Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2011-09-24 - - COPENAGHEN ()
CAMPIONATO DEL MONDO JUNIORES di Km. 126



MONDIALI DI COPENAGHEN 2011: NELLA PROVA IN LINEA UOMINI JUNIORES, NICOLAS MARINI E' OTTAVO.

All'inizio dell'ultimo giro, il velocista bresciano è rimasto coinvolto in una caduta di gruppo che ha condizionato la sua volata. Vince il francese Pierre-Henri Lecuisiner.

Copenaghen, 24 settembre 2011 - L'azzurro Nicolas Marini è ottavo nella prova su strada juniores del Campionato del Mondo di Copenaghen. Ha vinto il francese Pierre-Henri Lecuisinier, grande favorito della vigilia e autore, insieme ad altri cinque corridori, della fuga che ha poi deciso la corsa. Il gruppo non è riuscito a rientrare sui fuggitivi, nonostante il grande lavoro degli azzurri, che hanno tirato il plotone in un inseguimento che non è andato a buon fine. Proprio nel corso dell'ultimo giro, la sbandata di un corridore tedesco ha causato una caduta di gruppo, nella quale sono rimasti coinvolti e attardati gli azzurri Nicolas Marini e Niccolò Bonifazio.

Nelle fasi iniziali di gara, L'azzurro Alberto Bettiol, con altri quattro francesi e due danesi, era stato protagonista della prima fuga di giornata. Riassorbito dal gruppo, il campione europeo aveva poi riprovato ad uscire da solo a cinque giri dalla fine. Ma l'azione decisiva è stata quella dei due francesi Pierre-Henri Lecuisiner e Adrien Legros, insieme ai due belgi Martijn Degreve e Rob Leemans e ai due olandesi Steve Lammertink e Ivar Slik. I sei corridori hanno raggiunto un vantaggio massimo di 27" e hanno iniziato il rettilineo finale dell'arrivo con una manciata di secondi dal gruppo. Vano l'inseguimento del plotone, con le Maglie Azzurre spesso nelle prime posizioni.
Un'altra caduta, a metà gara, ha causato il ritiro del bresciano Matteo Cigala, a causa di un guasto meccanico al cambio della bici.

Nicolas Marini: "Nella caduta dell'ultimo giro ho sbattuto contro le transenne con la bici, ho picchiato la coscia sinistra e ho perso una ventina di secondi. Simone Andreetta mi ha aiutato a rientrare, ma siamo riusciti a riportarci sul gruppo solo a 3 chilometri dalla fine. Ho speso tante energie e in volata mi sono mancate le gambe".

Davide Martinelli: "Non capisco perché alcune nazionali come l'Australia non ci hanno aiutato a chiudere sulla fuga. Siamo stati gli unici a sobbarcarci l'inseguimento. La caduta ha sicuramente infulenzato la corsa. Senza quella, saremmo riusciti a rientrare sui fuggitivi".

Alberto Bettiol: "Sono entrato nella prima fuga, poi ci ho provato ancora quando mancavano cinque giri dalla fine. Ho dato il massimo. Nel finale, ho avuto i crampi".

Simone Andreetta: "Senza Cigala, ci è mancato l'uomo in più. Quando Marini e Bonifazio sono caduti, li ho aspettati ed aiutati a rientrare. È stato uno sforzo che poi ho pagato nel finale. Sul rettilineo in salita, non ne avevo più".

Marco Villa, coordinatore tecnico delle nazionali maschili juniores e under 23: "Senza radioline, era difficile comunicare con gli atleti in corsa. Era importante entrare in tutte le fughe, e non sempre lo abbiamo fatto. All'inizio siamo stati un po' precipitosi. Era giusto correre davanti, ma non così presto. Avremo dovuto essere presenti nell'ultima fuga".

Il ct Rino De Candido: "Abbiamo pagato lo sbaglio di lasciare andare via la fuga finale con i due francesi. Dovevamo essere lì anche noi. La caduta di Marini e Bonifazio nell'ultimo giro ha condizionato l'inseguimento, ma la vera opportunità l'abbiamo persa quando non siamo riusciti a mettere nessuno dei nostri tra i sei battistrada".





© 2011 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2018
  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati