Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2010-09-05 - MARCHE - Montecosaro (MC)
14 TROFEO MARIA SS. ADDOLORATA- CAMPIONATO REGIONALE MARCHIGIANO di Km. 136 alla media di 40.800 Km/h

14 TROFEO MARIA SS. ADDOLORATA- CAMPIONATO REGIONALE MARCHIGIANO - Montecosaro



Il "14 Trofeo Maria SS, Addolorata", qualificata gara per Elite e Under 23 valida anche per l'assegnazione dei titoli del Campionato Regionale Marchigiano ha radunato a Montecosaro uno scelto lotto di 107 concorrenti, provenienti da diverse regioni, e con un finale emozionante nell'ultimo chilometro di ripida salita ha visto svettare sul traguardo di Piazza Trieste il forte e collaudato Fabio Piscopiello, punta di diamante del Team Vega Prefabbricati Montappone, che nella impennata finale e' riuscito a raggiungere e superare il giovane e bravissimo Corrado Lampa, portacolori del Team SCAP Prefabbricati Foresi, societa' organizzatrice della riuscita manifestazione. L'alfiere del team di casa ha attaccato per primo la micidiale erta finale, lunga un chilometro, davanti ad un drappello scaglionato di fuggitivi, ma a circa 200 chilometri dal traguardo, posto al centro e quasi alla sommita' di Montecosaro, su di lui e' rinvenuto molto forte il pugliese-marchigiano Fabio Piscopiello, corridore di riconosciuto valore, che e' riuscito a prendere il definitivo sopravvento, raggiungendo il traguardo a braccia alzate e assicurandosi cosi' anche la maglia di campione regionale degli Elite. Sulla sua sca, giungeva applauditissimo il promettente Corrado Lampa, filottranese come Michele Scarponi, che comunque conquistava il titolo regionale degli Under 23. Un epilogo bello e significativo anche perche' e' importante che i primi due abbiano conseguito anche i due titoli regionali in palio.
Dietro i due sono sopraggiunti alla spicciolata gli altri migliori protagonisti della combattutissima gara, con l'australiano Adam Semple al terzo posto e il romagnolo di Montegranaro Alessandro Malaguti al quarto posto.
Bravissimo, tra gli altri, anche l'abruzzese Gian Marco Di Francesco, che, dopo il secondo posto del giorno avanti nella gara di Lisciano di Ascoli ha vinto, anche con l'8 posto di Momtecosaro, la speciale Combinata "Ascoli - Macerata".
La manifestazione e' stata organizzata con cura dal Team SCAP Prefabbricati Foresi in collaborazione e per conto della Associazione Parrocchiale Giovani Allegri di Montecosaro.
I corridori, 107 al via, dovevano affrontare 13 giri di un difficile e sinuoso percorso di km. 10,500.
La lotta e' subito divampata senza tante incertezze e intorno al 4 giro si e' formato in testa un gruppetto di quattro animosi, i portacolori locali Frusto e Arredondo e gli alfieri monturanesi Satini e D'Ambrosio. Quest'ultimo desisteva per tempo mentre gli altri tre, Arredondo, Frusto e Satini, conducevano le operazioni fino a meta' del 10 giro, quando su di loro rinvenivano circa una ventina di indiavolati inseguitori. Sulla penultima salita si avvantaggiavano il campano De Jeso, il piu' combattivo degli ultimi due giri, e Di Francesco, ai quali si agganciavano Eleuteri, Boschi, l'australiano Semple, Stacchiotti, Conversano e Piscopiello, e di li' a poco anche Lampa, Malaguti e Tomassini.
Nel giro conclusivo tentava l'assolo l'irriducibile De Jeso, raggiunto da Conversano Stacchiotti, Boschi e Semple ma con gli altri poco sopra citati sempre vicinissimi. Nel chilometro conclusivo gli organizzatori avevano proposto un ripido tratto di salita per arriva al traguardo nella piazza centrale di Montecosaro. Il primo a lanciarsi coraggiosamente sulla rampas finale era il promettente e sempre generoso Corrado Lampa ma il tenace e coriaceo Fabio Piscopiello, dopo aver dosato molto bene le forze, si portava su di lui, lo sorpassava ai 200 metri conclusivi ed andava a cogliere una bellissima vittoria a braccia alzate. Il bravissimo Corrado Lampa manteneva con sicurezza la piazza d'onore mentre dietro di lui l'australiano Adam Semple, della Bibanese, andava a completare il podio precedendo Malaguti, De Jeso e gli altri encomiabili interpreti di un finale condotto veramente all'arma bianca.
Per Fabio Piscopiello e Corrado Lampa c'era anche il premio delle due maglie di campioni regionali, il primo degli Elite e l'altro degli Under 23.
ORDINE DI ARRIVO:
1 PISCOPIELLO FABIO  (VEGA PREFABBRICATI MONTAPPONE A.D.)
2 LAMPA CORRADO  (TEAM S.C.A.P. PREFABBRICATI FORESI)
3 SEMPLE ADAM JAMES  (TEAM PERMAC CARDIN BIBANESE )
4 MALAGUTI ALESSANDRO  (A.D.S.C. CALZATURIERI MONTEGRANARO MARINI SILVANO)
5 DE JESO DONATO  (VEJUS-TMF-R.NOVARA-BH BIKES DRAGONE)
6 CONVERSANO GIUSEPPE  (ODOARDI CAMEL COGEM)
7 BOSCHI MIRKO  (SC SERGIO DALFIUME)
8 DI FRANCESCO GIAN MARCO  (M. PANTANI - CAFFE' MOKAMBO)
9 STACCHIOTTI RICCARDO  (ASD S.C. REDA MOKADOR)
10 TOMMASSINI FABIO  (ASD S.C. REDA MOKADOR)



Paolo Piazzini

© 2010 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati