Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2010-06-17 - EMILIA ROMAGNA - CESENATICO (FC)
GIRO BIO - SESTA TAPPA di Km. 148,200 alla media di 48,126 Km/h

GIRO BIO - SESTA TAPPA - CESENATICOGIRO BIO - Diretta web sesta tappa - Live 6th stage

DIRETTA WEB (VERSIONE ITALIANO) - LIVE RACE (ENGLISH VERSION)



Il punto
Vittoria di repertorio per Paolo Locatelli. Un vero capolavoro questo terzo successo stagionale dell'atleta di scuola bergamasca in casacca De Nardi Colpack, per aver piazzato uno dei migliori assoli in pianura visti quest'anno, nell'azione iniziata quando mancavano circa quarantacinque chilometri alla fine.

Cosi'sul lungomare di Cesenatico, questo lottatore e' stato accolto tra gli applausi da un pubblico con ancora nella mente le gesta del suo illustre, mitico Marco Pantani al quale era dedicata questa sesta tappa del Giro Bio.
Festa sotto la pioggia battente in dirittura d'arrivo quando invano un plotoncino di 14 unita' si arrendeva ai 10" di vantaggio del fuggiasco sul rettilineo opposto a quello del traguardo, quando prima ancora vanamente il plotone andava cercando una possibile chiusura mancata sul mai domo battistrada, che ha spento velleita' e determinazioni altrui ai meno due per coloro che non hanno saputo approfittare della forza di gruppo gia' ai meno cinque, con il battistrada ad appena una quarantina di metri dagli inseguitori rimasti vittima del disaccordo, con Locatelli che insistendo ha nuovamente preso terreno utile.
Zuanon che oggi sentiva di avere nelle gambe il colpo vincente ha dovuto cosi' accontentarsi del secondo posto imponendosi davanti a Calzoni della Delio Gallina, altra formazione lombarda messasi in evidenza.

Tappa martoriata da pioggia e grandine fin dal via ufficioso e per lunghi tratti il ritmo della competizione non ha mai conosciuto pause. La media finale superiore ai 48 orari ha mantenuto la spettacolarita' di una gara estremamente combattuta. Poi tutto l'entusiasmo nell'attesa della corsa sul lungomare della citta' romagnola gremita di pubblico e' esploso nell'accogliere l'epilogo finale e liberatorio dei 152 combattenti di oggi.

Il ventenne Locatelli e' al suo terzo successo stagionale dopo quelli ottenuti ad Almenno e Palazzago proveniente da un 2009 privo di vittorie e dunque una maturazione evidente creata sicuramente dalla scuola di Valoti, suo bravo tecnico, che ha preso con se il bergamasco al termine di un biennio Juniores nella For 3 in cui spicca la conquista del Giro del Veneto.

Per il resto le fughe frantumate nei centoquarantotto chilometri del tracciato sono state numerose, per cui osservando la corsa in chiave di primato nella generale, il risultato era scontato a favore del possessore della maglia di leader Betancur, il quale ovviamente resta saldamente al primo posto della classifica generale. Domani il colombiano si cimentera' nella tappa a cronometro Tavullio - Urbino sulle strade marchigiane, con il ruolo di primattore in attesa di avversari. Vedremo il responso del Tic Tac unicamente per verificare la consistenza degli specialisti italiani nell'attesa del tricolore prossimo.

Ferruccio Possenti


CLASSIFICA GENERALE
1. Carlos Betancourt (Colombia)
2. Edward Beltran (Colombia) a 2'46"
3. Antonio Santoro (Mastromarco) a 4'07"
4. Edoardo Zardini (Mantovani) a 5'29"
5. Winer Anacona (Colombia) a 6'22"
6. Alessio Marchetti (Casati) a 6'53"
7. Diego Zanco (Zalf Desiree Fior) a 7'05"
8. Matteo Rabottini (Aran D'Angelo) a 7'07"
9. Alessandro Stocco (Trevigiani) a 7'25"
10. Stefano Locatelli (Colpack De Nardi) a 7'45"
ORDINE DI ARRIVO:
1 LOCATELLI PAOLO  (U.C. BERGAMASCA 1902 A.S.D. COLPACK DE NARDI)
2 ZUANON DANIELE  (GENERALI) a 16"
3 CALZONI GIACOMO  (DELIO GALLINA S.INOX FILCRE A.S.D.)
4 CENTRA PAOLO  (A.S.D. FUTURA TEAM - MATRICARDI)
5 MAGGIORE GIANLUCA  (CASATI NGC PERREL ASD)
6 GIRARDINI ANDREA  (TEAM TRENTINO)
7 MENAPACE ANDREA  (TEAM TRENTINO)
8 ALDEGHERI DIEGO  (ASD MANTOVANI CYCLING TEAM FONTANA)
9 GAFFURINI NICOLA  (DELIO GALLINA S.INOX FILCRE A.S.D.)
10 ZANCO DIEGO  (A.S.D. G.S. ZALF DESIREE FIOR)

