Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2017-08-13 - VENETO - NOVENTA PADOVANA (PD)
12 CLASSICA DELLE DUE PROVINCE NOVENTA PADOVANA ENEGO di Km. 92 alla media di 42,084 Km/h

12 CLASSICA DELLE DUE PROVINCE NOVENTA PADOVANA ENEGO - NOVENTA PADOVANA Filippo Zana (Autozai Contri Bianchi) profeta in patria. Regola in volata Vacek e firma la settima stagionale.

La 12^ edizione della Classica delle due Provincie Novanta Padovana Enego organizzata da Gianni Destro e dal suo GC Noventana finisce il gloria per il vicentino di Piovene Rocchette Filippo Zana (Autozai Contri Bianchi) che dopo aver condotto con Karel Vacek gli ultimi 10 km. di salita lo batte allo sprint. Sul podio anche l'altro vicentino (di Cusinati di Rosa' Matteo Gino Pegoraro griffato Pressix P3 Mito Sport) che in volata precede un altro atteso protagonista Andrea Pietrobon della Northware.

Delude dopo un buon avvio di salita invece Mazzucco (Rinascita) che nel finale naufraga. Al via 180 juniores in rappresentanza di 31 societa' da Novanta Padovana e gara sul filo dei 46 km. orari nella prima ora di gara con un gruppetto di 31 atleti al comando all'uscita dalla provincia di Padova dopo 46 km. dal via. A Bassano del Grappa in viale Delle Fosse a sprintare per il traguardo volante dove transitano nell'ordine ci sono Marini, Ferro, Bobbo e Pasin che passano in quest'ordine.

Il gruppo si ricompatta al km. 54 a Pove all'ingresso della Valsugana. Ci riprovano poco dopo Stocco, Pasin e Mattiello inseguiti da un quartetto a 20" e il gruppo a 35" ma senza fortuna. Ai meno 15 una caduta senza conseguenze mette fuori dai giochi una cinquantina di atleti costretti al recupero e all'inizio della salita per Enego, dopo il flebile tentativo di Boaga e Pietrobon (Northware), Mazzucco (Autozai) e Lunardon (Pressix) ad imprimere il ritmo al comando ci pensano Vacek e Zana con Mazzucco e Pietrobon che dopo due km. sono a 20" ma che non riusciranno nell'impresa di agganciare i due leader (addirittura Mazzucco frana indietro) con Pietrobon che con il suo passo dalle retrovie guadagna posizioni.

Sul GPM di Fosse di Sopra Vacek precede Zana con Pegoraro e Pietrobon che transitano a 50" e un gruppo di 15 unita' ferma il cronometro dopo 1'15". La volata non ha storia e Filippo Zana firma la settima stagionale davanti a Vacek (secondo anche sul Monte Corno) e a Pegoraro che a sua volta regola in volata Pietrobon. Poi tutti gli altri anche con forti ritardi.
ORDINE DI ARRIVO:
1 ZANA FILIPPO  (GCD AUTOZAI CONTRI BIANCHI)
2 VACEK KAREL  (TEAM GIORGI A.S.D.)
3 PEGORARO MATTEO GINO  (GS PRESSIX P3 MITO SPORT) a 13"
4 PIETROBON ANDREA  (NORTHWAVE UPPER CERVICAL) a 20"
5 TOLIO ALEX  (GS PRESSIX P3 MITO SPORT) a 50"
6 GRENDENE MARCO  (S.C. RINASCITA ORMELLE FRIULI)
7 GASPARINI ALESSIO  (A.S.D. US AUSONIA CSI PESCANTINA)
8 FONGARO SAMUEL  (WORK SERVICE LIOTTO) a 1'20"
9 BENATTI MASSIMILIANO  (GS PRESSIX P3 MITO SPORT)
10 VISINTAINER LORENZO  (CAMPANA IMBALLAGGI - TEAM SUDTIROL)

Il podioZana con Rino De Candido


Enzo Casarotto

© 2017 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati