Montecatini .it
ItaliaCiclismo .net Elite-Under23 Juniores Allievi Esordienti contatti
 
ITALIA CICLISMO

ItaliaCiclismo .net Ciclismo Foto e Video 

 

2010-08-15 - TOSCANA - FIRENZE (FI)
64 FIRENZE - VIAREGGIO di Km. 190 alla media di 40.283 Km/h

64 FIRENZE - VIAREGGIO - FIRENZEMarco Stefani vince la Firenze-Viareggio allo sprint davanti a Zhdanov e Parrinello

Lunga fuga di 17 atleti, poi di Pizzaballa e finale incertissimo - Posti d'onore per Zhdanov e Parrinello

GUIZZO PRODIGIOSO DI STEFANI NELLA 64^ FIRENZE-VIAREGGIO

VIAREGGIO. - Dopo il successo del pistoiese Francesco Ginanni tre anni or sono, un atleta toscano torna ad imporsi nella Firenze-Viareggio la classica di Ferragosto che non si e' fatta mancare nulla, con apprensioni, emozioni ed un finale incertissimo.

Ha vinto Marco Stefani, venticinquenne pisano di Buti della Caparrini Le Village Vibert Italia di Capraia Fiorentina, che sul lungomare di Viareggio spazzato da un vento marino impetuoso che ha impedito l'esposizione dello striscione di arrivo, ha regolato una dozzina di corridori con un guizzo prodigioso cogliendo il quarto successo della stagione dopo il Trofeo Leoni a Rieti, e le gare di Arcidosso e Malmantile. Atleta onesto, serio, autore di numerosi successi in carriera, tra cui anche un titolo toscano, Stefani e lo ha confessato senza mezzi termini, ha vinto la corsa che sognava da sempre e che diventa la pił importante e prestigiosa del suo palmeras.

Ai posti d'onore a Viareggio il grintoso russo Zhdanov e Parrinello. Il primo soddisfatto del secondo posto, l'altro un po meno del terzo. A seguire l'attesissimo venezuelano Monsalve, il brillante Monguzzi, ed altri protagonisti della corsa come lo sono stati il campione regionale elite Panto', Randazzo, il vincitore del 2009 Majka, mentre l'ucraino Averin nella volata e' giunto solo settimo dopo uno sforzo negli ultimi chilometri che ha pagato in volata.

Dicevamo di gara bella, attraente, alla quale non e' mancato nulla. Al via in una Firenze semideserta e dal quartiere di San Frediano, 134 corridori di 16 squadre, con 60 Km a gruppo compatto. A Marliana sulla montagna pistoiese un po di apprensione per un albero caduto di traverso sulla sede stradale ma l'organizzazione si e' mossa celermente e l'ostacolo e' stato spostato. Verso Prunetta la prima vera azione con Gadici e Lasca primo al gran premio della montagna, e poi autore di una fuga solitaria protrattasi anche sulla salita di Monte Oppio. Su di lui rientravano nella lunga picchiata verso la Valle del Serchio sedici inseguitori che guadagnavano sul gruppo fino a 2'40". Sulla salita di Fiano l'allungo del ventenne bergamasco Pizzaballa mentre nella insidiosa e tormentata discesa si avevano alcune scivolate senza conseguenze. Pizzaballa dava fondo alle sue energie e restava da solo al comando per oltre 30 Km fino al culmine della salita di Pedona (17 Km al traguardo) quando il gruppo si sgretolava sotto l'azione di Santoro, Monsalve, Panto', Graziani, Majka e Parrinello. In discesa erano il venezuelano, la coppia della Panto'-Graziani e Parrinello a provare la soluzione, ma dietro gli inseguitori non mollavano e negli ultimi chilometri si avevano vari rientri tanto che prima sulla testa erano in sette, quindi in 12 con i rientri a tre chilometri dal traguardo di altri corridori tra cui Stefani.

La volata vedeva il russo Zhdanov e Parrinello davanti a tutti ma al centro Stefani aveva un progressione straordinaria e andava a cogliere la vittoria tra l'incontenibile gioia dei suoi tecnici Politano e Pizzi e del presidente della societa' Ferri e dello sponsor Maresco Scardigli. Una vittoria indiscutibile e Stefani, non piu' giovanissimo, spera con questa di passare professionista.

Una Firenze-Viareggio organizzata bene, con efficacia, l'ennesima dimostrazione dell'Ocip (Organizzazioni Ciclistiche Pistoiesi) con Giannoni, Becherucci, Ferrali, Landi, Gironi e gli altri, e la collaborazione dell'Aurora di Firenze con Giampaolo Ristori.
ORDINE DI ARRIVO:
1° STEFANI MARCO  (CAPARRINI LE VILLAGE VIBERT ITALIA)
2° ZHDANOV ALEXANDER  (CICLISTICA SESTESE A.S.D.)
3° PARRINELLO ANTONINO CASIMIRO  (BEDOGNI GRASSI NATALINI ANICO)
4° MONSALVE PERTSINIDIS YONNATTA ALEJANDRO  (GS MASTROMARCO SENSI BENEDETTI NCG)
5° MONGUZZI CRISTIANO  (TEAM AURORA NAMED M.I.IMPIANTI A.S.D.)
6° PANTO' CARMELO CONSOLATO  (GRAGNANO SPORTING CLUB)
7° AVERIN MAKSYM  (U.C. PALAZZAGO ELLEDENT RAD LOGISTICA)
8° RANDAZZO GIANLUCA  (TEAM HOPPLA MAGIS MAVO )
9° MAJKA RAFAL  (PETROLI FIRENZE-CYCLINGTEAM)
10° SORRENTINO ENZO  (PETROLI FIRENZE-CYCLINGTEAM)



ANTONIO MANNORI

© 2010 copyright by italiaciclismo.net | Tutti i diritti riservati
vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione



Scarica Catalogo Team 2017
www.pissei.com





  • Elite-Under23
  • Juniores
  • Allievi
  • Esordienti
  • Giovanissimi
  • Donne Esordienti
  • Donne Allieve
  • Donne Juniores
  • Cicloamatori

    Sezioni

  • TopTeam
  • Altre Info
  • Gare a Tappe
  • Campionati
  • Classifiche
  • Challange
  • Calendari
  • Video

    Links

  • FederCiclismo

    Contatti

  • E-m@il

    Archivio

  • Archivio 2017
  • Archivio 2016
  • Archivio 2015
  • Archivio 2014
  • Archivio 2013
  • Archivio 2012
  • Archivio 2011
  • Archivio 2010
  • Archivio 2009
  • Archivio 2008

    Link Sponsorizzati