- DIRETTA WEB - a partire dalle ore 12:00


Km 0:
gara_diretta_web_giro_bio_-_sesta_tappa_5847_5847_1084_original.jpgUn acquazzone si abbatte sui 152 concorrenti rimasti in gara nei momenti imminenti al via, nella foto la firma del foglio di partenza per il leader della classifica generale Carlos Betancur. Alle ore 12 e' stato dato il via ufficioso alla quinta tappa.

Km 1:
Ha preso il via da poco sotto la pioggia battente la sesta tappa del Giro Bio dedicata a Marco Pantani. Destinazione della carovana il traguardo finale di Cesenatico dopo chilometri 148,200

Km 2:
Come ogni giorno prima del via Padre Raffaele Duranti legge la Preghiera del Ciclista

Km 3:
Subito andatura elevata e gruppo allungato

Km 12:
Si procede a ranghi compatti

Km 30:
Si viaggia ancora a gruppo compatto. La velocita' e' elevata

Km 38:
Sono all'attacco con 16" di vantaggio Marco Prodigioso, Massimo Graziato, Pawel Charucki, Pim Ligthart e Matteo Trentin

Km 60:
Annullata la fuga precedente. Al comando troviamo Giacomo Nizzolo, Paolo Locatelli, Marco Bonan, gruppo a 14". Prima ora di corsa la media e' di 49,600 km/h

Km 75:
Nove al comando Giacomo Nizzolo, Paolo Locatelli, Marco Bonan Stefano Agostini, Paolo Colonna, Matteo Trentin, Federico Rocchetti, Romain Beney, Andrea Girardini, a 25" un gruppo forte di circa trenta unita', gruppo ammiraglie a 1'05"

Km 90:
Alle spalle dei nove al comando con un ritardo di 20" si sono portati Giacomo Calzoni, Nicola Boem e Cristopher Bosio. Gruppo ammiraglie a 40"

Km 107:
Paolo Locatelli si avvantaggia ed ora viaggia con 20" sul gruppo in frazionamento. Nelle prime posizioni del plotone viaggia anche il leader Betancur

Km 115:
Locatelli e' sempre solitario al comando con lo stesso vantaggio, ora su una quarantina di unita' mentre il gruppo e' a 2' dalla testa della corsa

Km 118:
Continua l'azione solitaria di Paolo Locatelli: vantaggio di 35" sul folto gruppo di immediati inseguitori. Alle loro spalle situazione immutata

Km 131:
Tiene al momento Locatelli con 44" sul gruppo che torna sugli inseguitori del battistrada

Km 138:
Escono alla caccia di Locatelli quindici corridori tra i quali Centra, Maggiore, Boaro, Zuanon, Doneddu, Torri, Gaffurini, Fedele, Menapace, Stocco, Romero, Domoulin, Aldegheri, Calzoni e Girardini

Km 143:
Vantaggio minimo per Locatelli sui quindici inseguitori

Km 146:
Ancora solo Locatelli sul rettilineo opposto a quello di arrivo

Km 147:
10" di vantaggio per il fuggitivo

Km 148:
A Paolo Locatelli la vittoria in solitaria della sesta tappa del Giro Bio. Zuanon si aggiudica lo sprint degli inseguitori
Planimetria Altimetria
ALLEGATO: Tabella di Marcia - Sesta Tappa GIRO BIO 2010


--
Servizio a cura di
Stefano Masi e Ferruccio Possenti
coadiuvati da Alessandro Ragghianti
---------------------------------------------------
Staff Ciclismo.info e ItaliaCiclismo.net
http://elite-under23.ciclismo.info
segreteria@ciclismo.info

© 2010 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati