Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2012-08-05 - PIEMONTE - CARAGLIO (CN)
64 COPPA VALLE GRANA di Km. 117 alla media di 43,240 Km/h

64 COPPA VALLE GRANA - CARAGLIO

E' Alberto Marengo, Castanese-Verbania, il vincitore della 64^ edizione della Coppa Valle Grana. Un cognome che domina in questa manifestazione, con il secondo gradino del podio che risponde pero' al nome di Emanuele, nessuna parentela tra i due, portacolori dell'Ucab Biella. Con loro si sono giocati la vittoria i due lombardi Ravasi ( Bustese) e Gadda (Cardanese), risultati i migliori dopo la decisiva salita di Montemale. La corsa e' scattata da Caraglio con 95 partenti al via, che si sono dati da subito battaglia lungo le strade della Valle Grana. Al primo TV si mette in evidenza Sciaraffia ( Nolese) che precede di poco il gruppo guidato da Di Ruscio e Fazzone. Ma a Pradleves, ai piedi del famoso colle della Fauniera, prende corpo l'azione che risultera' decisiva in questa giornata. Nello strappetto in centro al paese scattano i beniamini di casa Berardi e Busuito (VC Esperia Piasco), Viel e Troia (Galliatese), Marengo Alberto (Castanese-Verbania), Pastorino (GB junior team), Raseti (La Bicicletteria), Montobbio (Canturino), Costalla (Arma di taggia), Marengo (Ucab), Huqi (Trino 2000), Ravasi (Bustese), Garardo (Virtual Image), Gadda, Oliveto, Pivetta (Cardanese). Dietro il gruppo lascia fare al passaggio da Caraglio il plotone di testa procede con un minuto di vantaggio. Nel corso dei due giri pianeggianti il loro vantaggio aumenta e nulla puo' il gruppo, guidato dal Team Giorgi in modo particolare, per chiudere e cosi' gli uomini in fuga si spartiscono i TV prima con Berardi su Marengo Emanuele e Marengo Alberto, poi con Busuito su Raseti e Gadda. Il loro vantaggio aumenta e i battistrada si trovano ai piedi di Montemale con 4 minuti di vantaggio sul gruppo ormai senza possibilita' di rientrare in corsa. Sulle prime rampe della salita e' Montobbio a forzare il ritmo, ma a meta' ascesa sono i due Marengo, Ravasi e Soprattutto Gadda che fanno la differenza. I 4 volano verso il traguardo, seguiti a 30 secondi da Troia solitario che precede di altri 30 secondi un gruppetto composto da Berardi, Busuito, Viel, Garardo, Huqi, Montobbio, Raseti.
ORDINE DI ARRIVO:
1 MARENGO ALBERTO  (CASTANESE VERBANIA )
2 MARENGO EMANUELE  (U.C.A.B. BIELLA)
3 RAVASI EDWARD  (UC BUSTESE OLONIA)
4 GADDA NICOLA  (C.C. CARDANESE A.S.D.) a 3"
5 TROIA OLIVIERO  (S.C.GALLIATESE LIGURIA ) a 30"
6 VIEL MATTIA  (SC GALLIATESE) a 1'30"
7 HUQI MARIUS  (A.S.D.CICLISTICA TRINO 2000)
8 MONTOBBIO ETTORE  (CANTURINO 1902)
9 BUSUITO LUCA  (ESPERIA PIASCO)
10 RASETI PATRICK  (LA BICICLETTERIA RACING TEAM)





© 2012 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com


  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2023
  • Archivio 2022
  • Archivio 2021
  • Archivio 2020
  • Archivio 2019
  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati