Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2009-07-05 - MARCHE - Montecchio (PU)
27. GIRO DELLA PROVINCIA DI PESARO URBINO di Km. 161 alla media di 42,555 Km/h

Henry Frusto (Team SCAP Prefabbricati Foresi) vince il Giro della Provincia di Pesaro e Urbino

Reduce dall'eccellente terzo posto nel Campionato Italiano degli Elite, il recanatese Henry Frusto, del Team SCAP Prefabbricati Foresi, ha confermato i suoi chiari progressi affermandosi alla maniera forte nel "27. Giro Ciclistico della Provincia di Pesaro e Urbino", la classica in linea del G. Ciclistico Val del Foglia di Leandro Romani.
Sorretto da una condizione invidiabile e da una grande sicurezza nei propri mezzi, l'allievo del d.s. Franco Frati ha staccato i suoi migliori antagonisti negli ultimi chilometri di pianura ed e' filato tutto solo verso il traguardo, posto presso il Centro Commerciale Arcobaleno di Montecchio di Pesaro.
Dopo 38" sopraggiungevano nell'ordine Massimo D'Elpidio, Matteo Di Serafino, entrambi tra i migliori nel recente GiroBio, Francesco Vareni e Stefano Di Carlo, compagno di Frusto nella SCAP di Trodica.
Al via presso il Centro Commerciale Arcobaleno di Montecchio si schieravano 77 concorrenti, tra i quali anche il neotricolore degli Under 23 Matteo Rabottini (poi 12. all'arrivo).
La prima parte della gara, tra le strade pianeggianti dell'hinterland pesarese, scorreva tranquilla senza episodi di rilievo. Poi a circa 40 chilometri dalla conclusione passavano all'offensiva in sette, Gargaro, Vareni, Pace, Virgili, Capponi, Gozzi e lo stesso Frusto, ai quali piu' avanti si aggiungevano Satini, Di Carlo, D'Elpidio, Pulido e Di Serafino. Erano cosi' in undici a guidare la corsa all'inizio della salita di Montefabbri o Monte di Colbordolo, che costituiva l'asperita' principale della giornata con il GPM posto a circa 15 chilometri dall'arrivo. E sulla salita attaccava subito il generoso Di Carlo, anche lui della SCAP, alla cui azione rispondevano il compagno Frusto, D'Elpidio e Di Serafino ed era quest'ultimo a transitare per primo sul GPM
Ma la corsa aveva poi altri emozionanti sviluppi perche' al termine dei 5 chilometri di discesa partiva in quarta lo scalpitante Henry Frusto, che proseguiva imprendibile fino all'arrivo vittorioso.
Per il 23enne corridore di Recanati e' questa la prima meritatissima vittoria stagionale dopo vari piazzamenti di rilievo tra i quali i terzi posto nella gara di Colbuccaro e nel Campionato Italiano di Imola. C'e' da dire peraltro che la sua e' una vittoria scaturita anche dalla compattezza di squadra della SCAP del d.s. Frati e del presidente Pennacchioni.
ORDINE DI ARRIVO:
1 FRUSTO HENRY  (TEAM S.C.A.P. PREFABBRICATI FORESI)
2 D'ELPIDIO MASSIMO  (S.C. MONTURANO CIVITANOVA MARCHE CASCINARE SRL) a 38"
3 DI SERAFINO MATTEO  (VEGA PREFABBRICATI MONTAPPONE A.D.)
4 VARENI FRANCESCO  (A.D.S.C. CALZATURIERI MONTEGRANARO MARINI SILVANO)
5 DI CARLO STEFANO  (TEAM S.C.A.P. PREFABBRICATI FORESI)



Paolo Piazzini

© 2009 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati