
3 GUERRA ANDREA  (ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR)
4 BALDACCI BRANDON  (CICLISTICA ROSTESE)
5 DELLA LUNGA FRANCESCO  (HOPPLA'-PETROLI FIRENZE-DON CAMILLO)
6 SKERL DANIEL  (CTF)
7 BUDA SIMONE  (SOLME - OLMO)
8 ERZEN ZAK  (CTF)
9 MENGHINI ALESSIO  (GENERAL STORE -ESSEGIBI-F.LLI CURIA)
10 ZORDAN GIOVANNI  (ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR)

Il podioLo sprint




© 2024 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com


  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2023
  • Archivio 2022
  • Archivio 2021
  • Archivio 2020
  • Archivio 2019
  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati