Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2011-07-26 - TOSCANA - VINCI (FI)
48 GP CITTA' DI VINCI di Km. 119 alla media di 42.321 Km/h

48 GP CITTA' DI VINCI - VINCIAntonino Parrinello coglie la rivincita nel Citta' di Vinci

PARRINELLO FA POKER A VINCI

VINCI(FI).- Quarto successo personale come ha indicato chiaramente alzando le braccia al cielo nel momento in cui ha tagliato il traguardo, e quindicesimo per la sua societa'  di appartenenza, la Hoppla'  Truck Mavo Valdarno di Empoli, per il campione toscano elite Antonino Parrinello nel 46° Gran Premio Citta'  di Vinci che ha riportato gli elite e under 23 in buon numero nella "Cittą di Leonardo", diciassette giorni dopo la disputa del campionato toscano. La gara organizzata come sempre dalla Maltinti Lampadari-Banca Cambiano di Empoli con il sostegno prezioso ed importante del Comune grazie al sindaco di Vinci, Dario Parrini, e del Comitato fiera si e' svolta su sette giri del circuito comprendente la salita di Quattro Madonne. E' stata veloce, con diversi tentativi di fuga e con un controllo attento sul piano tattico da parte della Hoppla'  Valdarno. La decisione dopo i tentativi di fuga precedenti senza successo si e' avuta nel corso della settima ed ultima tornata a una quindicina di chilometri dalla conclusione quando hanno preso decisamente l'iniziativa il brillante Parrinello, il colombiano Anacona e l'ucraino Dzhabrailov. Il terzetto di comune accordo riusciva a guadagnare un buono vantaggio e nonostante l'inseguimento organizzato dal gruppo con la Maltinti Banca Cambiano assai attiva), erano i tre a presentarsi all'ultimo chilometro dove la strada iniziava a salire verso il centro di Vinci ed il traguardo posto lungo la strada che porta a San Baronto all'altezza del Museo Leopardiano. Durante i mille metri finali perdeva qualche secondo l'ucraino Dzhabrailov che non partecipava cosi' alla volata per il successo mentre Parrinello s'imponeva con sicurezza nei confronti del forte Anacona. A 27" quarto posto per il fiorentino Massimo Pirrera che regolava il gruppo e nell'ordine Centra, Balykin, Raffaele e gli altri. Per Parrinello che sette giorni prima aveva vinto a Vaggio di Reggello, la conferma di una condizione atletica ottima, pronto per altre imprese e per rafforzare la sua ambizione di passare professionista, cosa che fara'  sicuramente nel 2012 il colombiano Anacona. Generosa infine la prestazione dell'ucraino Dhzabrailov.
ORDINE DI ARRIVO:
1° PARRINELLO ANTONINO CASIMIRO  (HOPPLA' TRUCK IT. MAVO VALDARNO PR.)
2° ANACONA GOMEZ WINNER ANDREW  (CAPARRINI LE VILLAGE VIBERT ITALIA)
3° DZHABRAILOV ELDAR  (TSS - CIAPONI LUBR. A&V C.T.) a 11"
4° PIRRERA MASSIMO  (HOPPLA' TRUCK IT. MAVO VALDARNO PR.) a 27"
5° CENTRA PAOLO  (G.S. MALTINTI LAMPADARI BCC CAMBIANO)
6° BALYKIN IVAN  (US FAUSTO COPPI GAZZERA VIDEA)
7° RAFFAELE ANGELO  (G.S. MALTINTI LAMPADARI BCC CAMBIANO)
8° FOPPOLI MICHELE  (DELIO GALLINA S.INOX TONOLI)
9° MUCELLI DAVIDE  (HOPPLA' TRUCK IT. MAVO VALDARNO PR.)
10° DA CASTAGNORI MARCO  (U.C.PISTOIESE CECCHI LOGISTICA)



ANTONIO MANNORI

© 2011 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati