Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2023-09-02 - LIGURIA - TERRE DI LUNI - TERRE DI LUNI (SP)
47 GIRO DELLA LUNIGIANA TERZA TAPPA di Km. 101,500 alla media di 43,191 Km/h

47 GIRO DELLA LUNIGIANA TERZA TAPPA - TERRE DI LUNI - TERRE DI LUNI Il trentino Lorenzo Mottes supera allo sprint i compagni di fuga. Il francese Leo Bisiaux e' il leader della classifica

Finalmente Italia al 47 Giro della Lunigiana che nella Terre di Luni Stage vede il ritorno al successo di Trento ne La Corsa dei Futuri Campioni dal 2017, quando Alberto Marini si impose a Casano di Luni. E' stato Lorenzo Mottes a dire la sua in una volata di un gruppetto ristretto, eredita' di un'azione nata sulle rampe dell'ultima ascesa di giornata, Fosdinovo.

Il corridore di Trento, assieme alla Maglia Azzurra Lorenzo Finn, era stato tra i promotori dell'attacco decisivo. A pochi km dalla vetta di Fosdinovo la Maglia Verde Nordhagen riusciva a rientrare sui fuggitivi in compagnia di Jarno Widar e Leo Bisiaux ma era in discesa che arrivava il colpo di scena. Nordhagen infatti cadeva affrontando una delle prime curve, lasciando a terra la speranza di vincere la tappa e soprattutto la Maglia Verde.

La collaborazione tra i sette di testa, in cui erano presenti quattro corridori italiani, faceva si che Nordhagen chiudesse a 52". Ad una tappa dal termine il nuovo leader e' Leo Bisiaux con 12" su Lorenzo Finn e 15" su Lorenzo Mottes. Tutto pero' puo' ancora accadere in un Giro della Lunigiana ricco di colpi di scena e con tre leader della classifica diversi in tre giorni.

DICHIARAZIONI
Pochi minuti dopo aver tagliato il traguardo, il vincitore di tappa Lorenzo Mottes ha dichiarato: "Avevo quasi la nomea di eterno secondo pero' oggi sono riuscito a sbloccarmi. Ieri ero andato oltre mio limite, quindi avevo qualche dubbio, pero' nel finale mi sentivo bene e ho scelto la ruota giusta. Vediamo domani come staro', sicuramente non mi accontentero' del podio."

La Maglia Verde Leo Bisiaux ha dichiarato: "In salita c'e' stata tanta selezione, poi Nordhagen ha preso qualche rischio di troppo ed e' caduto. Abbiamo collaborato bene fino alla fine e adesso vesto questa Maglia molto prestigiosa, che voglio difendere fino alla fine. Ho una squadra molto forte ma ci sono tanti corridori vicini, penso sempre che i norvegesi possano attaccare. Vedremo come andra'."

ORDINE DI ARRIVO:
1 MOTTES LORENZO  (U.S. MONTECORONA)
2 BESSEGA ANDREA  (BORGO MOLINO-VIGNA FIORITA)
3 OMRZEL JAKOB  (SLOVENIA)
4 WIDAR JARNO  (CRABBE TOITURES-CC CHEVIGNY)
5 BORGO ALESSANDRO  (WORK SERVICE)
6 FINN LORENZO MARK  (CPS PROFESSIONAL TEAM)
7 BISIAUX LEO  (AG2R CITROEN U19 TEAM)
8 RAVBAR ANZE  (KK.ADRIA MOBIL/SLOVENIA) a 52"
9 HAUGLAND KASPER  (NORVEGIA)
10 NORDHAGEN JORGEN  (NORVEGIA)

ALLEGATO: L'ordine di arrivo completo e tutte le Classifiche del Giro dopo la terza tappa


Foto Roberto Fruzzetti

© 2023 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2022
  • Archivio 2021
  • Archivio 2020
  • Archivio 2019
  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati