Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2014-05-01 - TOSCANA - MERCATALE DI CORTONA (AR)
G P CITTA' DI CORTONA 25 TROFEO VAL DI PIERLE di Km. 96 alla media di 40 Km/h

G P CITTA' DI CORTONA 25 TROFEO VAL DI PIERLE - MERCATALE DI CORTONA

Fortunato rompe il ghiaccio a Mercatale

L'azzurro coglie il primo successo stagionale nel Trofeo Val di Pierle
Sul podio Giuliani e Corradini. L'azione decisiva in vetta a Cima Protine



MERCATALE DI CORTONA - Per il 15 Trofeo Val di Pierle - Gp Citta' di Cortona e' stato un primo maggio... Fortunato. La classica gara Juniores di Mercatale di Cortona porta la firma prestigiosa di Lorenzo Fortunato, emiliano in forza alla Work Service, ancora a secco in questa stagione fino ad oggi ma grande protagonista nel 2013 quando fu anche azzurro ai Mondiali di Firenze. Fortunato, sceso in Toscana alla ricerca del primo successo stagionale, ha battuto in uno sprint ristretto Giacomo Giuliani (Uc Porto Sant'Elpidio - Foligno), Michele Corradini (Uc Petrignano - Tutti a ruota), Andrea Cacciotti (Coratti) e Raffaele Di Rosolini (Monsummanese - U. Signori), i cinque protagonisti dell'azione decisiva partita sulle rampe finali di Cima Protine.

LA CRONACA. 146 Juniores al via ufficioso da Lisciano Niccone per la 15^ edizione dell'evento del primo maggio organizzato sempre con grande passione dal Gs Val di Pierle - Cicloamici. Per il terzo anno consecutivo nuvole scure minacciano il cielo incontaminato dei questo fazzoletto di natura fra Toscana e Umbria ma per fortuna oggi Giove Pluvio ha deciso di concedere una tregua. Nei primi sette giri pianeggianti succede poco o nulla, in evidenza gli uomini Sidermec. Alla prima tornata lunga comprendente Cima Protine il Team Franco Ballerini si porta al comando a fare il ritmo anche se all'attacco va Negrini (Work) evidenziando fin da subito la volonta' dello squadrone veneto di fare la corsa. Lo stesso Negrini riparte poi nel tratto in pianura insieme a Falanga e Morale i quali verranno ripresi sulle rampe della seconda salita. Qui Landi lancia alla perfezione Fortunato, seguito da vicino da Giuliani e dal bravo Cacciotti (sempre primo a transitare sul Gpm). E' il momento chiave: al comando si forma un drappello di cinque unita' che insiste fino all'arrivo di Mercatale e va a giocarsi la vittoria allo sprint.

E in volata non c'e' storia: Fortunato vince con una bicicletta abbondante su Giuliani, terza volta stagionale sul secondo gradino del podio, e Corradini. La volata del gruppo e' stata vinta da Massimiliano Susini (New Project Team). Organizzazione impeccabile, ottimo l'operato della giuria.

IL VINCITORE. Bolognese, 18 anni fra una settimana, Lorenzo Fortunato rompe finalmente il ghiaccio dopo due secondi posti nelle ultime settimane. Gia' azzurro al Mondiale di Firenze, dove arrivo' 11, Fortunato ha individuato Mercatale come trampolino di lancio per piu' importanti obiettivi. "I primi due mesi della stagione sono stato un po' in ombra, vero, ma era normale. Che senso aveva andar forte nelle corse per velocisti?" ha detto a caldo Fortunato. " Ma adesso la gamba c'e', e siamo venuti qui in Toscana proprio per cercare la prima vittoria. Avevo pochi compagni (i soli Landi e Negrini, ndr), ma hanno corso al 100% per me. Grandiosi". Una stagione con in testa anche e soprattutto la maglia azzurra, a partire dal vicino impegno nella Corsa della Pace (Repubblica Ceca) a cui dovrebbe prender parte. "La forma sta arrivando per i primi veri obiettivi della stagione, abbiamo fatto una preparazione specifica. E si', dopo i risultati dell'anno scorso, non possiamo non pensare al Mondiale".
Luca Trippi
ORDINE DI ARRIVO:
1 FORTUNATO LORENZO  (WORK SERVICE SAN LAZZARO)
2 GIULIANI GIACOMO  (U.C.PORTO SANT'ELPIDIO)
3 CORRADINI MICHELE  (U.C. PETRIGNANO ASD)
4 CACCIOTTI ANDREA  (CYCLING TEAM CORATTI)
5 DI ROSOLINI RAFFAELE  (POLISPORTIVA MONSUMMANESE - UBALDO SIGNORI) a 6"
6 SUSINI MASSIMILIANO  (NEW PROJECT TEAM A.S.D.) a 35"
7 MARCELLUSI DANIEL  (ASD TUTTI A RUOTA E U.C.PETRIGNANO)
8 MENCHETTI JACOPO  (A.S.D.ZHIRAF )
9 CASADEI DAVIDE  (GS SIDERMEC - F.LLI VITALI)
10 FIASCHI TOMMASO  (G.S. STABBIA CICLISMO)

- DIRETTA WEB - a partire dalle ore 14:30


Km 0:
Buongiorno da Mercatale di Cortona. A breve la partenza del Trofeo Val di Pierle - Gp Citta' di Cortona. 146 Juniores al via, cielo coperto, 16 gradi.

Km 0:
gara_diretta_web_g_p_citta_di_cortona_25_trofeo_val_di_pierle_15649_15649_5962_original.jpgPuntualita' svizzera per la partenza. Starter della corsa la vicesindaco del Comune di Cortona Francesca Basanieri. Gli atleti hanno mosso il via accompagnati dall'inno di Mameli e dall'Inno alla Gioia intonati dal gruppo musicale "Mille e una nota" della scuola Berretti e Pancrazi di Camucia.

Km 5:
Schizzato via allo start, in testa alla gara abbiamo Luca Casalboni (Sidermec) che viaggia con 39" di vantaggio sul gruppo.

Km 9:
Violenta reazione del gruppo che adesso torna compatto.

Km 13:
All'attacco Copetti (Team Danieli), Rrucaj (Vc Empoli) e Suzzi (Sidermec), ma il gruppo non li lascia scappare e li tiene a una manciata di secondi.

Km 21:
Si torna a transitare da Mercatale, tre giri percorsi. Gruppo compatto, in testa maglie Sidermec. Ricordiamo che la gara prevede 7 giri pianeggianti (7km ciascuno) e poi le due tornate lunghe comprendenti Cima Protine.

Km 32:
Serie di attacchi e contrattacchi, velocita' sempre molto vivace, ma nessuna azione degna di nota. Al momento abbiamo al comando Cosimo Bettiol (Stabbia) con una dozzina di secondi di vantaggio sul gruppo. Sulla corsa ha iniziato a piovere.

Km 40:
Ci provano ancora in 3: Abruzzese, D'Avola e Degli Esposti. Vantaggio minimo. Ci avviciniamo a grandi passi verso meta' corsa.

Km 46:
Situazione stabile, a fare l'andatura in testa alla corsa il Team Franco Ballerini. Media della prima ora 42,587 km/h

Km 54:
Prime rampe della salita, Negrini (Work Service) parte come una fionda nonostante il buon ritmo del Team Ballerini. Su Negrini si riportano subito Gocaj e Genga.

Km 58:
Transito al primo Gpm, nell'ordine: Cacciotti (Coratti), Fortunato (Work Service) e Giuliani (P. S. Elpidio). Ripreso quindi il terzetto prima citato. Inizia la discesa, gruppo allungatissimo.

Km 62:
Al termine della discesa in testa alla corsa abbiamo un gruppo forte di 41 unita'. Il tempo intanto sembra poter concedere una tregua. Si sta per scatenare la bagarre, sulla prima salita si sono mossi gia' due favoriti della vigilia, Fortunato e Giuliani.

Km 72:
Svolta a sinistra, si lascia il tratto tortuoso per entrare sulla provinciale che conduce a Mercatale. Nulla da segnalare. Salgono a 51 gli atleti che compongono il gruppo presidente di giuria. Ricordiamo che si dovra' ancora affrontare una volta Cima Protine, salita storica della corsa a cui gli organizzatori non hanno voluto rinunciare nonostante un breve tratto di strada dissestata.

Km 77:
Ci riprova uno scatenato Negrini, insieme a Falanga e Morale

Km 79:
gara_diretta_web_g_p_citta_di_cortona_25_trofeo_val_di_pierle_15649_15649_5975_original.jpgSuona la campana a Mercatale: Luigi Falanga (Sidermec), Andrea Negrini (Work Service) e Salvatore Morale (Team Danieli) hanno 25" sul gruppo.

Km 81:
Inizia la salita, cala il vantaggio dei 3 che ancora insistono. Dietro a dettare i tempi ancora il Team Ballerini che ha in squadra il leader della classifica nazionale, Yuri Colonna.

Km 82:
Work all'arrembaggio. Ripresi i tre con Negrini, allunga deciso Landi. Si fraziona il plotone. Sulla scia di Landi si trovano Fortunato, Giuliani e Bruni. Piu' dietro Cacciotti e Radice. Si va verso il Gpm

Km 83:
2 Gpm fotocopia del precedente. Andrea Cacciotti si aggiudica il premio del miglior scalatore. Dietro ancora Fortunato e Giuliani.

Km 85:
Alla fine della discesa troviamo 5 corridori al comando: Fortunato, Cacciotti, Di Rosolini, Corradini e Giuliani. Hanno 16" su un drappello di 19 unita'.

Km 88:
Innesto sulla strada provinciale, continua l'azione dei 5 che fanno sul serio. 27" sul gruppo che si e' notevolmente infoltito.

Km 92:
-4 km al termine. 24" secondi il vantaggio di 5. Attenzione finale palpitante

Km 93:
-3. Attenzione, il gruppo rallenta, nessuno si prende l'onere di inseguire: 28" il ritardo

Km 94:
-2, ingresso in Mengaccini. La corsa e' affare fra i 5 battistrada.

Km 96:
Fortunato! Vince Lorenzo Fortunato! Finalmente rompe il ghiaccio il bolognese della Work Service. Ancora secondo Giuliani, terzo l'umbro Corradini.
Aquila GanzaroliTeam Franco BalleriniCt CascineCoratti
Team DanieliForno Pioppi Pippo CarusoItalia Nuova Borgo PanigaleGubbio Ciclismo Mocaiana
Monsummanese U. SignoriNew Project TeamPetrignanoUc Porto S.Elpidio - Foligno
Spendolini Giammy TeamStabbiaTernana CiclismoVc Empoli
ZhirafWork ServiceSidermecpassaggio
pobrindisipoggfdd
ALLEGATO: Elenco iscritti


Diretta Web e servizio di Luca Trippi



Gara correlata:
 
Data Nome Gara Località
2015-05-01GRAN PREMIO CITTA' DI CORTONA 26 TROFEO VAL DI PIERLE
TOSCANA - MERCATALE DI CORTONA (AR)

© 2014 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati