Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2010-05-22 - EMILIA ROMAGNA - Parma (PR)
16 PARMA LA SPEZIA NAZIONALE



La Spezia (22/5) - Con una volata a quattro, al termine di una fuga partita a Varese
Ligure, dopo la discesa del gran premio della montagna vinto da Matteo Gozzi (Virtus
Villa), a La Spezia Carmelo Consolato Pantò (Gragnano), classe 1986, siciliano di
Paternò, si è imposto davanti a Matteo Busato e Matteo Mammini. E' la sua seconda
vittoria in stagione (foto Rodella). La 16^ Parma-La Spezia, corsa nazionale per
élite/under 23 organizzata dalla Parmense e dal Veloclub Bottagna - abbinata al 3°
Memorial Mauro Pecunia, al 16° Memorial Graziano Battistini, all'11° Memorial Lucio
Rosaia, al 3° Trofeo Tre Colli - ha visto alla partenza da Piazza Garibaldi, nel centro
storico di Parma, 170 corridori.
La corsa è stata molto combattuta. Subito dopo la partenza vanno in fuga una ventina di
corridori appartenenti a quasi tutte le società, tra cui Federico Farinotti (Gavardo),
Ario Mantero e Bruno Sanetti (Parmense) che precedono verso il gran premio della montagna
del Cento Croci. Qui si rimescolano le carte sotto il forcing di Matteo Mammini e Matteo
Gozzi, che fanno la differenza.
Nella lunga discesa verso il mare è nasce la fuga decisiva a quattro animata da Luca Dodi
(Podenzano), Matteo Busato (Zalf désirée Fior), Matteo Mammini (Mastromarco), Carmelo
Consolato Pantò (Gragnano). Nonostante la reazione del gruppo i fuggitivi filano in
perfetto accordo e a La Spezia si presentano con un buon margine. In prossimità del
traguardo, ai mille metri finali, tenta il colpo il colornese Luca Dodi, sembra potercela
fare perché dietro indugiano un attimo. Ma è solo un'illusione: ai 400 metri lo
agganciano Mammini, Busato e Consolato. Dodi finirà quarto. Corsa stregata per lui, anche
nel 2008 in una volata a tre fini terzo.
Il favorito sembra Busato, ma Consolato Pantò sulla linea beffa tutti. Il resto del
gruppo a 20" è regolato da Matteo Collodel (Zalf désirée Fior).
Corsa molto veloce, basta guardare la media, anche grazie alla bellissima giornata.
Nonostante le notevoli difficoltà gli organizzatori hanno superato brillantemente la
prova. Andata in archivio la 16^ edizione della Parma-La Spezia, ora la Parmense già
guarda al prossimo impegno: la Coppa Quagliotti di sabato 3 luglio a Mezzani Inferiore.
ORDINE DI ARRIVO:
1° PANTO' CARMELO CONSOLATO  (GRAGNANO SPORTING CLUB)
2° BUSATO MATTEO  (A.S.D. G.S. ZALF DESIREE FIOR)
3° MAMMINI MATTEO  (GS MASTROMARCO SENSI BENEDETTI NCG)
4° DODI LUCA  (G.S. PODENZANO A.S.D.)
5° COLLODEL MATTEO  (A.S.D. G.S. ZALF DESIREE FIOR) a 20"
6° CECCHIN ALBERTO  (A.S.D. G.S. ZALF DESIREE FIOR)
7° STEFANI MARCO  (CAPARRINI LE VILLAGE VIBERT ITALIA)
8° FIORENZA ALFONSO  (CAPARRINI LE VILLAGE VIBERT ITALIA)
9° PRODIGIOSO MARCO  (G.S. JUVENES STERILTOM A.S.D.)
10° GOMIRATO DAVIDE  (A.S.D. G.S. ZALF DESIREE FIOR)



Emilio Maini

© 2010 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati